Voglio tornare a giocare


Due anni fa, la bomba che ha sfondato il tetto della sua casa ha ucciso suo cugino e ferito in modo grave uno dei suoi fratelli


di Redazione pubblicato il 8 maggio 2019

Lei, a causa dell’esplosione, ha perso parte della gamba sinistra. L’abbiamo accolta qui, nel nostro Centro di riabilitazione e reintegrazione sociale di Sulaimaniya, in Iraq, la scorsa settimana. È arrivata insieme alla mamma e a un fratellino più piccolo. Li abbiamo ospitati nella foresteria del Centro riservata ai familiari dei nostri pazienti. Anche il padre non perde occasione per venire a trovarla, per sapere come sta e vedere i progressi della figlia con la protesi che le abbiamo costruito.

“Voglio tornare a giocare senza quelle” – dice guardando le stampelle appoggiate. Ne ha tutto il diritto Sidra. Anche se vive a Mosul. Ha nove anni. Sì, ne ha tutto il diritto.

JPEG - 126.6 Kb
Emergency 1
JPEG - 89.2 Kb
Emergency 2
JPEG - 125.8 Kb
Emergency 3

Dona il tuo 5×1000 a EMERGENCY CF 97147110155

Con la tua firma per il 5×1000 a EMERGENCY puoi costruire ospedali, offrire cure mediche, fare formazione e riconoscere dignità alle vittime della guerra e della povertà. Basta indicare il codice fiscale 97147110155 sulla tua dichiarazione dei redditi. Il tuo 5×1000 a EMERGENCY è una dichiarazione di umanità.

Se presenti il Modello 730 o Redditi

1.Compila la scheda sul modello 730 o Redditi (ex Unico);
 2.Firma nel riquadro indicato come “Sostegno del volontariato…“;
 3.Indica nel riquadro il codice fiscale di EMERGENCY: 97147110155.

Puoi donare il tuo 5x1000 anche se non sei tenuto a presentare la dichiarazione dei redditi

1.Compila la scheda fornita insieme al CU dal tuo datore di lavoro o dall’ente erogatore della pensione (puoi anche scaricarla da QUI) firmando nel riquadro indicato come “Sostegno del volontariato…” e indicando il codice fiscale di EMERGENCY: 97147110155;
 2.Inserisci la scheda in una busta chiusa;
 3.Scrivi sulla busta “DESTINAZIONE CINQUE PER MILLE IRPEF” e indica il tuo cognome, nome e codice fiscale;
 4.Consegnala a un ufficio postale (che la riceverà gratuitamente) o a un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (CAF, commercialisti…).

COME USEREMO IL TUO 5x1000

Lo trasformeremo in ospedali e centri sanitari, farmaci ed equipaggiamenti, formazione professionale e lavoro per lo staff locale: in Sudan per i pazienti del Centro di cardiochirurgia di Khartoum, per i feriti di guerra in Afghanistan e in Iraq, per i profughi della guerra in Iraq, per le persone che ogni giorni ci chiedono aiuto in Sierra Leone, per i pazienti dei nostri ambulatori in Italia... Il tuo 5 per mille diventerà cure gratuite per chi ne ha bisogno, senza discriminazioni.

Ritorna al formato normale

Stampa l'articolo