Sei all'interno di >> GiroBlog | Poesia |

Virus II

di Gianni Darconza - domenica 1 novembre 2020 - 1056 letture

Due i virus in lotta sulla terra
Il primo distrugge insidioso
tutto ciò che sfiora
si diffonde pandemicamente in ogni continente
per realizzare il suo sogno di onnipotenza
per erigere il supremo suo
capolavoro: il deserto
Compie stragi, spegne aliti vitali
soffoca fiamme ancora vigorose
attacca le difese immunitarie del pianeta
L’altro è il coronavirus 19


Gianni Darconza è narratore, poeta, traduttore e docente di Letteratura e Cultura Spagnola e Letterature Comparate presso l’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo. Ha pubblicato le raccolte di poesie Oltre la lastra di vero (2006, vincitrice del concorso “Jacques Prévert” 2006), Materia oscura (2017), presso la casa editrice Higueras Editores di Bogotá, la raccolta bilingue Antipartículas – Antiparticelle (con la poetessa colombiana Marisol Bohórquez, 2019), Elogio dell’indeterminazione (2019), e Pensieri in forma khiusa (2020).

È autore del romanzo Alla ricerca di Nessuno (2007), della raccolta di racconti L’uomo in nero e altre scorie (2009) e del racconto per l’infanzia Il ladro di parole (2013, Premio Frontino Montefeltro 2014), apparso in traduzione spagnola in Colombia col titolo El ladrón de palabras (2019). Per Raffaelli Editore ha curato e tradotto una Antologia di poesia breve latinoamericana (2015), Giovane poesia latinoamericana (2015) e La grande poesia ispanoamericana (2018) oltre a vari libri di poeti latinoamericani, tra cui Ó. Hahn, V. Huidobro, N. Parra, R. Dalton, V. Rodríguez Núñez, e di poeti spagnoli, tra cui A. Machado, M. Hernández, J. R. Ripoll, J, Bozalongo, B. Clark e R. Lanseros. Ha tradotto in spagnolo libri e poesie di alcuni poeti italiani, tra cui S. Ritrovato, L. Garavaglia e C. Marulli.

Tra i lavori recenti si segnalano i saggi Il detective, il lettore e lo scrittore. L’evoluzione del giallo metafisico in Poe, Borges, Auster (2013) e, con Gian Italo Bischi, Lo specchio, il labirinto e la farfalla. Il postmoderno in letteratura e matematica (2018). Ha partecipato ai Festival Internazionali di Poesia di Città del Messico (2015), Pereira (Colombia, 2016 e 2019), Bogotá (2016), Como (2017) e Craiova (Romania, 2017). Nel 2018 ha ricevuto il Premio Elio Pagliarani per la Traduzione per il libro Arte di morire (2018) del poeta cileno Óscar Hahn, e a gennaio del 2020, a Parigi, il Premio del Concorso Internazionale di poesia “L’amour de la nature” dell’Académie Européenne des Sciences, des Arts et des Lettres (AESAL).

E’ presidente del concorso HAIKU NOIR che si tiene ogni anno a Urbino e direttore della collana Palestra di poesia per Ventura Editrice, Senigallia.



Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -
Versione per la stampa Versione per la stampa
Ricerca
Inserisci la parole da cercare e premi invio

:.: Articoli di questo autore
:.: Articoli di questa rubrica