Maria Attanasio

Antenati Storia della letteratura europea - Torna in homepage


Maria Attanasio

Maria Attanasio è nata a Caltagirone nel 1943. Ha svolto attività di insegnante e preside.

Ha iniziato a pubblicare nel 1979, con Interni, pubblicato nell'antologia dei "Quaderni della Fenice" (Guanda, 1979). La sua prima raccolta poetica è stata Nero barocco nero (Sciascia, 1985), Eros e mente (ed. La vita felice, 1996), Amnesia del movimento delle nuvole (2003, con una nota Giancarlo Majorino, nelle edizioni La Vita Felice).

Ha pubblicato per le riviste Autobus, Cobold, Nuovi Argomenti, Per approssimazione, U & G, Spirali. Redattrice della rivista Tabella di marcia, ha collaborato con il quotidiano La Sicilia.

Nel 1994 esce per Sellerio (nella collana I Divani) Correva l'anno 1698 e nella città avvenne il fatto memorabile, prima prova di scrittura narrativa di Attanasio, che nel 1999 pubblica il bellissimo Di Concetta e le sue donne (Sellerio) con cui dà voce a una donna - Concetta - e ad un momento della storia civile e politica della Sicilia. Sempre da Sellerio ha pubblicato nel 1998, Piccole cronache di un secolo, un libro di racconti, ambientati nel Settecento, scritto insieme al conterraneo Domenico Amoroso. Nel 2007 esce Il falsario di Caltagirone: notizie e ragguagli sul curioso caso di Paolo Ciulla (Sellerio, nella collana La memoria).

Tra le sue prove saggistiche, oltre a diverse prefazioni a libri di autori soprattutto siciliani, da ricordare "Scuola e sistema mafioso" (Tringale, 1983), segno dell'impegno civile concreto di Attanasio. Suoi testi poetici, narrativi e saggistici sono apparsi su importanti riviste letterarie italiane e straniere.

Letture

Di Concetta e le sue donne, di sergej (Bancarella, settembre 1999)
Maria la scrivente e Concetta la protagonista, di pina la villa
Di Concetta e le sue donne, di pina la villa (Sherazade, 2/1999)
"Un nero deserto subentrò a un'irrigua vallata suburbana...", di pina la villa (Girodivite, 17 maggio 2007)

Testi

Notte a Tozeur (da: Nero barocco nero)
L'isola e il buio (da: Nero barocco nero)
Un gorgo d'occhi... (da: Eros e mente)
Come nomi spersi... (da: Eros e mente)
Davanzale (da: Eros e mente)
Vampiressa (da: Eros e mente)
Mentre il tempo... (da: Amensia del movimento delle nuvole)
Sensa difesa di salvagente... (da: Amnesia del movimento delle nuvole)
Un fulmine... (da: Amnesia del movimento delle nuvole)

Contesto

L'Italia della guerra fredda

 


Homepage | Dizionario autori | Autori aree linguistiche | Indice storico | Contesto | Novità
 [Up] Inizio pagina | [Send] Invia a un amico | [Print] Stampa | [Email] Mandaci una email | [Indietro]
Europa - Antenati - la storia della letteratura europea online - Vai a inizio pagina  © Antenati 1984- , an open content project