No mafia bike tour



di Redazione pubblicato il 18 settembre 2022

Dal 20 al 24 ottobre venite a provare l’esperienza (anche in e-bike) di un cicloviaggio, non ve ne pentirete! Ci saranno tante Bellezze Umane! Pedalerete fra Palermo e Corleone, nel territorio in cui la mafia è nata e ha proliferato e in cui oggi soffia il vento del cambiamento. Un’intera generazione ha detto di no alla mafia e sta costruendo il nuovo volto della Sicilia.

Vi invitiamo a scoprirlo in bicicletta: lentamente, alla velocità ideale per poterne assaporare la bellezza. Con l’impegno e l’entusiasmo di chi conquista la sua meta, tappa dopo tappa. Percorrerete litoranee, strade di campagna a scarso traffico, carreggiate panoramiche e percorsi ciclabili immersi nel verde, spesso realizzati riconvertendo tratti ferroviari dismessi.

Rimarrete affascinati dai paesaggi, che si snodano fra mare, campi di grano, vigne, boschi, laghi, dighe, altopiani rocciosi, canyon, cascate e pittoreschi centri abitati.

Gusterete i sapori più autentici della Sicilia rurale: piatti tradizionali, preparati con prodotti biologici, vini pregiati, da sorseggiare direttamente nei luoghi di produzione, prodotti tipici del territorio come formaggi e olio extravergine di oliva, dolci squisiti quali cassate e cannoli, una delizia per occhi e palato.

Vi imbatterete giorno per giorno in un’umanità genuina e ospitale, polarizzata radicalmente fra gli anziani, spesso tornati nei loro paesi d’origine dopo lunghi periodi di permanenza all’estero, e i giovani, che s’inventano in modo creativo nuove attività e nuovo lavoro.

Raggiungerete il cuore della Sicilia. Tornerete a casa con la Sicilia nel cuore. Scriveteci per il programma completo:
- info@pedaladiritto.it
- Possibilità di affittare e-bike
- Media tappe: 40km al giorno
- Bellezze Umane: tantissime!

MENU’
- tartine ai tre paté
- anelletti al forno al sugo di melanzane
- panelle di ceci con cicerchie e friarielli
- assaggi di marmellata e frollini agli agrumi

Costo: 15 euro (bevande escluse)

JPEG - 103.5 Kb
No mafia bike tour

Ritorna al formato normale

Stampa l'articolo