Lentini 08 settembre 2018 - Osso Mastrosso Carcagnosso - una favola musicale sulle mafie


Creare un presidio permanente di promozione #culturale è l’obiettivo primario di questo progetto. In un territorio che sta rischiando di diventare una #periferia urbana, spersonalizzandosi, riteniamo sia necessario ricostruire un senso di comunità e appartenenza, che deve essere nutrito dalla possibilità di vivere pienamente la città, per restituirne un’immagine di rinnovata bellezza.


di Giuseppe Castiglia pubblicato il 31 agosto 2018

La realizzazione di attività culturali che siano programmatiche e continuative costituisce un valore assoluto da difendere e costruire. Questa volontà è la #scintilla di innesco di un progetto che vuole aprire le porte cittadine a realtà culturali esterne, di spessore, che valga la pena di conoscere e apprezzare. Il punto di partenza sarà l’8 settembre, con la realizzazione di una serata che vedrà la partecipazione di diversi artisti, nella cornice dell’Ex Pescheria e di Piazza Bellini.

A finanziare l’iniziativa alcuni studi professionali e aziende che operano sul territorio, che hanno raccolto con entusiasmo lo spirito e la finalità di questo progetto: la consapevolezza che sia necessario contribuire a mantenere un #humus culturale sano e vivo per il benessere della comunità stessa.

Patrocinio del Comune di Lentini Organizzazione SpazioCondiviso Produzione e Sponsorizzazione Studio Inserra e Studio Tribulato Avvocati

Vi aspettiamo

JPEG - 54.5 Kb
Osso Mastrosso Carcagnosso

Ritorna al formato normale

Stampa l'articolo