Sei all'interno di >> GiroBlog | CronoWeb |

201909 Settembre 2019 - cronoweb

Cosa è accaduto nel mondo del Web nel settembre 2019?
di Sergej - lunedì 2 settembre 2019 - 569 letture

2 settembre 2019

Webbologia/webology: segnaliamo: "La lezione di Myspace: i tuoi dati non saranno online per sempre / di Andrea Daniele Signorelli".


3 settembre 2019

Chiude TNT Village (Punto Informatico, Wired).(Aggiornamento: Punto Informatico).


4 settembre 2019

"La piattaforma Rousseau non ha stabilito alcun "record mondiale” di votanti" assicura Wired smentendo una dichiarazione di Davide Casalegno (M5S).

Tra poco i primi prodotti con USB 4 a 40 Gbit/s (ZEUSNews).


5 settembre 2019

Paolo Attivissimo interviene su: "Musica personalizzata infinita con l’intelligenza artificiale" (ZEUSNews).

"Secondo un recente report di Shift Project, le tecnologie digitali sono responsabili del 4% delle emissioni di gas serra, una cifra che potrebbe raddoppiare già entro il 2025. Nel suo complesso, internet è responsabile di circa il 7% del consumo energetico globale. Peggio ancora: la sua fame di elettricità sale dell’8% ogni anno che passa." (Wired).

"Gli spazzini invisibili di Internet", di Emily Drabinsk"


6 settembre 2019

L’uso del bluetooth per comunicare laddove Internet è controllata dai Governi (Wired).

Cassandra Crossing (Marco Calamari) parla del Chaos Communication Camp 2019 (ZEUSNews). Vedi anche: "Viaggio nel CCCamp, dove gli hacker immaginano il futuro con filosofi e artisti" di Raffaele Angius (La Stampa).

Data un’occhiata alla mappa di Internet...


9 settembre 2019

Consigli contro il phishing su ZEUSNews.

Richard Stallman ha tenuto una lezione sull’open source ai dipendenti di MS Research dentro Microsoft (ZEUSNews).


10 settembre 2019

Casa Pound e Forza Nuova oscurati su Facebook e Instagram (ZEUSNews, Wired).

Cambio al vertice di Ali Baba: il frontman Jack Ma lascia il suo incarico (Wired).


11 settembre 2019

C’è stata una qualche presentazione di prodotti nuovi da parte di Apple? No, scusatemi, sbagliavo.


13 settembre 2019

"Google verserà nelle casse francesi una somma pari a circa un miliardo di euro": si tratta di una sanzione da 500 milioni di euro e in tasse aggiuntive per altri 465 milioni di euro (Punto Informatico).

La notizia è riferita a giorno 13, ma è arrivata in Italia il 14: "gli istituti dello Unified School District di Flagstaff, in Arizona, hanno annullato tutte le lezioni a causa di un attacco di ransomware a carico dei server del sistema scolastico" (ZEUSNews).


16 settembre 2019

"Oggi prende il via ufficialmente l’era del WiFi 6" (Punto Informatico).

"I dati dell’intera popolazione dell’Ecuador erano presenti su un database liberamente disponibile online ed in seguito messo in sicurezza dopo il leak" (Punto Informatico).

Microsoft 10 upgrade di questo mese: nuove segnalazioni di problemi (ZEUSNews).


17 settembre 2019

Richard Stallman si dimette da presidente della Free Software Foundation (ZEUSNews, Wired).


18 settembre 2019

Nuovo capitolo delle azioni degli Stati Uniti contro Edward Snowden (Wired).

Su Il Tascabile si parla di Grace Hopper, di cui abbiamo ovviamente parlato sul cronoWeb edizione cartacea.

Operazione contro il servizio pirata di Xtream Codes, che permetteva l’accesso allo streaming video (soprattutto al calcio). Ne parlano un po’ tutti (Wired).


20 settembre 2019

Il governo italiano si dota di un protocollo in caso di cybert attacco che prevede la sospensione delle comunicazioni Internet (Giornalettismo). Almeno così sembra di capire sulla base dell’articolo. Di cybersicurezza si parla anche su Wired.

"Rui Pinto, l’uomo ritenuto responsabile di “Football Leaks“, la pubblicazione di 70 milioni di documenti riservati sul mondo del calcio professionistico, è stato accusato di 147 reati, in Portogallo. L’uomo era stato arrestato a Budapest, in Ungheria, a gennaio ed era stato estradato in Portogallo a marzo." (Il Post)


22 settembre 2019

Il Post parla della funzione di Internet Archive nell’epoca della disinformazione (delle bugie propagandate dai vari poteri).

Il libro di Alessandro Baricco, "The game", è finito in edicola, diffuso da La Repubblica.


24 settembre 2019

Su Wired si parla dei servizi streaming in Italia e negli Stati Uniti. Quelli attualmente più seguiti.

"Una sentenza della Corte di Giustizia Europea rende più europeo il diritto all’oblio, limitandolo nell’estensione internazionale, ma con nuove regole" (Punto Informatico).


25 settembre 2019

Microsoft dice di avere attivi 900 milioni di dispositivi con Windows 10 (Punto Informatico). "Il conteggio tiene conto non solo dei computer desktop e lapton, ma anche di tablet (a partire dalla famiglia Surface), delle console della gamma Xbox e dei visori HoloLens dedicati alla mixed reality."

Si parla della censura sulle cose cinesi sul social TikTok (Punto Informatico).


26 settembre 2019

La lobby degli editori sta creando problemi in Europa con la faccenda dei "diritti" di copyright nei confronti di Google & C.: Massimo Mantellini, Wired, HDBlog, Il Post.


27 settembre 2019

21 anni per Google (Il Post).

Pier Luigi Tolardo interviene nel dibattito su Facebook e i diritti di censura.


28 settembre 2019

Su Il Post si parla di TikTok in maniera estesa.


30 settembre 2019

Si parla di bunker della NATO e di "dark web" (Punto Informatico).

"Il Wi-Fi compie 20 anni. Il 30 settembre 1999 lo standard che consente agli utenti di Internet di navigare senza fili venne infatti reso pubblicamente disponibile per i prodotti in commercio" (Lettera43).



Nota

Notizie esclusivamente riguardanti il Web e Internet (no telefonini et similia). Se non trovi notizie vuol dire che non ce ne sono state o siamo stati distratti :-)

Naturalmente si tratta solo di un tentativo di cronaca. In effetti delle cose che accadono realmente ce se ne accorge solo dopo qualche anno...


(Tutte le news pubblicate in questa rubrica confluiranno nella prossima edizione de Il CronoWeb, la cronologia del web edita da ZeroBook. Aiutaci a migliorare la cronologia collettiva del web, inviaci segnalazioni e osservazioni)

Attenzione: i link pubblicati in questa rubrica funzionano, sennò non li pubblicheremmo. Nel tempo però potrebbero non funzionare più (causa spostamenti di pagine cessazione di siti esterni ecc.). Di ciò che accade nel corso del tempo non siamo responsabili.



Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -