Il senso della cultura, il senso della politica: Salvo Basso


Il 9 settembre 2007 incontro sulla figura politica e culturale di Salvo Basso: Festa di Liberazione, Scordia.


di Redazione pubblicato il 10 settembre 2007

Un incontro emozionante, non retoricamente rievocativo, ma tutto dentro l’estrema attualità di ciò che Salvo Basso ha fatto come poeta, come assessore alla cultura, come "politico". Per una prassi fatta di relazioni umane e di "rete". All’incontro, tenuto all’interno della Festa di Liberazione di Scordia, c’erano Renato Pennisi (curatore del lascito di scritti di Salvo basso), Luca Cangemi (Rifondazione Comunista), Pina La Villa (Girodivite).

Pubblichiamo, oltre alle foto, i video dell’incontro. Sono dieci files, piuttosto corposi (circa 50 Mb ciascuno). L’intervento di Pina La Villa non è stato possibile videoregistrarlo.

Ritorna al formato normale

Stampa l'articolo