Sei all'interno di >> Eventi in giro |

Agricoltura, Cia Sicilia Orientale mercoledì 20 luglio, gli agricoltori si mobilitano

Agricoltura al collasso: Gli agricoltori chiedono al Governo un’inversione di tendenza per interventi concreti e urgenti “Siamo pronti alla mobilitazione di piazza”

di Giuseppe Castiglia - martedì 19 luglio 2022 - 1334 letture

Conferenza stampa

Mercoledì, 20 luglio, 2022 ore 10.30

Hotel Parco degli Aragonesi , Viale Kennedy- Catania

Catania, 19 luglio 2022 – CIA Sicilia Orientale renderà note nel corso di una la conferenza stampa il 20 luglio, ore 10.30, (Hotel Parco degli Aragonesi, Viale Kennedy- Catania) le proposte per risollevare il comparto dalla crisi . Le imprese Agricole sono stanche e pretendono rispetto dai governi rivendicando interventi significativi per superare la grave crisi in atto e far ripartire il comparto. Partecipa: Gennaro Sicolo Vice Presidente nazionale CIA Agricoltori Italiani.

Le ragioni della protesta: Eccessivo costo delle materie prime e fenomeni speculativi e prezzi alle stelle su carburanti, energia, fertilizzanti, mangimi. La semina dei campi a grano duro è fortemente a rischio; Emergenza siccità e mutamenti climatici, basse rese produttive e prezzi di vendita incerti;

Debolezza finanziaria delle imprese e mancanza di reddito mettono a rischio il tessuto economico/sociale; Implosione dei Consorzi di Bonifica nella gestione delle risorse idriche. Invasi privi di collaudo, reti colabrodo e molte zone a secco;

Consorzi di bonifica commissariati da 27 anni e Il Governo della Regione e l’Assemblea Regionale siciliana, inspiegabilmente, continuano a ritardare la Riforma dei Consorzi di Bonifica.


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -