Sei all'interno di >> GiroBlog | Spazio precario |

Fastweb: Lettera ai miei due angeli custodi

di Letizia Tassinari - domenica 13 gennaio 2008 - 4116 letture

Vi faccio ridere.

Ricorderete tutti, o quasi… o chi non lo sapesse lo leggerà ora…che ho dato, dopo due anni di lavoro, le dimissioni da Fastweb per i disservizi a molti miei clienti mai risolti…

Feci pure un articolo a settembre, cartaceo e on line, soprattutto scrivendo su come “trattano” i lavoratori, prevalentemente precari.

Io ho Fastweb a casa mia, e non ho mai avuto problemi, nè per il telefono fisso meno che mai con Internet… Navigavo come una scheggia… 20 mega!

Da un mese abbondante, ossia dal 7 dicembre, UNA TRAGEDIA! Velocita’ massima un mega e mezzo, caduta linea da un minimo di 3 a un massimo di 10 volte al giorno.

Ho telefonato al servizio clienti decine di volte, mandato e-mail, fax, raccomandate a.r. e minacciato recesso, senza penale alcuna, con richiesta, anzi, di risarcimento danni.

Pago un flat da 32 euro al mese e la centralina, detta Hag, mi saltava ogni quarto d’ora. Una cosa da non credersi.

Poi, siccome qualcuno agli “alti vertici” lo conosco... mi sono decisa a chiamarlo e da allora sono tutti a mia disposizione. Pensate che mi chiamano ogni giorno, mi hanno mandato i tecnici a casa persino di domenica… Ma, ad oggi, il problema, pur essendo migliorato, non è stato risolto!

Ridere? Piangere? Incazzarsi?

Meglio prenderla bene. Farci una risata, aspettare con pazienza, tanto la pazienza in questo mese abbondante, ho imparato a mangiarla col pane!

Questo perchè almeno l’impegno lo vedo. Quello in particolare dei miei “due angeli custodi”, che “vegliano” la mia linea da remoto, interessandosi quotidianamente anche di telefonarmi per aggiornarmi personalmente degli interventi effettuati e darmi rassicurazioni che la soluzione dovrebbe essere vicina. Persone, i miei due angeli, altamente professionali, estremamente disponibili, efficienti, gentili, e chi piu’ ne ha piu’ ne metta.

Oggi, visto che avevo finito il mio lavoro…mi è venuta voglia di scrivere ad entrambi, sulla loro e-mail. Una lettera, ovvviamente scherzosa, a coloro che sono stati incaricati di “assistermi” da Bari e da Napoli….

Ciao Michele…

Da 3 giorni la presa Hag si è spenta SOLO una volta al giorno…martedi alle ore 20.40 circa, ieri alle ore 20.50 circa, oggi alle 15.00 circa!

Ho mandato un messaggino al sig. Andrea, che mi legge in copia…sul suo cellulare, cosi’ come mi è stato chiesto di fare…senza piu’ dover telefonare al 192 193 ( che un po’ mi manca pero’ ehhhhhhhhh!!! O mi manca l’operatore Michele, cosi’ gentile e dalla voce sexy??????????? mah…scegli tu!!!)

La bella notizia, di cui ti voglio far partecipe, è che ora, quando cade la linea, anche a Pc spento e telefono non in uso, non devo piu’ staccare l’Hag e resettarla perche’, UDITE UDITE, l’Hag si AUTORESETTA!

Grandioso!!!

“Un passo avanti” !!! mi ha detto Andrea ieri sera al telefono…e a me è scappata una delle mie classiche battute fiorentine: ” TIRATI SU LE CIOCCE”( in fiorentino le ciocce sono le poppe!). Per fortuna si è messo a ridere, un po’ di fiorentino lo conosce, ci ha ha fatto il servizio militare, ai Lupi di Toscana!

Ormai l’ho presa a ridere anche io….che devo fare? almeno non mi incazzo e non mi saltano i nervi, e non rischio un infarto o la pressione alta!

Anche perchè, e questo è mio dovere dirlo, siete tutti ECCEZIONALI! Tanti “cavalier serventi” al mio cospetto non li avevo mai avuti, in 48 anni….nemmeno da ragazza, quando qualche “fidanzato” in piu’ di oggi che sono “brutta, vecchia, grassa e fatta male” mi ronzava intorno ( grassa no…56 kg per un 1 metro e 64….ma si potrebbe fare meglio! fatta malissimo nemmeno…brutta dipende dai gusti, vecchia un po si!)…

Trattata come una Regina, che pero’ al momento è senza trono! Ossia senza una connessione voce e internet illimitata, che va un po’ a tempo determinato… insomma ancora molto “precaria”.

So che sono “sotto controllo”…mattina, pomeriggio, sera e pure la notte! Sapete tutto, se ho telefonato, se sono stata chiamata, se ho navigato….se si è spenta l’hag…Della serie che Grande Fratello “a me mi fa una sega”!!!

Pero’ non è mica giusto…Io non vedo voi… Quasi quasi mi compro un video telefonino per parlare con Andrea, augurandomi che anche lui ne abbia uno, e una web cam per chattare con te….Vedi mai oltre che bravi. efficienti, simpatici, gentili, magari siete ache DUE GNOCCHI DA PAURA…, della serie “boni da mori’”…almeno mi rifaccio gli occhi!

A parte le battute QUANDO VERRA’ RISOLTO IL PROBLEMA? E QUALE E’ IL PROBLEMA?

“Stiamo lavorando per Lei” mi è stato detto.

Non lo metto in dubbio!

E non per paura di perdermi, forse per paura di un altro articolo sulla Fastweb…

e di un recesso per giusta causa con richiesta di risarcimento….

Da Bari a Napoli sia te che Andrea siete due persone speciali! Qualcuno potrebbe pensare, al contrario di me, anche ruffiani! Ma io non lo credo…State solo facendo il vostro lavoro con estrema diligenza.

Battute a parte…che non sono dettate da cattiveria, avrai capito in questo quasi mese che mi “conosci” che sono una persona sempre scherzosa… E’ nel dna dei toscani!

Pero’...FATE IN MODO CHE QUESTA NEVER ENDING STORY ABBIA FINE…

Un abbraccio

Letizia Tassinari

P.S. : quando tutto sarà risolto sono stata “invitata”a Napoli a mangiare la pizza “con la pummarola in coppa”… Ovviamente voglio essere invitata anche da te a Bari..per le orecchiette alle cime di rapa, la burrata e la pepata di cozze!

Ciao ancora

Letizia


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -