Antonio Aniante

Antenati Storia della letteratura europea - Torna in homepage


Antonio Aniante


Antonio Aniante (nato a Viagrande [Catania] nel 1900, morì a Ventimiglia nel 1983; il suo vero nome era Antonio Rapisarda) esordì collaborando a 900 di Bontempelli e scrivendo commedie d'avanguardia (Gelsomino d'arabia, 1926; Bob-Taft, 1927) per il Teatro degli Indipendenti di Roma. Scrisse anche romanzi: Sara Lilas, 1923; Amore mortale, 1928.



[1997]


Homepage | Dizionario autori | Autori aree linguistiche | Indice storico | Contesto | Novità
 [Up] Inizio pagina | [Send] Invia a un amico | [Print] Stampa | [Email] Mandaci una email | [Indietro]
Europa - Antenati - la storia della letteratura europea online - Vai a inizio pagina  © Antenati 1984- , an open content project