Sierra Vento

Noi viaggiatori Distratti siamo stati a Sierra Vento alcun giorni, all’inizio di agosto e in concomitanza delle festa del cinema di Marzamemi. E’ stata una scoperta piacevolissima.
di Viaggiatore Distratto - venerdì 14 agosto 2009 - 3285 letture

Si trova sopra Noto. Letteralmente. Una collina, con belvedere ma soprattutto con la casa di Vincenzo e Antonella. Sul sito del bed and Breakfast Sierra Vento tutte le indicazioni su come arrivare, alcune foto ecc. ma soprattutto la storia di questa giovane coppia. Lei sarda, lui trapanese, si incontrano a Torino. E lui convince lei a venire ad abitare in questo posto. Un posto fuorimano, al vento e al sole. Una cosa folle, ma bellissima. Perché SierraVento è stata anche la casa di uno dei poeti e artisti più interessanti che la Sicilia abbia avuto: Giovanni Fronte.

Noi viaggiatori Distratti siamo stati a Sierra Vento alcun giorni, all’inizio di agosto e in concomitanza delle festa del cinema di Marzamemi. E’ stata una scoperta piacevolissima. Per il posto, per la conoscenza che abbiamo fatto di questi due bravissimi ragazzi (e del loro figlioletto, Massimiliano). Un panorama mozzafiato, stanze comode e grandi...

La foto è tratta dal sito. La macchia bianca è Noto. Ovviamente, avevamo dimenticato la macchina fotografica quando siamo stati in visita a Sierra Vento.


Bed & Breakfast Sierra Vento di Vincenzo Spadaro - C.da Serra del Vento S.P. 24 - Km 24 - 96017 Noto (SR)

tel. ++39 0931-573722

cell. ++39 339-8409325

e-mail: info@sierravento.it


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -