Ciao, sono il Pregiudizio

Sì, perché io, il Signor Pregiudizio vivo in ogni essere umano. In ogni affermazione generica. In ogni piccola e grande ignoranza. In ogni luogo comune. In ogni stereotipo. Io vivo in ognuno di voi.
di Ugo Giansiracusa - martedì 18 febbraio 2020 - 404 letture

Non sono razzista ma...

Ciao, sono il Pregiudizio.

Ma non preoccuparti! Non sono pericoloso! Forse solo un pochettino... Ma non per te.

Ti prometto che ti terrò compagnia e non ti lascerò mai solo. Con me puoi stare tranquillo, abbiamo un sacco di amici ovunque.

E dopo un poco che stiamo insieme ti dimenticherai che io esista.

Dirai "Chi, razzista io? Ma scherzi? Solo perché non voglio negri sotto casa?"

Eeehh sì. C’è qualcosa di geniale in me. Figurati che riesco a far dire frasi tipo "i razzisti sono tutti scemi, degli esseri inferiori" e neanche si accorgono che così anche loro sono razzisti. E quindi scemi.

Sì, perché io, il Signor Pregiudizio vivo in ogni essere umano. In ogni affermazione generica. In ogni piccola e grande ignoranza. In ogni luogo comune. In ogni stereotipo. Io vivo in ognuno di voi.

Chi crede di essere immune da ogni pregiudizio è solo uno stolto e mente a sé stesso.

Vi ricordate quel tizio di tanto tempo fa? "Chi è senza peccato scagli la prima pietra" . Ecco, è uguale. Chi è senza pregiudizio scagli il primo insulto.

Perché io, il Pregiudizio, sono sempre con voi.

Magari inveite contro i razzisti e poi commentate col vostro amico sul bel culo di quella che passa. Vi vedo che vi indignate per i commenti sessisti e poi fate uno scongiuro se una donna rom vi dice qualcosa alle spalle, nella sua lingua. Vi osservo mentre condividete l’ultimo bellissimo post contro le ruspe nei campi nomadi e poi allontanate scocciati il ragazzo asiatico che cerca di vendervi una rosa. Vi noto mentre perorate la causa del commercio equo e solidale e poi correre a fare shopping nella grande distribuzione.

Vi siete riconosciuti vero?

Perché sono dentro ognuno di voi. Faccio parte della natura umana. Voi non potete conoscere tutto e tutti, ma vi illudete di poter dare un giudizio su ogni cosa.

Eccomi. Io sono lì. Il Pregiudizio.

Vostro inseparabile amico.

Volete un consiglio? Trovate i vostri pregiudizi e scoprite da dove nascono. Sarà più facile capire quelli degli altri.


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -