Sei all'interno di >> :.: Culture | Libri e idee |

Inviare un messaggio

In risposta a:

  • > Ma il nostro cibo è sicuro?

    20 aprile 2004 23:06, di Dante Razzino
    Stiamo grattando il fondo del barile: nulla di buono può venirci dalla prassi filosofica della contrapposizione alla natura, il suo stravolgimento ed il suo disumano sfruttamento, la sua sofferenza ricade su di noi,pensiamo a come facciamo vivere gli animali per poi nutrircene e cercare la loro amicizia:che gusto,quale succulenza,che salute! Anche in questo caso la scienza non serve il gusto ma che cosa e chi?
Attenzione! A causa dell'abuso di alcuni pochi siamo costretti a ricordare a tutt* che: I dati personali immessi nella form sono archiviati da Girodivite al solo scopo di visualizzare il commento nell’ambito del sito; in nessun caso saranno utilizzati per altre finalità o trasmessi a terzi. L’immissione di nome e città è facoltativa. La responsabilità dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori: al fine della corretta attribuzione della stessa Girodivite memorizza, senza visualizzarlo sul sito, l’indirizzo IP dello scrivente. I commenti dei lettori sono soggetti a moderazione, Girodivite si riserva il diritto di eliminare quelli che, a seguito di controlli saltuari e "a campione", venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti; commenti dal contenuto illecito potranno essere segnalati alle Autorità competenti. L’immissione di un commento implica conoscenza e accettazione delle regole suesposte.

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Un messaggio, un commento?

(Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

Link ipertestuale (opzionale)

(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, è possibile indicare di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)

Chi sei? (opzionale)


captcha