Sei all'interno di >> :.: Culture | Libri e idee | Regali di natale (2023) |

No alla vergogna, no a dimenticare

Sopravvissute : La violenza narrata dalle donne / di Flaminia Saccà e Rosalba Belmonte. - Roma : Castelvecchi, 2022. - 316 p. - (Culture politiche e Democrazia). - ISBN 978-88-329-0705-6

di Alessandra Calanchi - mercoledì 20 dicembre 2023 - 239 letture

Un libro che non può mancare per iniziare l’anno con un obiettivo forte: DARE VOCE alle donne, alle loro storie. Senza distorsioni e mediazioni. Nel primo capitolo, che introduce le narrazioni delle “vittime” (le sopravvissute), iniziamo a prendere coscienza delle narrazioni distorte che riguardano le donne che hanno subito violenza; e dopo questo primo passo diventa più facile riconoscere la frequente e metodica attenuazione della responsabilità maschile tramite un linguaggio e immagini che invece di rendere giustizia alla vittima tendono a rafforzare gli stereotipi sociali. Veniamo poi a comprendere come l’asimmetria di potere non renda possibile parlare di una “lite”, come il “controllo” sia uno dei moventi più efferati, come anche l’isolamento della donna sia un atto persecutorio.

JPEG - 65.6 Kb
Copertina di Sopravvissute, di Saccà e Belmonte

Attraverso esempi e testimonianze le due autrici, docenti universitarie e coordinatrici del progetto STEP (Stereotipo e pregiudizio. Per un cambiamento culturale della rappresentazione di genere in ambito giudiziario, nelle forze dell’ordine e nel racconto dei media), ci portano a fare un viaggio nel dolore delle donne, dei loro figli e figlie, ma con la determinazione di imparare a conoscere le procedure corrette, il riconoscimento dei narcisisti e dei manipolatori, le strade della difesa e della denuncia.

Tutte le donne dovrebbero leggere questo libro, perché tutte noi siamo state vittime di almeno un episodio sgradevole nella nostra vita, e non dobbiamo vergognarcene, ma nemmeno dimenticarlo: e anche gli uomini dovrebbero leggerlo e fare tesoro delle parole, dei sentimenti, delle emozioni disseminate in queste pagine. La bibliografia, ampia e documentatissima, rende questo libro anche un ottimo manuale di studio e di ricerca.


- Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -