Sei all'interno di >> :.: Primo Piano | Movimento | Amref Italia |

IL TAGLIO – La ragazza Masai che lotta contro l’infibulazione

“IL TAGLIO – La ragazza Masai che lotta contro l’infibulazione”: il nuovo podcast sulla storia della coraggiosa Nice Nailantei Leng’ete, che a soli 9 anni è riuscita a sfuggire al “taglio”. Con la voce dell’attrice Caterina Murino e realizzato in collaborazione con Amref Italia

di Amref Italia - mercoledì 13 marzo 2024 - 694 letture

Da venerdì 8 marzo, in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti delle Donne, è disponibile su OnePodcast e su tutte le principali piattaforme di streaming audio “Il Taglio – la ragazza Masai che lotta contro l’infibulazione”, il nuovo podcast che ripercorre la sorprendente e rivoluzionaria storia di Nice Nailantei Leng’ete, donna simbolo di coraggio, ribellione e di empowerment femminile, inserita dal Time nel 2018 tra le 100 persone più influenti al mondo.

La serie, prodotta da OnePodcast in collaborazione con Amref Italia, vede la straordinaria partecipazione dell’attrice Caterina Murino.

Nice Nailantei Leng’ete, oggi ambasciatrice globale di Amref Health Africa contro le mutilazioni genitali femminili, aveva solo 9 anni quando si rifiutò di subire il “taglio”, un rito violento a cui vengono sottoposte tutte le bambine del suo Paese, il Kenya, per diventare una “vera donna” da dare in sposa a un uomo molto più grande, scelto dagli anziani del villaggio.

A costo di essere rinnegata dalla sua gente, Nice non volle sottostare a quella violenza psicologica e fisica umiliante e con il suo deciso “no” riuscì a sfuggire alla mutilazione, a studiare e a realizzare il sogno di laurearsi.

Con tenacia e coraggio, ha saputo innescare una rivoluzione culturale contro una crudele cerimonia secolare dando il via aduna battaglia per richiedere un forte cambiamento al suo popolo, agli uomini e alle stesse donne, con una campagna umanitaria che ha salvato milioni di bambine e ragazze in tutto il mondo.

A dare voce a Nice nel podcast è l’attrice Caterina Murino, ambassador di Amref Italia dal 2006, che con estrema delicatezza ha saputo raccontare in 5 episodi la lotta di questa coraggiosa bambina, oggi donna attivista: dalla sua infanzia nel villaggio alla fuga da un terribile sopruso, dall’avvio del suo percorso di ribellione alla odierna battaglia contro la mutilazione genitale che, con il sostegno di Amref, la vede oggi impegnata in giro per il mondo in numerosi progetti e iniziative per aiutare le bambine che ancora oggi sono costrette a subire queste orribili umiliazioni.

Arricchisce la narrazione anche la simbolica voce narrante dell’albero di Oreteti, un fico selvaggio considerato sacro dal popolo Masai sotto cui Nice è nata, e che in fondo le somiglia per la forza delle sue radici e dei suoi rami tesi verso il cielo come il suo sogno di cambiamento.

"Il taglio – La ragazza Masai che lotta contro l’infibulazione" è un podcast curato da Irene Noli, liberamente tratto dal libro ’ The Girls in the Wild Fig Tree’, di Nice Leng’ete ed Elizabeth Butler-Witter, Little, Brown and Company editore (in Italia ‘Sangue’ edito da Piemme), e prodotto da OnePodcast in collaborazione con Amref Italia.

I primi episodi sono disponibili da venerdì 8 marzo, sull’app OnePodcast e su tutte le principali piattaforme di streaming audio (Spotify, Apple Podcast, Amazon Music, Google Podcasts).


- Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -