Sei all'interno di >> :.: Culture | ParoleRubate | Mondolibro |

Ken Saro-Wiwa: il Socrate africano

A Roma, giovedì 10 novembre alle ore 18:30, in occasione del decimo anniversario dell’impiccagione di Ken Saro-Wiwa, verrà presentata la raccolta di racconti Foresta di fiori...
di Redazione - lunedì 31 ottobre 2005 - 4300 letture

A Roma, presso la libreria Alegre, Circonvallazione Casilina 72/74, giovedì 10 novembre alle ore 18:30, in occasione del decimo anniversario dell’impiccagione di Ken Saro-Wiwa, verrà presentata la raccolta di racconti Foresta di fiori (Edizioni Socrates, collana Paesi, parole, pp. 176, €10). Relatori: Paolo Madonni- Legambiente e Maria Pia Santangeli, scrittrice.

La presentazione sarà accompagnata da una mostra di fotografie sulla Nigeria.

Esattamente dieci anni fa, nonostante le pressioni internazionali, Ken Saro-Wiwa fu condannato a morte dal regime militare nigeriano a causa della sua militanza politica e dell’attività in difesa del popolo Ogoni, massacrato per avere la sventura di vivere nel delta del Niger “occupato” dalle multinazionali del petrolio, Foresta di fiori, prima opera pubblicata in Italia, è una raccolta di diciannove racconti che ci regalano un vivace e colorito affresco della multiforme realtà nigeriana. Contraddizioni insanabili, tradizioni millenarie e sventure ricorrenti vengono messe in luce descrivendo vicende di personaggi comuni, spesso comici e grotteschi, impegnati quotidianamente nella lotta per la sopravvivenza in un ambiente decisamente difficile.Dal microcosmo apparentemente sereno di Dukana la narrazione di Ken Saro-Wiwa si snoda in una prosa semplice e immediata che sembra lasci parlare la realtà stessa.

**********************

EDIZIONI SOCRATES via della Lungara 3 00165 Roma tel/fax 065895895 cell 3395773796 3336037736 www.edizionisocrates.com

**********************


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -