Inviare un messaggio

In risposta a:

  • Ogni mattina un medico si alza, fa colazione...

    6 maggio 2020, di Ugo Giansiracusa
    Ogni mattina un medico si alza, fa colazione, apre i social e soffre. Ogni mattina si mette le mani fra i capelli (se li ha ancora) e comincia a sbattere la testa sul tavolo.
    Pensa alle lunghe notti insonni a preparare esami. A interi volumi di virologia studiati fino alla nausea. A tutti i nomi degli scienziati e delle scenziate che nei secoli hanno fatto progredire la medicina.
    Ripensa agli anni di università e poi la specializzazione e i concorsi e i congressi e gli studi per essere (...)

    Noi i ragazzi e le ragazze che sono sardine

Attenzione! A causa dell'abuso di alcuni pochi siamo costretti a ricordare a tutt* che: I dati personali immessi nella form sono archiviati da Girodivite al solo scopo di visualizzare il commento nell’ambito del sito; in nessun caso saranno utilizzati per altre finalità o trasmessi a terzi. L’immissione di nome e città è facoltativa. La responsabilità dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori: al fine della corretta attribuzione della stessa Girodivite memorizza, senza visualizzarlo sul sito, l’indirizzo IP dello scrivente. I commenti dei lettori sono soggetti a moderazione, Girodivite si riserva il diritto di eliminare quelli che, a seguito di controlli saltuari e "a campione", venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti; commenti dal contenuto illecito potranno essere segnalati alle Autorità competenti. L’immissione di un commento implica conoscenza e accettazione delle regole suesposte.