Sei all'interno di >> Flash |

Due cretini contro i Girasoli di Van Gogh

di Redazione - sabato 15 ottobre 2022 - 1666 letture

Indossavano t-shirt bianche con la scritta "Just Stop Oil" (Fermiamo il petrolio ora). “Vale di più l’arte o la vita? Siete più preoccupati di proteggere un dipinto o di proteggere il nostro pianeta e le persone?” hanno detto. L’opera vale 80 milioni

Due ragazze davanti al quadro “I Girasoli” di Van Gogh ospitato nella National Gallery di Londra. Sembrano guardarlo, come le centinaia di turisti che ogni giorno transitano davanti a quella sala in cui è esposto il capolavoro dell’artista olandese.

Ma in un attimo cambia tutto: il contenuto di due barattoli di latta, una zuppa di pomodoro, viene rovesciato in un solo colpo sull’opera.

Dai ‘Girasoli’ gronda il liquido arancione, che gocciola verso terra. Urla dei presenti, qualcuno chiama la sicurezza.

Le ragazze, con indosso t-shirt bianche con la scritta ’Just Stop Oil’ (Fermiamo il petrolio ora), si accovacciano sotto l’opera imbrattata, che urla dolore.

Estraggono della colla e se la versano su una mano per inchiodarsi alla parete. Poi lanciano l’appello: “Cosa vale di più, l’arte o la vita? Siete più preoccupati di proteggere un dipinto o di proteggere il nostro pianeta e le persone?”.

Il gesto è stato postato su Twitter dal profilo “Just Stop Oil” del gruppo di attivisti.

La campagna ‘Just Stop Oil’, lanciata contro i passi indietro nella politica sull’emergenza climatica imputati al governo Tory di Liz Truss, è in corso nel Regno Unito da diversi giorni con azioni mordi e fuggi contro luoghi e trasporti pubblici da parte di molti attivisti radicali.

“I Girasoli” della National Gallery sono una delle cinque versioni dello stesso tema dipinte da Van Gogh e la tela londinese ha un valore stimato di 80 milioni di euro.


L’articolo di Rossella Ricchiuti è stato pubblicato il 14 ottobre 2022 su RaiNews.



- Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -