Girodivite ha deciso di aderire alla chiesa pastafariana

Giunti al 25esimo anno di attività, finalmente facciamo outing. Girodivite non è una testata comunista, non è una testata cripto fascista, non è una testata grillina, ma...
di Redazione PuntoG - lunedì 1 aprile 2019 - 1338 letture

Venticinque anni di attività sul Web hanno fatto di Girodivite la più antica testata locale italiana. Lunga vita a Girodivite. Tanto più che finalmente siamo in grado di svelarvi l’arcano che abbiamo tenuto occulto per tutti questi anni.

Giunti al 25esimo anno di attività, finalmente facciamo outing. Girodivite non è una testata comunista, non è una testata cripto fascista, non è anarchica, non è socialdemocratica, non è una testata grillina, non è neppure una testata.

Girodivite è una conventicola religiosa settaria, aderente non già a sette di rito satanico o satanista. Né a wicca né a vampiri del Terzo Millennio. Ebbene sì, carissimi e carissime - dobbiamo confessarlo. Siamo pastafariani. Con convinzione.


Gli Otto condimenti

da: ChiesaPastafariana.it

Gli Otto Condimenti sono il cardine della morale pastafariana.

Sono consigli per vivere una vita libera, aperta e tollerante, che permetta di gustare l’esistenza pienamente come sa fare ogni vero Pastafariano.

Le scritture narrano che il Prodigioso Spaghetto Volante, in un raro momento di totale sobrietà, apparve al pirata Mosey sulla cima del monte Sugo e gli consegnò dieci tavole di comandamenti.

Purtroppo Mosey ne perse due durante il viaggio di ritorno a valle (era un Pirata in fondo, mica un alpinista!) e quando tornò alla nave, i membri della Ciurma fraintesero il termine “Comandamenti” con “Condimenti”.

Quindi otto sono i Condimenti pastafariani che, a riprova del grandissimo spirito di tolleranza che ci contraddistingue, sono detti anche gli Otto “Io preferirei davvero che”.

Il Prodigioso Spaghetto Volante non impone, non giudica, non comanda; il Sugoso Creatore consegna alla sua ciurma dei suggerimenti per comportarsi come dovrebbe fare ogni pirata: senza montarsi la testa con idee di superiorità della propria religione, senza obblighi o dogmi, senza erigere templi o chiese, per vivere come un pastafariano che si rispetti.

In fondo il frantendimento del nome in “Condimenti” ben si addice all’ottalogo Pastafariano: non rigidi precetti imposti da un dio che comanda ed esige, ma piuttosto i sapori diversi ed armonici con cui condire lo squisito banchetto conviviale dell’esistenza, nella quantità che più si desidera.

Nei condimenti c’è pochissimo aldilà e tantissimo aldiquà: tanto buonsenso e pochissima supponenza da parte dell’Essere Supremo Creatore dell’Universo più amante del buon vivere che si possa desiderare.

GLI OTTO “IO PREFERIREI DAVVERO CHE…” (O CONDIMENTI PASTAFARIANI) (Maiuscole e censure come da originale)

1. Io Preferirei Davvero Che Tu Evitassi Di Comportarti Come Un Asino Bigotto “più-santo-di Te” Quando Descrivi La Mia Spaghettosa Bontà. Se Qualcuno Non Crede In Me, Pace, Nessun Problema! Dico Davvero, Non Sono Mica Così Vanitoso. E Poi Non Stiamo Parlando Di Loro, Quindi Non Cambiare Argomento!

2. Io Preferirei Davvero Che Tu Evitassi Di Usare La Mia Esistenza Come Motivo Per Opprimere, Sottomettere, Punire, Sventrare, E/O, Lo Sai, Essere Meschino Con Gli Altri. Io Non Richiedo Sacrifici, E La Purezza È Adatta All’acqua Potabile, Non Alle Persone.

3. Io Preferirei Davvero Che Tu Evitassi Di Giudicare Le Persone Per Come Appaiono, O Per Come Si Vestono, O Per Come Camminano, O, Comunque, Di Giocare Sporco, Va Bene? Ah, E Ficcati Questo Nella Tua Testa Dura: Donna = Persona. Uomo = Persona. Tizio Nojoso = Tizio Nojoso. Nessuno È Meglio Di Un Altro, A Meno Che Non Stiamo Parlando Di Moda E, Mi Spiace, Ma Ho Dato Questo Dono Alle Donne E A Qualche Uomo Che Capisce La Differenza Fra Magenta E Fucsia.

4. Io Preferirei Davvero Che Tu Evitassi Di Assumere Comportamenti Che Offendano Te Stesso, O Il Tuo Partner Consenziente, Maggiorenne E Mentalmente Maturo. E Se Qualcuno Ha Qualcosa Da Ridire Credo Che La Risposa Migliore Sia “Va’ A Farti F******”, Se Non Lo Trovano Offensivo, Nel Qual Caso Possono Anche Spegnere La Tv E Andare A Farsi Una Passeggiata, Tanto Per Cambiare.

5. Io Preferirei Davvero Che Tu Evitassi Di Sfidare, A Stomaco Vuoto, Le Idee Odiose, Bigotte E Misogine Degli Altri. Mangia, E Solo Dopo Prenditela Con Gli S******!

6. Io Preferirei Davvero Che Tu Evitassi Di Erigere Chiese/Templi/Moschee/Santuari Multimilionari In Onore Della Mia Spaghettosa Bontà, Perché Tali Soldi Potrebbero Essere Meglio Spesi Per (fai La Tua Scelta): a) Sconfiggere La Povertà; b) Curare Le Malattie; c) Vivere In Pace, Amare Con Passione, e Ridurre Il Prezzo Delle Pay-Tv. Posso Anche Essere Un Essere Onnisciente Dai Carboidrati Complessi, Ma Apprezzo Le Cose Semplici Della Vita. Dovresti Saperlo, No? Io SONO Il Creatore!

7. Io Preferirei Davvero Che Tu Evitassi Di Andare In Giro Raccontando Alla Gente Che Ti Ho Parlato. Non Sei Mica Così Importante. Finiscila! E Poi Ti Ho Detto Di Amare Il Tuo Prossimo, Mi Capisci O No?

8. Io Preferirei Davvero Che Tu Evitassi Di Fare Agli Altri Quello Che Vorresti Fosse Fatto A Te Se Sei Uno Che Apprezza, Ehm, Cose Che Fanno Largo Uso Di Pelle/Lubrificanti/Las Vegas. Se Anche L’altra Persona Le Apprezza (purché Si Rispetti Il Quarto Punto), Allora Dateci Dentro, Fatevi Foto, E, Per L’amor Di Mike, Indossate Un PRESERVATIVO! In Tutta Onestà, È Un Pezzo Di Gomma. Se Non Avessi Voluto Che Fosse Piacevole Farlo, Avrei Aggiunto Delle Spine, O Qualcos’altro.


Buona pasta e buon primo aprile a tutt*



Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -