Sei all'interno di >> :.: Dossier | Il caso Kirby |

Inviare un messaggio

In risposta a:

  • Lavoro e truffe... Occhio al Kirby

    4 dicembre 2007 22:47, di Luigi Varriale
    Gentile Signora Letizia,
    Mi chiamo luigi varriale, ho 40 anni e sono in addestramento presso l’ufficio kirby di Torino, la Best Project s.a.s. Comincio col dirle che comprendo appieno il suo punto di vista, e lo rispetto. Non voglio fare una dissertazione pro o contro kirby perchè come ho detto sono praticamente all’inizio di questa mia esperienza. Voglio però darle la mia opinione su quel poco che ho visto nell’ufficio di Torino. Provengo dal mondo delle Organizzazioni non governative, dove ho lavorato per dieci anni. Posso assicurarle che di "squali", disonesti e furbacchioni ho una certa (...)
Attenzione! A causa dell'abuso di alcuni pochi siamo costretti a ricordare a tutt* che: I dati personali immessi nella form sono archiviati da Girodivite al solo scopo di visualizzare il commento nell’ambito del sito; in nessun caso saranno utilizzati per altre finalità o trasmessi a terzi. L’immissione di nome e città è facoltativa. La responsabilità dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori: al fine della corretta attribuzione della stessa Girodivite memorizza, senza visualizzarlo sul sito, l’indirizzo IP dello scrivente. I commenti dei lettori sono soggetti a moderazione, Girodivite si riserva il diritto di eliminare quelli che, a seguito di controlli saltuari e "a campione", venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti; commenti dal contenuto illecito potranno essere segnalati alle Autorità competenti. L’immissione di un commento implica conoscenza e accettazione delle regole suesposte.