Sei all'interno di >> :.: Primo Piano | Comunicazione |

Ti è mai capitato di sentire da qualche parte la parola “outreach”?

Ti è mai capitato di sentire da qualche parte la parola “outreach” e ti sei chiesto cosa significasse?
di Redazione - mercoledì 2 ottobre 2019 - 802 letture

Anche noi di EMERGENCY svolgiamo questa attività… Per esempio a Port Sudan, dedicando alla popolazione dei villaggi iniziative che hanno l’obiettivo di informare e sensibilizzare sulle buone pratiche di educazione alimentare e igienico-sanitaria.

Port Sudan

Tutti i sabati, grazie alla collaborazione di alcuni partner locali, identifichiamo le aree in cui c’è più bisogno e organizziamo incontri in cui i nostri promotori sanitari coinvolgono, soprattutto, donne e bambini.

Corretta alimentazione, lavaggio accurato delle mani, prevenzione: grazie a grandi immagini colorate, dialoghi, giochi e canzoni che incoraggiano l’attenzione dei nostri interlocutori più piccoli insegniamo come prevenire i rischi di malattie infettive e come occuparsi della propria salute, con accorgimenti semplici che possono essere messi in atto anche in contesti a basse risorse.

Port Sudan small

In questa foto potete vedere Fatima, Wadiya, Wadiya, Salima e Farida: sono loro le “ambasciatrici” del nostro programma di outreach a Port Sudan. Con loro c’è anche Motasim, il team leader degli infermieri. È lui a coordinare le attività legate alla medicina preventiva come le vaccinazioni, gli screening di malnutrizione e delle patologie cardiache. Dal 2014, abbiamo raggiunto oltre 42.000 persone. Portare la nostra idea di cura al di là delle pareti dei nostri ospedali è fondamentale, per costruire una relazione di fiducia e aiutare le persone a gettare le basi di una vita più sana e consapevole.


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -