Sei all'interno di >> :.: Culture | Musica |

Ricordando Elisabetta Imelio

Ho avuto il piacere di conoscere Elisabetta Imelio nel ’96, era appena uscito il primo album di una nuova band italiana, si chiamava "Testa Plastica" ed il nome della band era Prozac+...
di Redazione - mercoledì 4 marzo 2020 - 2244 letture

Ho avuto il piacere di conoscere Elisabetta Imelio nel ’96, era appena uscito il primo album di una nuova band italiana, si chiamava "Testa Plastica" ed il nome della band era Prozac+.

Avevo trovato il disco divertente e fresco, nel loro Pop-Punk e nei loro testi affrontavano problematiche giovanili, quindi parlavano di loro, erano giovanissimi all’epoca, non erano mai banali e scontati, infatti poco dopo con Acido acida avrebbero fatto il botto.

Li ho voluti subito inserire nella rassegna musicale di quell’anno, ed il loro concerto a Scordia, in quella che adesso è Piazza Cavalli, è stato travolgente e divertentissimo.

Dopo i Prozac +, il loro leader Gian Maria Accusani, insieme ad Elisabetta hanno formato i Sick Tamburo, che considero una grande band, molto sottovalutata ma che meriterebbe molto di più. Ho letto con tristezza la notizia che Elisabetta, dopo una lunga malattia, da cui sembrava esserne uscita, non ce l’ha fatta. La voglio ricordare ancora saltellante con il suo basso, che sprizzava giovinezza, vitalità e bellezza da tutti i pori ❤.

(Costantino Rizzotto)


È morta il 29 febbraio 2020 Elisabetta Imelio, tra i fondatori, assieme a Gian Maria Accusani ed Eva Poles, del gruppo Prozac+ di cui era la bassista. La musicista, residente a Pordenone è morta nella notte all’ospedale Centro di Riferimento Oncologico di Aviano. I Prozac+ scalarono le classifiche nel 1998 con l’album "Acido Acida". Dopo altri tre album e un ‘best’ nel 2007, si fermarono senza mai annunciare lo scioglimento. Elisabetta aveva fondato con Accusani anche il gruppo Sick Tamburo. Nel 2015 si era ammalata di cancro al seno e Accusani aveva scritto per lei La fine della chemio, pubblicata nell’album Un giorno nuovo. Nel maggio 2018 i Sick Tamburo hanno pubblicato una nuova versione del singolo in cui hanno suonato al fianco di Jovanotti, Tre Allegri Ragazzi Morti, Manuel Agnelli, Samuel, Elisa, Meg, Lo Stato Sociale e Pierpaolo Capovilla in un progetto di beneficenza.

Fonte: RaiNews



Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -