Sei all'interno di >> GiroBlog | Centro Studi Est Europa |

ALBANIA-NORTHERN MACEDONIA: Ci vediamo in ottobre! Negoziati rinviati per L’Albania e Macedonia del Nord

Nella conferenza tenuta oggi a Lussemburgo il commissario per l’allargamento dell’UE, Johannes Hahn, ha motivato il rinvio dichiarando che alcuni stati membri hanno chiesto più tempo per valutare la relazione sui progressi dei due paesi.

di Albania News

18 Giugno 2019 - in 2 Europe

Taken from AlbaniaNews website

di Emanuele G. - martedì 2 luglio 2019 - 486 letture

La decisione dell’Unione Europea riguardante l’apertura dei negoziati con Albania e Macedonia del Nord è stata rinviata ad ottobre, confermando le voci che erano circolate negli ultimi giorni.

Il commissario europeo per l’allargamento dell’UE, Johannes Hahn, ha dichiarato in questo senso che alcuni paesi come l’Olanda, la Danimarca, la Francia e la Germania hanno chiesto più tempo per valutare la relazione sui progressi dei due paesi effettuato dalla Commissione Europea, la quale lo scorso 29 maggio aveva dato il proprio ok per l’apertura dei negoziati.

George Ciamba, ministro europeo per gli affari esteri, ha affermato che il parlamento e il consiglio europeo hanno consegnato in ritardo la relazione sui due paesi agli stati membri UE, i quali non hanno avuto il tempo necessario per valutarla giustificando in questo modo il rinvio della decisione ad ottobre.

Inoltre, durante la conferenza tenutasi oggi a Lussemburgo, Johannes Hahn ha voluto sottolineare che la crisi politica in Albania ha influenzato in negativo la posizione di alcuni paesi.

Albania-Macedonia del Nord, un blocco unico

Nella conferenza il commissario per l’allargamento ha risposto anche al presidente macedone Stevo Pendarovski – che aveva esortato gli stati membri nel trattare la Macedonia del Nord separatamente dall’Albania – dichiarando che la decisione sui due paesi sarà unica.

Entrambi i paesi, secondo Hahn, hanno effettuato grandi progressi; nello specifico dell’Albania, il commissario per l’allargamento ha ribadito il suo apprezzamento per i passi in avanti effettuati nei cinque punti chiave fondamentali, soprattutto in quello giudiziario con la riforma attualmente in atto.

Già lo scorso anno la decisione sui due paesi era sta rimandata; quest’anno, invece, le prime avvisaglie di un ulteriore rinvio erano arrivate dalla Germania, dato che nell’ultima sessione parlamentare prima dell’estate non era stata discussa l’avvio dei negoziati con Albania e Macedonia del Nord, non permettendo in questo modo al governo tedesco di approvare la decisione.

“Il ministro tedesco Roth ha affermato che il parlamento tedesco non ha avuto sufficiente tempo per valutare il rapporto sui progressi dei due paesi. Le istituzioni tedesche, ma non solo, hanno bisogno di più tempo sia per l’Albania che per la Macedonia del Nord.” – ha dichiarato a riguardo Hahn.

Argomenti: Albania Macedonia del Nord Unione Europea

- Link to the original article:

Click here

- Photo credits:

The cover photo is integrant part of original article


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -