Cronologia: 1989-2...

Antenati Storia della letteratura europea - Torna in homepage


Cronologia 1989-2...

1990:

Gorbaciov eletto presidente dell'Unione Sovietica. Havel è eletto presidente della Cecoslovacchia. Walesa è a capo della Polonia.
Unificazione economica e politica delle due Germanie.
Cade il governo Thatcher in Inghilterra.
In Sudafrica Nelson Mandela è liberato. Fine dell'apartheid.
L'Irak di Saddam Hussein occupa il Kuwait.


1991:

guerra Irak-USA dopo l'invasione del Kuwait ("prima" guerra del Golfo)
Slovenia e Croazia proclamano l'indipendenza: inizia la guerra civile in Jugoslavia.
Tentativo di colpo di stato in Urss (agosto). Crisi economica, disgregazione dell'impero sovietico.


1992:

In Italia scoppia "tangentopoli"
Trattato di Unione europea a Maastricht tra i paesi della CEE
Guerra in Bosnia.
Bill Clinton è presidente negli Stati Uniti


1993:

La Cecoslovacchia viene divisa in Repubblica Ceca e Slovacchia.
In Somalia una "missione internazionale" tenta di risolvere la guerra civile.
Tentativo di rivolta dei deputati russi contro Eltsin (4 ottobre): il Parlamento viene bombarfdato dai carri armati.


1994:

prime elezioni democratiche libere in SudAfrica
avvio dei colloqui di pace tra Israele e OLP
la destra prende il potere in Italia con la nuova formazione politica di Forza Italia e Alleanza Nazionale
In Messico rivolta zapatista.
Scoppia la guerra civile tra hutu e tutsi in Burundi-Ruanda.
Intervento militare russo in Cecenia (dicembre 1994).
In Italia inizia l'era Berlusconi.


1995:

Austria Svezia e Finlandia nell'Unione europea.
Il premier israeliano Rabin è ucciso a Tel Aviv (4 novembre).
In Polonia Walesa perde le presidenziali.


1996:

Allarme "mucca pazza" in Europa
In Algeria instabilitrà politica e stragi di civili.
Eltsin rieletto presidente in Russia. Clinton rieletto presidente in Usa.


1997:

Anarchia in Albania.
Vittoria dei laburisti di Tony Blair in Inghilterra, di Jospin in Francia, e di Prodi in Italia.
In Cina muore Deng Xiaoping. Viene ristabilita la sovranità della Cina su Hong Kong.


1998:

In Russia grave crisi economica e finanziaria.
Clinton è travolto da uno scandalo sessuale.
Intervento della Nato in Kossovo e Albania, contro la Serbia-Jugoslavia.


1999:

La popolazione mondiale raggiunge i 6 miliardi.
Guerra aerea della Nato sul Kossovo.
Continua la guerra in Cecenia contro la Russia.

2001:

Elezioni negli Usa: presidenza di George Bush II.
In Italia le elezioni politiche vedono l'affermarsi del centro-destra: secondo governo Berlusconi.
11 settembre 2001: attentato alle Twin Towers, New York. Gli Stati Uniti avviano una campagna militare contro l'Afghanistan e il gruppo politico e militare di ben Laden, ritenuto responsabile dell'attacco.


2002:

Nel gennaio-marzo 2002 entra in vigore, in buona parte del continente europeo, l'euro quale moneta unica.
Scandali finanziari in USA (Enron, Worldcom ecc.).

 


2003:

Ad aprile: invasione dell'Irak a cura di Stati Uniti e Gran Bretagna ("seconda" guerra del Golfo).
Segni di recessione economica nell'area europea nonostante il processo di ristrutturazione economica derivato dall'euro.


2004:

11 marzo: attentati contro i treni a Madrid da terroristi che vengono bollati come islamici: 191 persone muoiono e 2000 rimangono feriti.

26 dicembre 2004: un maremoto (tsunami) coinvolge le coste di Sumatra (Indonesia), Sri Lanka, Thailandia. Il bilancio parla di oltre 273 mila morti.


2005:

2 aprile: muore il papa cattolico Giovanni Paolo II (Karol Wojtyla). Gli succede Benedetto XVI (Joseph Alois Ratzinger).


2007:

Crisi del mercato immobiliare negli Stati Uniti. A settembre Federal Reserve deve ridurre il tasso di sconto di 50 punti base allo scopo di affrontare la crisi di liquidità dovuta ai mutui subprime. Inizia prima negli Stati Uniti e poi in Europa la Grande Recessione.


2009:

Barack Obama è eletto presidente degli Stati Uniti (20 gennaio). L'Europa entra in recessione. A ottobre il governo socialista greco di Papandreou rivela che la Grecia ha truccato i dati economici di deficit pubblico. La Grecia è in default.


2010/2011:

Tra la fine del 2010 e l'inizio del 2011 il nord Africa e il Medio oriente sono sconvolti da una serie di rivolte popolari di piazza. I paesi maggiormente coinvolti dalle sommosse sono la Siria, la Libia, l'Egitto, la Tunisia, lo Yemen, l'Algeria, l'Iraq, il Bahrein, la Giordania e il Gibuti; moti minori in Mauritania, in Arabia Saudita, in Oman, in Sudan, in Somalia, in Marocco e in Kuwait. I regimi precedenti sono sostituiti da regimi islamici o da nuove dittature. In Siria e Libia (dove il leader Gheddafi viene ucciso) si entra in una situazione di guerra civile permanente.

Negli Stati Uniti è una piccola ripresa economica. L'Unione Europea interviene (in ritardo) nella crisi finanziaria greca con una cura draconiana.

Nel 2011 Mario Draghi diventa presidente della Banca centrale europea.

Il 12 novembre 2011 Silvio Berlusconi rassegna le dimissioni. Il presidente Napolitano impone un governo tecnico a guida Mario Monti.


2013:

Secondo mandato presidenziale per Barack Obama.

Il 13 marzo diventa papa l'argentino Jorge Mario Bergoglio. Si fa chiamare Franciscus. Il precedente Benedetto XVI diventa "papa emerito". E' la prima volta della Chiesa cattolica di due papi che coesistono: uno al comando e l'altro in pensione.


2014:

Nasce un califfato islamico nel nord dell'Irak: viene denominato Stato Islamico (IS, ISIS o Daesh). Attacca in direzione di Bagdhad e verso la Siria.

La Crimea annuncia la secessione dall'Ucraina e la ri-annessione alla Russia. Guerra civile nelle regioni dell'Ucraina dell'est tra popolazioni russofile e milizie ucraine.


2015:

Gennaio: la redazione di Charlie Hebdo a Paris viene trucidata da terroristi islamici.

Gli Stati Uniti tolgono l'embargo a Cuba e avviano relazioni diplomatiche. Ma avviano un embargo contro la Russia a causa della crisi ucraina.

13 novembre: attentati a Paris ad opera di terroristi che sembrano richiamarsi all'islamismo dello Stato Islamico.

La Russia interviene in Siria contro lo Stato Islamico.

Contesto

Il XXI secolo: indice



Homepage | Dizionario autori | Autori aree linguistiche | Indice storico | Contesto | Novità
 [Up] Inizio pagina | [Send] Invia a un amico | [Print] Stampa | [Email] Mandaci una email | [Indietro]
Europa - Antenati - la storia della letteratura europea online - Vai a inizio pagina  © Antenati 1984- , an open content project