Sei all'interno di >> :.: Dossier | Archivio dossier | In giro con Rita |

Parlamentari e partiti si mobilitano per RitaExpress

Parlamentari e partiti si mobilitano per RitaExpress. Già raccolti 15 mila euro
di Redazione - mercoledì 10 maggio 2006 - 2847 letture

Una settimana fa avevano lanciato l’appello per sostenere RitaExpress. Oggi a Firenze e a Roma accoglieranno Rita Borsellino per presentare insieme l’iniziativa: quel treno che alla vigilia delle elezioni regionali li riporterà in Sicilia per votare Rita Borsellino. Sono gli studenti fuori sede che dal 22 marzo quando si è svolta l’assemblea che a Torino ha lanciato l’iniziativa, non si sono mai fermati. Spettacoli, cene di finanziamento, dibattiti e, in ultimo, una lettera indirizzata a tutti i parlamentari nazionali del centrosinistra. Poche righe spedite una settimana fa e che hanno già “fruttato” circa 15 mila euro. Hanno risposto all’appello: i 73 parlamentari di Rifondazione che hanno contribuito per 7300 euro, i Ds Toscani (5 mila euro) e l’eurodeputato Luigi Cocilovo della Margherita con 1000 euro. A proseguire sono anche le iniziative di autofinanziamento della campagna elettorale. Lunedì 15 al Teatro Metropolitan di Palermo si terrà un concerto .

Il conto corrente per sostenere RitaExpress è: RitaExpress Banca Etica: CC: 118071, ABI: 05018, CAB: 02800 (www.ritaexpress.it )

Il conto corrente per sostenere Rita Borsellino è: Banca San Paolo Imi, agenzia via Roma (Pa) 405: cc100000008472, ABI: 01025, CAB: 04600, CIN B. INTESTAZIONE: Rosalia Scognamillo, mandatario elettorale di Rita Borsellino Leggi le altre news


Rispondere all'articolo - Ci sono 1 contributi al forum. - Policy sui Forum -
Fatevi un caffè Express (per svegliarvi)
12 maggio 2006, di : Lavazza qualità oro

Pure il conto corrente!

E poi li restituirà quando verrà eletta, o lo stipendio presidenziale se lo pappa da sola?

    Fatevi un caffè Express (per svegliarvi)
    9 giugno 2006, di : seba

    a chi ha scritto FATEVI UN CAFFE EXPRESS consiglio di prendersi il valium e calmarsi con le parole. se sei un venduto di destra e preferisci essere più distruttivo che costruttivo ho un consiglio da darti: INFORMATI