Apocalittici senza vaccino

Su alcune dichiarazioni delle supreme autorità sanitarie
di Alberto Giovanni Biuso - martedì 1 dicembre 2020 - 1474 letture

Televideo - 30.11.2020, ore 19:06

Iss, epidemia ancora per un anno e mezzo

«Quello causato dalla pandemia "è uno stress che non è stato puntiforme, come un terremoto o un’alluvione, è uno stress che si prolunga per oltre un anno e ci accompagnerà per un anno e mezzo circa". Così il presidente Iss. "Stiamo mettendo in atto strategie di adattamento che lasceranno il segno in futuro, alcune probabilmente in maniera permanente", ha aggiunto Brusaferro. "Quello che stiamo vivendo è un cambiamento epocale -dice Ricciardi, Consigliere di Speranza- non sarà possibile tornare alla normalità per molti anni».

============

Non nascondono più il compiacimento per una situazione che li vede al centro del potere e dell’informazione. Sperano che non finisca più, in modo da non dover tornare alle loro anonime esistenze.

Parlano per quello che sono, degli irresponsabili.

Questi apocalittici parlano come se fosse cosa inevitabile e fisiologica mantenere a tempo indeterminato l’abisso di asocialità, di miseria economica, di angoscia psichica. Parlano come ignoranti della salute, che è un fatto complesso, costituito da dimensioni organiche, metaboliche, immunitarie, relazionali, psicosomatiche, temporali.

Parlano come chi si compiace di privare i ragazzi del sapere e del futuro, gli adulti della pienezza, gli anziani della compagnia che lenisce l’inevitabile morire.

Parlano come gli stolti che sono, per la cui insipienza non esiste alcun vaccino.

www.biuso.eu


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -