Sei all'interno di >> :.: Primo Piano | Mafie |

Inviare un messaggio

In risposta a:

  • Mario Ciancio, la mafia e i poli commerciali di mezza Sicilia

    24 marzo 2019 10:48, di Adriano Todaro
    Vorrei portare un contributo all’articolo ‒ come sempre molto completo ed esaustivo ‒ di Antonio Mazzeo sulle malefatte dell’editore ed imprenditore Mario Ciancio Sanfilippo, imputato di concorso esterno in associazione mafiosa. Mazzeo ha spiegato molto bene come si trasformano le aree per realizzare centri commerciali e non solo. Se tutto questo è stato però possibile, è perché il potente editore ha fatto sempre quello che voleva grazie alla complicità non solo delle distratte istituzioni ma anche per i patti vergognosi fatti con altri editori che passavano per “democratici”. Ciancio è stato (...)
Attenzione! A causa dell'abuso di alcuni pochi siamo costretti a ricordare a tutt* che: I dati personali immessi nella form sono archiviati da Girodivite al solo scopo di visualizzare il commento nell’ambito del sito; in nessun caso saranno utilizzati per altre finalità o trasmessi a terzi. L’immissione di nome e città è facoltativa. La responsabilità dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori: al fine della corretta attribuzione della stessa Girodivite memorizza, senza visualizzarlo sul sito, l’indirizzo IP dello scrivente. I commenti dei lettori sono soggetti a moderazione, Girodivite si riserva il diritto di eliminare quelli che, a seguito di controlli saltuari e "a campione", venissero giudicati inopportuni per forma e/o contenuti; commenti dal contenuto illecito potranno essere segnalati alle Autorità competenti. L’immissione di un commento implica conoscenza e accettazione delle regole suesposte.