Sei all'interno di >> Eventi in giro |

EMERGENCY Messina: Guerra Ucraina

di Redazione - venerdì 25 marzo 2022 - 2337 letture

COMUNICATO STAMPA

EMERGENCY MESSINA, GUERRA UCRAINA

“SE VUOI LA PACE, PREPARA LA PACE”

SABATO 26 MARZO DALLE 16.30

EMERGENCY

IN VIA GHIBELLINA, 32 c/o FELTRINELLI POINT PER CHIEDERE LA FINE DEL CONFLITTO TRA RUSSIA E UCRAINA E PER DISTRIBUIRE GLI “STRACCI DI PACE” E DIRE NO ALLA GUERRA, ALLE ARMI E ALLA VIOLENZA

Lenzuola o pezzi di stoffa bianchi e pennarelli rossi alla mano, tutti potranno partecipare al sit in organizzato da EMERGENCY sabato 26 marzo dalle ore 16.30 in via Ghibellina, 32, c/o Feltrinelli Point a Messina per manifestare contro la guerra in Ucraina e a favore della pace e dei diritti umani. In quest’occasione, un grande lenzuolo bianco sarà diviso in tanti piccoli lembi, “stracci di pace”, siglati con il logo rosso dell’associazione che saranno distribuiti ai presenti.

“STRACCI DI PACE”

da indossare annodati al polso o da appendere ovunque, alla borsa, al balcone, al guinzaglio del cane, all’antenna della macchina, al passeggino, alla cartella di scuola per dar voce a chi rifiuta la guerra. Questo gesto simbolico, nato nel 2001 in occasione della guerra in Afghanistan, vuole ricordare ancora una volta che la guerra non è mai giusta, necessaria e inevitabile. Un semplice pezzo di stoffa bianca per ribadire che le vittime civili sono le prime vittime di qualsiasi guerra.

JPEG - 128.9 Kb
Feltrinelli Point Messina e Gruppo EMERGENCY

EMERGENCY ONG Onlus è un’associazione italiana indipendente e neutrale, nata nel 1994 per offrire cure medico-chirurgiche gratuite e di elevata qualità alle vittime delle guerre, delle mine antiuomo e della povertà. Da allora EMERGENCY ha curato oltre 11 milioni di persone, una ogni minuto. EMERGENCY promuove una cultura di pace, solidarietà e rispetto dei diritti umani.

Il lavoro di EMERGENCY è possibile grazie al contributo di privati cittadini, aziende, fondazioni, enti internazionali e alcuni dei governi dei Paesi dove lavoriamo, che hanno deciso di sostenere il nostro intervento.


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -