Sei all'interno di >> :.: Dossier | Il caso Kirby |

Inviare un messaggio

In risposta a:

  • Lavoro e truffe... Occhio al Kirby

    24 ottobre 2007 18:07, di Serena
    Mi chiamo Serena, anche io ho avuto una brutta esperienza con una azienda Kirby: la Gespe di Cinisello Balsamo. A luglio 2007 partecipo al colloquio e vengo congedata con il classico:"Le faremo sapere",ma a fine agosto mi richiamano per i fatidici 3 giorni di prova retribuiti (dicono loro!) e io penso "Ma si, proviamo". Iniziarono così 15 giorni di totale sconforto: continue chiamate per fissare gli appuntamenti, per fissare i colloqui (alla luce di tutto,mi vergogno di aver illuso delle persone in cerca di un lavoro onesto)e, già che c’ero, magari per fare un po’ di pratica potevo chiamare (...)
Attenzione! A causa dell'abuso di alcuni pochi siamo costretti a ricordare a tutt* che: I dati personali immessi nella form sono archiviati da Girodivite al solo scopo di visualizzare il commento nell’ambito del sito; in nessun caso saranno utilizzati per altre finalità o trasmessi a terzi. L’immissione di nome e città è facoltativa. La responsabilità dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori: al fine della corretta attribuzione della stessa Girodivite memorizza, senza visualizzarlo sul sito, l’indirizzo IP dello scrivente. I commenti dei lettori sono soggetti a moderazione, Girodivite si riserva il diritto di eliminare quelli che, a seguito di controlli saltuari e "a campione", venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti; commenti dal contenuto illecito potranno essere segnalati alle Autorità competenti. L’immissione di un commento implica conoscenza e accettazione delle regole suesposte.