Sei all'interno di >> :.: Primo Piano | Città invisibili |

Lo "Stato Libero" di Christiania sta per morire

Christiana è una cittadella autogestita alle porte di Copenhagen, hippy europei degli anni settanta la elessero a "Stato Libero". Lo è stato per 30 annni, adesso sta per morire sotto i cingoli della globalizzazione.
di Tano Rizza - mercoledì 31 marzo 2004 - 37527 letture

Sta per morire l’ultima città invisibile dell’Utopia. E’ ancora in piedi ma agonizzante. Stiamo parlando della città libera di Christiania, Danimarca.

Questa cittadina nasce negli anni ’70 quando un gruppo di hippie europei occupano una ex cittadina militare dismessa e la eleggono "Stato libero di Christiania". I residenti della cittadina dopo varie vicissitudini erano riusciti a raggiungere un accordo con il governo danese per il riconoscimento di Christiania come suolo autogestito. La comunità si è basata per trentanni sul principio dell’autogestione e della propietà collettiva, ma era diventata famosa in Europa perché al suo interno vi era la libera circolazione delle droghe leggere. Totalmente bandito l’uso e lo spaccio di droghe pesanti.

Al suo interno famosi erano i negozietti d’artigianato, la centralissima "pusher street" e i servizi per i cittadini, tutti totalmente autogestiti. La cittadina danese era conosciuta anche per i suoi edifici colorati, per il divieto di circolazione per le automobili e per la mancanza di forze dell’ordine. Esperimento sociale unico al mondo e attrazione turistica, per tre decenni Christiana ha vissuto e adesso è destinata a morire.

Il nuovo governo conservatore danese ha deciso che Christiana deve "normalizzarsi", scompariranno i princìpi su cui la cittadella ha vissuto fin’ora, scomparirà la proprietà collettiva e l’autoorganizzazione politica dei suoi residenti. Scomparirà Christiania.

Il mondo globalizzato inghiottirà anche quest’ultima realtà invisibile e apolitica, l’esperimento iniziato dai figli dei fiori danesi è destinato ad appassire sotto i cingoli dei Buldozzer. Un’altra città ha chiuso i battenti.


Tano Rizza blog


Rispondere all'articolo - Ci sono 29 contributi al forum. - Policy sui Forum -
> Lo "Stato Libero" di Christiania sta per morire
6 aprile 2004, di : SHAQ

oooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo. DIO ............... perdona chi non sa cosa sta facendo ................... se esisti punisci chi con la forza impone le sue leggi .... nella citta’ invisibile .... dove ognuno e’ rispettato .... libero .... come ogni essere vivente di forma e colore..... CHRISTIANIA vuole vivere e con lei i milioni di persone che l’hanno vissuta giorno per giorno ..... UTOPICA e rilassata .... ultimo segno di ribellione sociale ed umana ..... VERGOGNATEVI ........... ............VERGOGNATEVI .........................VERGOGNATEVI.. state uccidendo un sogno . il nostro sogno . il vostro . quello di milioni di persone . che come me crede ancora in un mondo migliore .... e fino a quando qualcuno ancora credera’ questo possibile .. CHRISTIANIA NON MORIRA’.. ...CHRISTIANIA FREE-TOWN.............. .........OUTERNATIONAL................ .............24H TO 24H .............. .................SEVEN DAYS AT WEEK...
    > Lo "Stato Libero" di Christiania sta per morire
    16 aprile 2004, di : daniele

    CHRISTIANIA non deve morire perche non e’ solo una citta ma anche una bellissima riserva naturale dove la gente vive lbera e in armonia dove si puo respirare un senso di liberta morale dove esiste il ripetto di ogni persona senza il bisogno di leggi e regole imposte e proibizionistiche. christiania non deve morire perche e’ un grandissimo insegnamento di civilta sociale tramandata in generazione e meta di tanti turisti.la citta di christiania deve vivere in questo mondo sempre piu’ senza morale e ideali sommerso in una grande crisi.christiania non deve morire e rimanere una leggenda come la citta di atlantide.

    15/04/04 by DANY 79 como

    > Lo "Stato Libero" di Christiania sta per morire
    17 luglio 2004

    RIPRENDIAMOCI LA NOSTRA LIBERTA’. FANCULO ALL’ AMERICA, PRIMA O POI DOVRA’ CAMBIARE CAZZO.
    > PACE ED ALLEGRIA
    16 maggio 2005

    VIVA CHRISTIANIA PERCHE’ E’ FANTASTICO SOLO IL PENSIERO DI SAPERE CHE POSSIAMO SOGNARE AD OCCHI APERTI .
    > christiania
    17 ottobre 2005, di : pagno

    Non potevi usare parole migliori. Cmq personalmente non credo in dio altrimenti non accadrebbero certe ingiustizie. La prima volta che sono entrato a christiania è stata piu bella della prima volta ke ho scopato. Il mio ricordo piu bello è il rispetto e la liberta che ad amsterdam trovi. Come christiania solo christiania. sono tornato quest estate ma anche se trovi da fiagare non è paragonabile a prima sacrificherei qualsiasi cosa per bassare un solo giorno nella vecchia christiania. BASTARDI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
> Lo "Stato Libero" di Christiania sta per morire
15 aprile 2004

L’ho visitata 12 anni fa , all’età di 18 anni con un’amica ed il suo ricordo è ancora vivo dentro me . Ho respirato le prime brezza di libertà ed ora all’età di 30 anni avrei avuto voglia di tornarci... ma questa notizia ha bloccato ogni mia speranza . Non siamo liberi! Salvate Christiania!!! Bebe ’74
    > Lo "Stato Libero" di Christiania sta per morire
    17 settembre 2004

    Ciao sai dirmi se christiania è stata chiusa con la sua famosa via pusher street?grazie ciaolele
> Lo "Stato Libero" di Christiania sta per morire
21 aprile 2004, di : piri

la vergogna maggiore è l’indifferenza ed il silenzio voluto e deciso su questa storia....soprattutto della sinistra. Ormai una città come Christiana è una utopia in un mondo dominato dalla violenza e sopraffazione, un mondo in cui il terrore è il fondamento delle nostre città.
> Lo "Stato Libero" di Christiania sta per morire
5 maggio 2004, di : mia

ho 18 anni ed in me sento ancora molto vivi quei principi e quei valori un po’ utopici che probabilmente nella pratica dei rapporti umani sviliscono scontrandosi con la durezza della realtà e l’indifferenza delle persone. è triste che un luogo meraviglioso come christiania sia destinato a scomparire nella normalità, travolto da quest’ondata di civilizzazione che sembra entusiasmare tanto i nostri politici, bravi a predicare ma in quanto a fatti assolutamente incoerenti.
> Lo "Stato Libero" di Christiania sta per morire
2 novembre 2004, di : manuel TN

christiania c’è in tutto il suo splendore, ma forse ancora per poco perchè vorrebbero chiuderla,abbatterla e costruirci villette... al posto delle bancarelle con la ganja in pusher street adesso ci trovi magliette con la scritta "bevar christiania",salviamo crhistania gadget per fumare, collane fuori dalle case ci sono ancora le piante, la gente fuma ancora, unico problema che 3-4 volte al giorno (non esagero) passano "POLITI" SBIRRI con cani antidroga...e ti fanno girare tanto le palle! speriamo di rivederla come era! LIBERA! SALUTI DAL TRENTINO manuel
    > Lo "Stato Libero" di Christiania sta per morire
    17 gennaio 2005, di : smile:) |||||| Sito Web: christiania sta per morire

    <<<>>>> CIAO!ANCHE IO SON DI TRENTO (che triste..è?) MA VERAMENTE ALLORA NN CE PIU LA CHRISTIANIA DI ALLORA? VERAMENTE PER LE VIE ORA VENDONO SOUVENIR DA PORTARE AI NONNI COME A VENEZIA??CHE NON CE PIU QUELL "OASI" DI LIBERTà?!NON HO PROPRIO PAROLE, IO CHE CI AVEVO FATTO UN PENSIERINO... VABBè LE COSE CAMBIANO, E SEMPRE IN PEGGIO SEMBREREBBE... white00@katamail.com un caro saluto a tutti quelli che ci credevano (anche se da distante...) V.
NOOOOOOOOOOOO
3 novembre 2004, di : BORN TO BE HIPPIE

NON PUO ESSERE! IL SOGNO DI CHI CREDE NELL’AMORE NON PUO ESSERE DISTRUTTO COSI... LA CITTA INVISIBILE NON DEVE MORIRE! NE ADESSO NE MAI, PERCHE L’AMORE E LA PACE VINCONO SU TUTTO! NON POSSONO LASCIARSI SCONFIGGERE DA QUESTA SOCIETA!

SALVATE LA CITTA INVISIBILE E SALVATE CHI ANCORA CI CREDE, NEL MONDO!

PERCHE NON E NEANCHE VERO CHE GLI HIPPIE SONO MORTI! NOI NON MUORIAMO MAI... CI SAREMO SEMPRE ED UN MONDO MIGLIORE RIUSCIREMO A COSTRUIRLO!

FATE L’AMORE, NON LA GUERRA!!!

    NOOOOOOOOOOOO
    28 gennaio 2007

    muoriamo? amore amore...impara a parlare...x il resto hai ragione...+ o -.....+ ke fare l’amore lì ci si fa e basta....la droga nn è un valore...
> Lo "Stato Libero" di Christiania sta per morire
19 gennaio 2005, di : sidhe

christiania nn morirà.........x le vacanze di natale sn stata a copenhagen e la tappa fondamentale è stata christiania!!!è una città favolosa...e poi mi sn divertita a vedere xsone di 40 anni divertirsi a fumare cm se avessero 18 anni!!! bevar christiania
> Lo "Stato Libero" di Christiania sta per morire
2 febbraio 2005, di : After

Sono un ragazzo di 20 anni e quest’estate insieme a 3 amici abbiamo deciso di fare un viaggetto a Copenaghen per visitare la "mitica" cittadina di Christiania. Ci avevano parlato di questo posto come di un luogo libero ma ormai non è più così. A pusher street ci sono solo bancarelle che vendono magliette e ogetti per fumare. Per trovarla, a roba da fumare, si fa come in qualsiasi altra città del mondo, tranne l’olanda, cioè di nascosto! Penso che sia davvero un peccato che si sia ridotta così: polizia che passeggia ininterrottamente su Pusher street, la gente che ti guarda male quando ti vede uscire. E’ stata una grandissima delusione. E’ veramente un peccato!!!
    > Lo "Stato Libero" di Christiania sta per morire
    25 marzo 2005

    io a christiania ci sono stato 2 estati fa con 2 amici,................E’ un posto meraviglioso, pieno di gioia e felicità; ma soprattutto diverso dalla routine giornaliera delle grandi e piccole città: senza auto, smog, vandalismo, telecamere e pericoli!!!!!!! .....vaglio parlare al presente
> Lo "Stato Libero" di Christiania sta per morire
18 aprile 2005, di : barbara

Ciao a tutti! sono tornata ieri da copenhagen e venerdì (15/04/2005) ho passato il pomeriggio a christania. ci tenevo a dirvi che da quanto ho potuto vedere, non è assolutamente "morta"... anzi... è una "città" ancora viva, piena di piccole e grandi attività (che funzionano): dalla famosa fabbrica di biciclette, agli spacci che producono e vendono frutta, verdura e piatti naturali, fino alle attività artigianali come la lavorazione del legno, del vetro e della ceramica. pusher street c’è ancora (sempre poco dopo il famoso ingresso principale con i totem di legno), con i pusher (appunto) che vendono liberamente erba. cartelli ovunque vietano e sconsigliano l’uso delle droghe pesanti. casette deliziose su un laghetto interno dove c’è anche un asilo pieno di bimbi e "maestri" che li fanno giocare. ad ogni angolo giovani e vecchi INSIEME che parlano e passano il tempo. non c’è polizia e, in tutta sincerità, l’ho trovato un posto tranquillo e PACIFICO. degno quindi della sua "fama" di stato libero, dove gli abitanti vivono in pace con sè stessi e con gli altri. se avete in programma un viaggio a copenhagen (bellissima!) andateci. ne vale davvero la pena. non ho mai visto e "vissuto" un luogo così. per la sua gente, per lo spirito che c’è. mi rimarrà sempre nel cuore.
    > in ritorno dalla città libera
    18 aprile 2005, di : Tano Rizza

    Bene, Girodivite è contentissimo di questo tuo report da Christiana. Eravamo, a dire la verità, preoccupati. Non arrivavano pù notizie da qual luogo. Questo tuo messaggio ci fà felici peche una città libera e felice come Christiana è un segno di grande democrazia e civiltà.

    Dopo le incursioni della polizia Christiana sembrava andare verso un lento declino. Adesso va meglio. Aspettiamo un tuo resoconto più dettagliato, magari un’articolo, le tue impressioni, saremo lieti di pubblicarlo on line.

    a presto

    Tano R.

> Lo "Stato Libero" di Christiania sta per morire
10 maggio 2005, di : - L’annientatore di umani - |||||| Sito Web: http://www.phalbo.com

dio... ma quale dio ?

esiste un dio che permette tutte queste porcate quotidiane? compresal a chiusura di christiania..

Sgancia la bomba a tomica e distruggi il genere umano ! Cos’è l’uomo?.. animale + intelligente del mondo? Fandonie.. vorrete dire l’animale PIù STUPIDO del mondo..

> Lo "Stato Libero" di Christiania sta per morire
10 maggio 2005, di : freepeople..

Christiania Libera!! Fuck the state!! ganja libera!! dai raga di cantagrillo.
> Lo "Stato Libero" di Christiania sta per morire
21 giugno 2005

Quello che non dice l’ articolo: Christinia e’ a poche centinaia di metri dal centro di CPH lungo una serie di canali. Zona troppo centrale e bella per non essere appetita. Gia’ da anni e’ partito il piano di lottizzazione per l’ intera area, diventera’ la zona piu’ costosa di tutta Copenhagen. Ergo, visto la quantita’ di money sul piatto, nessuna speranza resta alla freistad danese. Vi ho passato diverso tempo, l’ultima mia visita poche settimane fa, ora c’e’ solo tristezza e l’ area sembra gia’ in demolizione. Saluti
> Lo "Stato Libero" di Christiania sta per morire
18 agosto 2005, di : nico

esiste ancora puscher street^?
    > Tristezza
    12 settembre 2005

    Pusher street c’è ancora, sorvegliata da neonazi con grossi mastini e numerosi poliziotti in uniforme grigia. Ci sono stato ad Agosto, un postaccio, demolizione e decadimento, pellecchie umane fatte di droghe ben più che leggere, tutti che si guardano intorno circospetti. C’è da fumare bene e a buon mercato, ma è molto più sicuro comprarlo a casa propria. Tristezza e compromesso, a queste condizioni quel posto non ha senso e la vedo molto buia.
Lo "Stato Libero" di Christiania sta per morire
17 novembre 2005, di : PARTIGIANO

"christiania tu hai il mio cuore" diceva un cartello attaccato ad un cerchio di bici a forma di cuore..

sono stato a copenaghen per un anno 02/03 e mi ricordo la prima volta ke varcai i due grossi totem all’ingresso.. un’esperienza che si ricorda x sempre.. nei pomeriggi e nei fine settimana andavo a christiania conoscevo ormai la maggior parte dei "personaggi" abituali vi erano un sacco di locali dove star in buona compagnia e ascoltare buona musica.. ma purtroppo verso marzo/aprile (nn ricordo) le ruspe degli sbirri i blindati e i cani invadono Christiania... ricordo ke arrivarono un giorno della settimana (mi dissero ke erano le quattro di mattina quando cominciarono le irruzioni) durante il giorno li vidi smantellare tutto di Pusher St. dalle bancarelle utilizzate per la vendita dei vari fumi ed erbe fino ai lampioni attaccati nei muri che la illuminavano di notte.. bruciarono demolirono arrestarono gente la polizia rimase dentro per alcuni giorni anke io ero li e vedevo distruggere i luoghi dove avevo passato davvero le più incredibili avventure a nulla servirono le manifestazioni alle quali ank’io presi parte perke purtroppo la normalizzazione nn si arrestava capeggiata da ruspe e eserciti di sbirri infami.. e oggi leggere i vostri commenti su come è ora ridotta christiania mi rattrista molto xkè li si viene a contatto con un altra vita indescrivibile ed incomprensibile se nn vissuta in prima persona... mi verrebbe voglia di urlare "viva la resistenza dei christianiti" ma so ke saranno ormai troppo lontani per sentirmi..

CONDANNO OGNI COLONIZZAZIONE OGNI NORMALIZZAZIONE OGNI GLOBALIZZAZIONE OGNI SOTTOMISSIONE

SARDIGNA INDIPENDENTE CUNTRO SOS’AMERICCANOS CUN SAS BOMBA

    Lo "Stato Libero" di Christiania sta per morire
    10 aprile 2006

    attualmente sto vivendo a copenhagen, ormai sono qui da piu di 3 mesi e christiania la conosco come le mie tasche!ragazzi.....é tutto cambiato!la christiania di un tempo nn esiste piu!ormai é solo un decadimento totale!le case cadono a pezzi, tutto é sommerso dal fango e in giro si vedono solo inuit ubriachi!la polizia ormai é quasi sempre dentro a controllare e la famosa pusher street si é ridotta a un normalissimo mercatino con bancarelle dai prezzi anche piuttosto alti!l’unica meraviglia che é rimasta é la mitica operaen....domenica pomeriggio jem section, qualche malinconico puó ancora ricordarsi l’atmosfera dei bei tempi che furono!
Lo "Stato Libero" di Christiania sta per morire
4 dicembre 2006, di : GiggIa

é assurdo io a christiania qnd ci sn stata avv 11 anni e nn capivo molto xò mi piacque molto è molto triste vedere ke 1 degli ultimi stati del genere nel mondo sia destinato a scomparire anke xkè nn creava nssn problema ai cittadini di copenaghen .....ma ji americani a cosa altro arriveranno???faranno 1 colpo di stato in olanda o cosa assurdo assurdo assurdoooooooo!!!!!!!!!
Lo "Stato Libero" di Christiania sta per morire
16 dicembre 2006, di : tina

"Ecco! Ci voleva lo stronzone liberale pper far finire il sogno!!!"
Lo "Stato Libero" di Christiania sta per morire
13 gennaio 2007, di :

Perfavore qualcuno sa dirmi la situazione di christiana adesso in gennaio del 2007?grazie mille
Lo "Stato Libero" di Christiania sta per morire
4 febbraio 2007, di : Francesco

Peace n’Love! Non è ammessibile che venga chiusa l’unica città in cui si può vivere sensa la paura che qualcuno ti faccia del male; dove tutti sono veramente fratelli; dove nn esiste violenza guerra odio; ma esiste solo pace e libertà. Ho solo 16 anni e vorrei passare almeno un giorno della mia vita in questo pezzo di giardino isolato dal mondo del consumismo. Lunga vita a Christiania!
Il governo danese darà 1"giro di vite" allo "Stato Libero" di Christiania
5 marzo 2007, di : Kaernal

Ciao ragazzi. Anche io son andato a Christiania nel 92,a 19anni, e ora son in Belgio a cercar di lavorare, viste le scarsezze in italia. Allora era bellissimo,e tutto all’interno era veramente sentito libero,ma regolato e organizzato,però noi sentivamo che, appena si usciva dalla zona barricata di Christiania, c’era nell’aria un senso di fastidio contrapposto all’approvazione dei vicini della comunità stessa.Anche perchè era un dentro e fuori continuo solo per comprare sappiam ben cosa...era un apprezzabile uso...e i vicini non smebravano apprezzare molto, anche se pure loro giovavano di questo... Ora dalle lotte con 1 morto del 2005 a causa del mercato dell’hash -Christiania è concorrenziale e la cosa NON piace a tutte le gang che smerciano- il divario e la questione si é aperta sempre+ arrivando agli occhi del governo che aveva sempre laciato correre e che ha deciso dopo 1 tot di tempo e svariati progetti di regolarizzare e/o di modernizzare gli spazi con un progetto del 2006. E gli scontri di questi giorni non aiutano di certo a veder positivo sulle libere gestioni... speriamo.. Se non altro i cittadini di Cristiania(ca900)stanno facendo una costruttiva opera di dialogo col governo per influenzare le decisioni e non di ostruzione(che non serve)al fine di darsi una mano.. Vedremo...in bocca al lupo sweet dreamin’ free city Jaeg elsker daeg. Kaernal A CHIUNQUE si rechi la,Vi prego di aggiornarci la situzione... Ecco qui sotto 3 link per ulteriori informazioni aggiornate e evoluzioni storiche a riguardo della "Free city"... http://en.wikipedia.org/wiki/Freetown_Christiania http://www.amisnet.org/it/4860 http://www.christiania.org/
Lo "Stato Libero" di Christiania sta per morire
12 marzo 2007, di : Davide

Il problema reale è che Christiania è molto cambiata e ha poco da spartire con il luogo utopistico di cui molti parlano. Il 75% dei residenti di Christiania lavora attualmente all’esterno della comunità e molti “cittadini liberi” prestano il loro servizio presso le multinazionali con sede a Copenhagen e partecipano poco o nulla alla vita sociale della comunità. A questo va aggiunto che i residenti di Cristiania godono di singolari sgravi fiscali (ossia non pagano molte tasse) nonostante usufruiscano come gli altri dei servizi erogati dallo stato. Ad esempio, i giovani cittadini di Cristiania percepiscono, al pari di tutti i cittadini danesi, un congruo sussidio allo studio senza però che loro o i loro genitori abbiano pagato le rispettive tasse. Lo stesso discorso, con le dovute precisazioni, vale anche per l’assistenza sanitaria, i sussidi alla disoccupazione e molti altri servizi sociali tipici della società danese. Il resto della popolazione percepisce questa disparità (accesso ai servizi senza l’obbligo di pagare le tasse) come un’anomalia da risolvere. Christiana si è trasformata negli ultimi anni in un luogo franco per evasori fiscali o alla meglio in una attrazione turistica; comunque ben lontana dai principi di solidarietà sociale che l’avevano caratterizzata. Ben venga qualsiasi esperimento che miri a sperimentare nuovi modelli sociali ed economici, ma che non si risolva poi solo in una comoda facciata.
    Lo "Stato Libero" di Christiania sta per morire
    5 aprile 2007

    vi prego................ ma ora è stata veramente chiusa??? vi prego ditemi di no.. ditemi che vivrà per sempre......ciao amici sognatori make love not war Sara
    Lo "Stato Libero" di Christiania sta per morire
    2 maggio 2007

    Come è la situazione a Christiania?? Qualcuno (che lo sa) risponda!!
Lo "Stato Libero" di Christiania sta per morire
19 agosto 2007, di : Luigi

Peccato...una bellissima realtà che viene ancora una volta offuscata dall’arroganza, dalla prepotenza, dall’ignoranza di persone che sperano con questi biechi e pietosi gesti di far morire degli ideali di amore pace e libertà che sempre scorreranno dentro noi...

io da turista ci sono statop a Christiania, nessuno ci ha importunato, siamo stati liberi di camminare osservare ammirare senza che nessuno ci rompesse le scatole...massimo rispetto...e complimenti ancora ai signori che grazie a queste scelte appesantiscono la loro coscienza dando una mano alla criminalità organizzata e frantumando quello che è il nostro diritto a fare come ci pare! Resist!!!

Lo "Stato Libero" di Christiania sta per morire
24 agosto 2007

Sono stato a copenaghen (città splendida) pochi giorni fa. ovviamente non è mancato un giro a christania. immagino sia molto diversa da 30 anni fa, ma rimane comunque un posto magico ed affascinante. questa mia, vuole essere un piccolo contributo, un pensiero rivolto a chi fa parte di quella comune/ità, perchè resistano e portino avanti un sogno che "noi" non siamo capaci di perseguire... elvio
Lo "Stato Libero" di Christiania sta per morire
12 aprile 2008, di : Ale in the sky with diamonds

CHRISTIANIA NON DEVE ASSOLUTAMENTE MORIRE...L’UNICO POSTO DOVE LA GENTE è VERAMENTE LIBERA..IL SOGNO DI CHI VUOLE STARE FUORI DALLA CLASSICA SKIFOSASOCIETA’ DEL GIORNO D’OGGI...NO!!! SE SARA’ NECESSARIO MANIFESTERò X PROTEGGERE QUESTA COMUNITà...VAFFANCULO A TUTTI QUEGLI ASSETATI DI SOLDI CHE NON HANNO NE CUORE NE SENSO UMANO....DEFICENTI!!! QUEST’ESTATE CI TORNERò A CHRISTIANIA E RESTERò X DIFENDERLA!!!!!!
Lo "Stato Libero" di Christiania sta per morire
12 aprile 2008, di : ANTO_SALENTINO

CHRISTIANIA NON DEVE ASSOLUTAMENTE MORIRE... FINO A IERI CREDEVO KE LE MIE IDEE UN Pò ‘FUORI DAL COMUNE’ FOSSERO SBAGLIATE MA GRAZIE A LEI HO CAPITO KE TUTTO è POSSIBILE BASTA VOLERLO....QUINDI CHRISTIANIANI NN VI ARRENDETE
Lo "Stato Libero" di Christiania sta per morire
23 maggio 2008, di : Crazy Diamond |||||| Sito Web: Liberta’

“Ecco Chrisiania sarebbe un modo molto facile per avvicinarmi alla mia liberta’, e cioe’ al mio sogno, infatti quello di andare a Christiania sara’ il mio prossimo sogno...basta con questi governi che ci stanno trasformando in robot che fanno e sanno fare sempre le stesse cose...basta non mi piacere vivere cosi’...mi sento inprigionato in un mondo che non ci lascia altro che sognare...io saro’ disposto a difendere questo villaggio anche a costo della mia vita...per lui e per altri 10000000villaggi uguali, voglio tornare al tempo dei figli dei fiori perche’ sono uno di loro...amo gli anni settanta..gli anni in cui si era veramente felici ed e soprattutto era facile essere felici...W Christiania”
    Lo "Stato Libero" di Christiania sta per morire
    14 settembre 2009, di : Renato

    Solo per dare un rapido aggiornamento, a maggio 2009 Chrisitiania esiste ancora, Pusher Street etc, c’e’ tutto. Suppongo sia molto diverso da vent’anni fa, comunque e’ sempre qualcosa di diverso e di unico, ed è affascinante visitarla.

    I ’nazi’ coi mastini di cui parlava qualcuno in un post ci sono ancora, ma forse piu’ che nazi sono solo pusher professionisti, e fanno un controllo rigido della zona. Polizia non ce n’era durante le due tre ore della mia visita. Anche ora si parlava di prossima chiusura, e di speculazione edilizia alle porte, grazie al governo di destra. Comunque per ora c’e’ ancora! (e c’è pure il Cristiania Football Club che partecipa a un campionato minore, li ho conosciuti e sono simpaticissimi (e odiano il Milan a causa del suo presidente Berlusconi! :-D )

    A parte quelli coi mastini, sono tutti molto gentili, amichevoli, pacifici.

      Lo "Stato Libero" di Christiania sta per morire
      22 settembre 2010, di : Walterspie

      Ciao a tutti, sono appena tornato da copenaghen, dove ho visitato christania. Esiste ragazzi! Il negozio di biciclette, il post office in cui c’è la posta di tutti i residenti, il ristorante, la pusher street...il problema è il decadimento...gli edifici a cui i graffiti avevano dato vita si stanno decomponendo, pusher street è diventata sinistra e lurida, nn vi ho trovato sani sentimenti alternativi, ma tanti scoppiati decadenti quanto le case...rimangono angoli e scorci unici, tanto unici in virtùdel luogo in cui sono. La danimarca ha storicamente pochi colori nell’arte, il clima è rigido e grigio e questo s’è sempre ripercosso sull’arte. La chiese hanno l’oro sì, poichè rappresenta la rcchezza, ma per il resto rossi pallidi, azzuri ancor più pallidi. Christania è un’esplosione di colori, un angolo di casa con un drago multicolore che sputa fuoco quanto fiori, essenza d’anima di chi l’ha fatto, tanto forte che ti fa pensare quanto possano ex diverse le persone, di cosa possano aver dentro e di quale sensibilità tu possa veramente toccare. Credo che Christania nn morirà, quel che sta morendo sno i principi che l’hanno ispirata. Christania diventerà un museo con qualche fumatone con il cervello azzerato lasciato lì come soprammobile del museo del ’71. L’anima di Christania si sta dissolvendo e tutti noi dovremmo sentire una stretta al cuore, per amore della grandezza dell’uomo nella sua diversità, in cui a Christania trovava un’espressione estrema
Lo "Stato Libero" di Christiania sta per morire
1 gennaio 2011, di : mike

Il problema di Christiania è la droga, leggera o pesante che sia devono bannarla devono fare in modo che chi parte da casa si avvia verso un viaggio intimo spirituale e di cambiamento e nn x farsi o drogarsi come degli stupidi idioti.. cmq il problema principale di Christiania è che si stanno perdendo i valori che lo caratterizzava quelli veri come la fratellanza,la tolleranza,l’estremo disgusto per l’istituzioni infami,per l’indole alla libertà alla ribellione verso l’oppressione ma questo in realtà non lo sta perdendo solo Christiania ma bensì tutti "noi",ogni uno di noi dovrebbe farsi un esame di coscienza.. Oggi siamo fieri addirittura ci vantiamo di mangiare merda tutti i giorni dal titolare dv lavoriamo,dai governi infami e bastardi e figli di ... dal primo bastardo che vuole calpestarci e noi cosa facciamo???!!! ingoiamo zitti e buoni come degli insaziabili vigliacchi... Vorrei ricordare che Christinia è solo un luogo un posto geografico quale potrebbe essere un qualsiasi altro punto della cartina (geografica si intende) e quindi potrebbe rinascere più bello e più grande di prima dipende solo da noi,esclusivamente da noi e nessun’altro... chiedo umilmente scusa a tutti per il mio sfogo ma in questa vita mi sento veramente cm se vivessi ogni istante della mia vita imprigionato..un saluto a tutti e che Dio ci perdoni...