Sei all'interno di >> Flash |

I Costruttori di Pace inviano i postini

L’associazione “Costruttori di Pace” dopo la consegna della lettera/appello al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, lancia la campagna “Postini per la pace”.

di Redazione - sabato 29 ottobre 2022 - 3305 letture

L’associazione “Costruttori di Pace” dopo la consegna della lettera/appello al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, lancia la campagna “Postini per la pace”. La pagina Web è la seguente https://costruttoridipace.net/postinidellapace/

Si va ben oltre le prime 1300 firme raccolte alla missiva in cui si chiede di scongiurare in ogni modo “l’incubo della terza guerra mondiale…e di farsi promotore di iniziative diplomatiche atte a rimettere al centro di una nuova Europa l’obiettivo di una Carta dei diritti fondamentali, che impegni i vertici istituzionali ad assicurare ai cittadini prospettive pacifiche fondate sul bene comune, sull’uguaglianza sostanziale, sulla fratellanza, sulla libertà e sulla democrazia”.

I “Costruttori di Pace” aderiscono alla Manifestazione Nazionale del 5 novembre prossimo – indetta dalla rete Europe for Peace – sia per rilanciare la raccolta firme alla lettera/appello al Presidente della Repubblica che per sostenere con forza il cammino di Pace.

In migliaia di Comuni italiani, i Postini per la Pace recapiteranno, a mano o per via telematica, una missiva per il Sindaco chiedendogli di intraprendere iniziative atte a qualificare la propria città come “Comune costruttore di Pace”.

Si parte dalla richiesta di sottoscrivere personalmente e diffondere la lettera/appello presso la Giunta e tra i vari portatori d’interessi della propria città, a pubblicizzare il testo della lettera/appello per facilitarne la sottoscrizione da parte della cittadinanza attraverso l’albo pretorio e gli Uffici di Relazioni con il Pubblico (https://costruttoridipace.net/Lettera-Presidente.html), fino a favorire la partecipazione della cittadinanza assieme a una rappresentanza del Comune, con il vessillo della città, alla Manifestazione nazionale del 5 novembre prossimo a Roma.

Lo slogan che guiderà la manifestazione è: CESSATE IL FUOCO SUBITO, NEGOZIATO PER LA PACE!

Come ogni servizio postale che si rispetti, sul sito www.costruttoridipace.net sarà possibile seguire il tracking delle consegne e l’accoglimento delle richieste da parte dei Sindaci, con una cartografia aggiornata giornalmente dei “Comuni costruttori di pace”.

Come ha detto il cardinale Matteo Zuppi: “La pace è affare troppo importante per essere affidata a pochi e ci riguarda tutti”.


Fonte: Pressenza.



- Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -