Sei all'interno di >> Flash |

È morta a 89 anni Nichelle Nichols, la tenente Uhura di “Star Trek”

di Redazione - lunedì 1 agosto 2022 - 1322 letture

È morta a 89 anni l’attrice statunitense Nichelle Nichols, nota soprattutto per aver interpretato il ruolo della tenente Uhura nella serie tv Star Trek. La morte di Nichols, il cui vero nome era Grace Dell Nichols, è stata confermata dal figlio, Kyle Johnson.

Nichols cominciò la sua carriera come cantante e ballerina a Chicago, la città in cui era nata, e negli anni Cinquanta comparve in varie produzioni teatrali. Il suo ruolo più famoso fu però senz’altro quello in Star Trek, che andò in onda negli Stati Uniti tra il 1966 e il 1969: fu una delle prime attrici afroamericane a interpretare un personaggio con un ruolo di comando in una serie televisiva – una scelta molto insolita e all’avanguardia per l’epoca – e fu anche protagonista di quello che per anni è stato considerato il primo bacio tra due persone di etnie diverse della storia della tv: quello tra Uhura e il capitano Kirk, interpretato da William Shatner, che viene mostrato nel decimo episodio della terza stagione della serie, “Umiliati per forza maggiore”.

Nel 1977 Nichols cominciò anche a collaborare con la NASA con l’obiettivo di convincere le donne e le persone delle varie minoranze etniche a interessarsi ai programmi dedicati alla ricerca aerospaziale. Nella seconda parte della sua carriera interpretò diversi ruoli minori in altre serie tv, tra cui Heroes, nel 2007.

fonte: Il Post


JPEG - 118.7 Kb
Nichelle Nichols interpreta la tenente Uhura durante una puntata di Star Trek - Archivi CBS

Addio a Nichelle Nichols, la pioniera di Star Trek

Martin Luther King definì il suo personaggio nella serie “il primo ritratto non stereotipato di una donna nera in tv"

L’America piange Nichelle Nichols, storica tenente Uhura della celebre serie tv ’Star Trek’, dal 1966 al 1969. Tra i suoi grandi meriti quello di aver infranto le barriere per le donne di colore a Hollywood. Tra i suoi più ferventi ammiratori c’era Martin Luther King che la convinse a non lasciare la serie. Considerava il suo personaggio come “il primo ritratto non stereotipato di una donna nera in una serie televisiva”. Grazie a lei molte afroamericane intrapresero la carriera di astronauta e fu anche ambasciatrice della Nasa.

Fonte: RaiNews


JPEG - 95.8 Kb
Nichelle Nichols

Il bacio interrazziale con il capitano Kirk

Il ruolo ricoperto nella iconica serie dal 1966 al 1969 ha regalato alla Nichols una posto d’onore per tutta la vita tra i fan di Star Trek, noti come ’Trekkers’ e ’Trekkies’. Le è anche valso riconoscimenti per aver contribuito con il suo personaggio a rompere la barriera dei pregiudizi razziali negli Usa e nel mondo impersonando una donna, ’nera’ in un momento in cui entrava nel vivo la battaglia per i diritti civili degli afroamericani. Celebre lo storico bacio interrazziale sullo schermo con il co-protagonista William Shatner, che interpretava il capitano Kirk.

Fonte: RaiNews


JPEG - 168.7 Kb
Nichelle Nichols e William Shatner in Star Trek

Molte le star di Hollywood che hanno voluto ricordare l’attrice attraverso i social media, tra cui George Takei, co-protagonista di ’Star Trek’: "Avrei altro da dire sulla pioniera e incomparabile Nichelle Nichols - scrive su Instagram - che ha condiviso il ponte con noi come tenente Uhura della Uss Enterprise. Il mio cuore oggi è pesante, i miei occhi brillano come le stelle tra le quali riposi ora, mia ​​carissima amica’’.

JPEG - 178.2 Kb
Nichelle Nichols e George Takei


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -