Sei all'interno di >> GiroBlog | CronoWeb |

202012 Dicembre 2020 - cronoWeb

Cosa è accaduto nel mondo del Web nel mese di Dicembre 2020
di Sergej - mercoledì 2 dicembre 2020 - 853 letture

1 dicembre 2020

Parte anche in Italia l’iscrizione per la lotteria degli scontrini. Il tentativo di costringere gli esercenti commerciali a rilasciare lo scontrino fiscale, accoppiando una "lotteria nazionale" dall’1 gennaio 2021 (Punto Informatico)


3 dicembre 2020

Google licenzia Timnit Gebru, leader del comparto di Etica delle Intelligenze Artificiali dell’azienda (Protocol, Il Post)


7 dicembre 2020

Ikea ha deciso di non stampare più la versione cartacea del suo Catalogo (Punto Informatico).

Lunga lettera di Peter Sundae (PirateBay) contro le lobby del copyright (Lega Nerd)


10 dicembre 2020

La Francia multa Google e Amazon per l’uso non conforme dei cookie (Wired).

Dopo una inchiesta del New York Times, PornHub cambia il sistema di caricamento video, filtrando meglio gli utenti che effettuano gli upload (Wired). Master Card e Visa interrompono i rapporti con MindGeek, la società che gestisce PornHub (Il Post).


14 dicembre 2020

Eric Engstrom (55 anni) è morto: aveva contribuito al progetto DirectX e si era dedicato per Microsoft del settore videogiochi (Punto Informatico, HDBlog).


16 dicembre 2020

Paolo Attivissimo ci ricorda di creeper, il primo virus informatico (anno 1971).


22 dicembre 2020

Le peripezie di Cassandra/Marco Calamari con lo SPID sospeso.


27 dicembre 2020

Esempio classico (esiste una lunga casistica al riguardo, ne abbiamo rilevato i primi indizi già negli anni scorsi quando la cosa è apparsa) di come funzionano le cose nel mondo digitale: Netflix ha deciso di cancellare tutti i film in cui appare l’attore Johnny Deep (FanPage): "La scelta è stata presa in seguito all’esito della causa dell’attore contro il The Sun, dopo la quale anche la Warner Bros ha chiesto al divo di lasciare il set di Animali Fantastici 3".


29 dicembre 2020

Si parla di una cosa strana: "servizio civile digitale" (Punto informatico).

Dopo anni di letargo, la massa dei cittadini italiani viene investita da una serie di "novità tecnologiche" diffuse massivamente. Novità che in realtà tali non sono, hanno vivacchiato da qualche anno negli anfratti del mondo tecnologico, spesso con dubbio successo o efficacia. Tra queste, la "firma digitale" (Punto Informatico), lo SPID, carta di credito e pagamenti digitali, la PEC ecc_. Sperimentazioni spesso solo italiane, faticose in un Paese tecnologicamente di mediocre livello, che diventano all’improvviso imposizione amministrativa o forza di cose. L’Italia è un esperimento sociologico interessante.


31 dicembre 2020

Si dà il triste annunzio della morte di Adobe Flash Player (MaCityNet).

Dall’1 gennaio 2021 niente più antenne radio FM negli smartphone (Wired).

Tempi di bilanci: Chrome il browser con la quota di mercato maggiore (risibili tutti gli altri: Firefox è in difficoltà, il pubblicizzato Edge è sul 3%), i sistemi operativi più diffusi sono Android e Windows (al 30% circa ciascuno), Google è il motore di ricerca dominante (92%, costante), mentre il social network più seguito è Facebook (68,7%): (Punto Informatico).



Nota

Notizie esclusivamente riguardanti il Web e Internet (no telefonini et similia). Se non trovi notizie vuol dire che non ce ne sono state o siamo stati distratti :-)

Naturalmente si tratta solo di un tentativo di cronaca. In effetti delle cose che accadono realmente ce se ne accorge solo dopo qualche anno...


(Tutte le news pubblicate in questa rubrica confluiranno nella prossima edizione de Il CronoWeb, la cronologia del web edita da ZeroBook. Aiutaci a migliorare la cronologia collettiva del web, inviaci segnalazioni e osservazioni)

Attenzione: i link pubblicati in questa rubrica funzionano, sennò non li pubblicheremmo. Nel tempo però potrebbero non funzionare più (causa spostamenti di pagine cessazione di siti esterni ecc.). Di ciò che accade nel corso del tempo non siamo responsabili.



Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -