Addio al musicista Monty Norman



di redazione cinema pubblicato il 12 luglio 2022

Articolo pubblicato su The Guardian (traduzione di Piero Buscemi)

Monty Norman, compositore immediatamente riconoscibile per il tema musicale di James Bond, è morto all’età di 94 anni. Il suo staff tramite un comunicato su web ha diffuso la notizia della sua morte: “È con molta tristezza che condividiamo la notizia della morte di Monty Norman avvenuta l’11 Luglio 2022, dopo una breve malattia.”

Una delle più famose composizione di Norman fu realizzata per la colonna sonora del primo film su James Bond, Dr No, che fu girato nel 1962, con protagonista Sean Connery nel ruolo principale. Norman dichiarò che si ispirò sulla ricorrente frase che apparì per la prima volta nella sequenza filmata iniziale, e su un precedente motivo dal titolo Bad Sign, Good Sign, che compose per un adattamento musicale di VS Naipul’s A House for Mr Biswas. L’arrangiamento jazz a cura di John Barry provocò il malinteso che il motivetto fosse stato composto dallo stesso Barry; Norman intentò più di una volta una causa, compresa un’azione legale vinta con il Sunday Times nel 2001, per difendere la sua paternità.

Norman, era nato a Monty Noserovitch nel 1928, crebbe come figlio di immigranti ebrei a London East End, e divenne un cantante in numerose popolari big bands negli anni 50 e negli anni 60. Cominciò a comporre canzoni per spettacoli musicali alla fine degli anni 50, partecipando alla stesura del testo di Make Me an Offer, compose sia la musica che il testo di Expresso Bongo di Wolf Mankowitz.

Lavorò anche per lo spettacolo musicale Belle del 1961, che raccontava il noto omicidio Crippen, che gli consentì di essere scritturato dal produttore del film su Bond, “Cubby” Broccoli, per comporre la musica per Dr No. In seguito collaborò per la commedia di Bob Hope, Call Me Bwana e nel 1976 per la serie TV dedicata a Dickens. Norman tornò a scrivere per i musical, soprattutto per la raccolta di canzoni nel 1979 di un cantautore di Liverpool, Mooney Shapiro, che le portò sulle scene a Broadway prima di ritornare in Inghilterra in tempo per dedicarsi allo swinging degli anni 60.

Norman fu sposato con l’attrice Diana Coupland, meglio conosciuta per la sua interpretazione nello sceneggiato degli anni 70 Bless This House, che morì nel 2006.

JPEG - 72.8 Kb
Monty Norman

Ritorna al formato normale

Stampa l'articolo