La magia del giardino sospeso


Adele Tirant conquista; non solo attraverso la voce, ma la sua gestualità ed il suo sguardo creano impatti emozionali. Attraverso Rosa Balistreri...


di Alice Molino pubblicato il 19 agosto 2019

Il giardino del Castello d’Alcontres (Nizza di Sicilia, Messina), in un quadro romantico ed affascinante, si avvolge delle forti parole dei testi di Rosa Balistreri. Attivista, poetessa e cantante siciliana di Licata; tra le sue canzoni di maggior successo "Cu ti lu dissi".

Ad interpretare i testi Adele Tirant.

Adele conquista; non solo attraverso la voce, ma la sua gestualità ed il suo sguardo creano impatti emozionali. I testi e le parole sono profonde ed attraverso Rosa Balistreri, Adele propone una Sicilia amata ma non tralascia l’amaro e la tristezza di ciò che comporta l’ isola. Un viaggio in una Sicilia sofferente per il lavoro piena di sdegno e rabbia.

Adele sì, mi ha conquistata. Ha concretizzato il suo lavoro con il l’uscita del suo primo disco, il 5 aprile "Adele e i suoi eroi". Ad accompagnarla, Carmelo Gregorio, in qualche brano la sua presenza è essenziale. Inoltre Felice Zaccheo e Giuseppe Egitto.

Questo viaggio seppur breve è stato realizzato nel Giardino Sospeso; è una iniziativa dell’associazione Acquadisaja ed il sostegno di sponsor locali. Una piccola realtà culturale da vivere.

Foto da S_500px


Ritorna al formato normale

Stampa l'articolo