Chi non cerca non trova

L’ASP di Siracusa non trova uno spazio per fare l’hub vaccinale a Lentini
di Luigi Boggio - sabato 8 maggio 2021 - 523 letture

MI DISPIACE, MA NON CI CREDO. Non ci credo che la direzione dell’Asp provinciale d’intesa con i Comuni del distretto sanitario di Lentini non sia riuscita a trovare un locale o uno spazio per un Hub di zona per non stressare l’ospedale più di quanto si è fatto a causa del reparto Covid, gestito inizialmente da un privato e dopo costretti a passare la responsabilità ai sanitari del nosocomio per le criticità riscontrate nella conduzione.

Non solo non hanno cercato, ma sono anche ciechi in quanto con le dovute modifiche avrebbero potuto utilizzare la grande area del seminterrato. L’area che all’origine avrebbe dovuto ospitare tutto il servizio di radiologia, il laboratorio di analisi e altri servizi di supporto.

moscacieca

L’idea dell’utilizzazione di questa area non va abbandonata in quanto la storia delle vaccinazioni come ci dicono gli scienziati non è finita. Avere un luogo sempre pronto per l’uso significa guardare lontano per non trovarsi impreparati.

Questo ragionamento vale anche per liberare dall’inadeguatezza il servizio di vaccinazione di Piazza Aldo Moro a causa di una struttura non idonea, super caricata per la presenza degli uffici amministrativi, del centro di prenotazione e del servizio Usca per i tamponi. Per la riqualificazione dello stabile di Piazza Aldo Moro è stato presentato un progetto di prossimo finanziamento, mentre per l’ospedale ci sarebbero tre progetti che andrebbero portati avanti con urgenza. La messa in sicurezza del tetto, prima che viene giù, dei locali della rianimazione, la sistemazione del piano terra per l’Hub di zona, delle aree parcheggio e altri piccoli interventi di manutenzione ordinaria. Per ricredermi spero che qualcuno prenda nota.


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -