Etichette impossibili


Etichette su alcuni prodotti statunitensi. Sono pazzi questi americani?


di Alex Colasanto pubblicato il 27 giugno 2004

- Su un asciugacapelli in vendita presso la catena Sears:

"Non usare durante il sonno" (accidenti e adesso come faccio?)

- Su un sacchetto di patatine:

Potresti essere un vincitore! / Non e’necessario acquistare. / I dettagli all’interno (offerta speciale per i saccheggiatori)

- Su una saponetta Dial:

Istruzioni: Usare come un normale sapone. (oppure???)

- Su alcuni pasti congelati Swanson:

Consigli per la fruizione: scongelare. (ma è solo un consiglio…)

- Sulla confezione del Tiramisu Tesco’s (stampata sotto la scatola):

Non capovolgere! (opss… troppo tardi…!)

- Sul pudding della Marks & Spencer:

Il prodotto sarà bollente dopo essere stato scaldato! (e della scoperta dell’acqua calda ne parliamo?)

- Sull’imballo di un ferro da stiro Rowenta:

Non stirare gli indumenti indossandoli. (ma non si risparmierebbe tempo?)

- Su una medicina per la tosse per bambini:

Non guidare autovetture né condurre macchinari dopo aver assunto questa medicina. (ma la patente a che età la danno negli USA?)

- Sul sonnifero Nytlon:

Attenzione! / Puo’ causare sonnolenza (auspicabile…)

- Sulla maggior parte delle confezioni di luci di Natale:

Solo per uso / interno ed esterno. (altrimenti ???)

- Su una di quelle macchine multiuso da cucina giapponese:

Da non usarsi per altri usi. (ammettilo.. ti incuriosisce…)

- Sulle noccioline Sainsbury:

Avvertenza: / contiene noccioline. (AZZ…)

- Su un pacchetto di noccioline della American Airlines:

Istruzioni: / aprire il pacchetto, / mangiare le noccioline. (e poi ??)

- Su un costume da Superman per bambini:

Indossare questo indumento non abilita al volo. (ma va ??)

Ritorna al formato normale

Stampa l'articolo