Sei all'interno di >> :.: Culture | Teatro |

Nuovi successi per il regista catanese Francesco Mazzullo

di Daniela La Chioma - mercoledì 3 marzo 2010 - 4361 letture

Il regista Francesco Mazzullo colpisce ancora. Dopo essere stato ospite con la sua Compagnia Teatrale e l’attrice Catena Giardina il 23 gennaio negli studi di Rai1 nella trasmissione “Le Amiche del Sabato”, dove ha annunciato in anteprima la nuova messa in scena, dopo il grande successo dello scorso anno, dello spettacolo “Un Amore Criminale”, direttamente da Rai 3, il noto regista catanese è stato ospite il 17 febbraio del talk show “Circus Studio Live” (canale 830 di Sky) dove ha parlato della regia innovativa del suo spettacolo di cabaret “Tuttapposto Show” che per la settima edizione consecutiva si accinge a presentare, questa volta affiancato dalla giovane, bella e brava Simona Fichera.

Mai stanco di dare prova della sua ecletticità, il 19 febbraio ha partecipato al Premio di Poesia “Le ragioni del cuore”, dove ha offerto ai presenti un cammeo di bravura, duettando in coppia con l’attrice Catena Giardina, nella lettura di alcuni testi. In teatro è tornato con la regia di “L’amore è... brodo di ceci”, per la seconda stagione consecutiva.

Questa volta la pièce teatrale in due atti, ideata da Matteo Licari, ampliata e riadattata, ha portato sulla scena nuovi personaggi e nuovi attori, con la partecipazione straordinaria della piccola Rosalia Licari. Il consenso è arrivato dalla stampa, dagli addetti ai lavori presenti in sala, e dal pubblico intervenuto numeroso.

Adesso ad attenderlo è una nuovo appuntamento con lo spettacolo di cabaret “Tuttapposto Show”, che tornerà al Teatro S. M. della Consolazione di Catania, in Via Milo n.11/a, il 13 marzo, come sempre alle ore 21,15. Ideatore e autore del format comico, regista e presentatore, in ogni spettacolo prende in esame la vita quotidiana e i problemi della metropoli, e porta sul palco le mille sfaccettature di nuovi personaggi alle prese con i loro tormentoni e le divertenti battute a crepapelle.

Anche in questa settima edizione la formula vincente dello Show più innovativo del panorama cabarettistico è lo stesso attore-regista, che con il suo fare istrionico arricchisce ogni spettacolo con numerose gag e forti caricature di alcuni dei personaggi, ben realizzate dai bravi attori in scena, che permettono alla pièce di regalare al pubblico esilaranti battute e una valanga di risate. E’ consuetudine per questo Show registrare sempre il tutto esaurito, tanto che è necessario prenotare per tempo se si vuole assistere ad uno degli spettacoli comici in programma, con temi sempre diversi.

La grande novità di questa edizione è Simona Fichera, la giovane, bella e brava compagna di viaggio che affiancherà nell’interminabile tour lo stesso attore, dotato di grande maestria. Vengono nuovamente riconfermate le colonne portanti dello spettacolo: il prof. Scevolello Salvo Scevolo, l’Amaca Tarocca Annalisa Costanza, la finta cinese Minghiaela Sung Micaela Rocca, il prof. Kanz O. Andrea Zega, il Vigile del Fuoco sardo Laura Emmi, la Life Coach Alessandra Argento, la signorina call center Serena Previtera, i Non… dormo Fabrizio Longo, il bimbo discolo Salvatore Matteo Licari, Turi Pappa Gianluca Cullurà.

A completare il cast i giovani talwenti del laboratorio della risata. Direttore di scena Elena Rapisarda, audio/luci Giorgio Arcidiacono. Inoltre, quest’anno, ospite fisso dello spettacolo, direttamente dalla trasmissione X Factor di Rai 2, il trasformista Mario Condurso. Una programmazione fatta di cinque spettacoli diversi, ricca e vivace come la forza di Francesco Mazzullo che trae spunto grazie alle sue idee assolutamente originali che rendono lo show divertente.


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -