Il premio Oscar del cinema statunitense

Homepage Antenati Cinema


Il premio Oscar del cinema statunitense


Lí Academy of motion picture arts and sciences premia con una statuetta, annualmente dal 1928, il miglio film dell'anno, il miglior attore e attrice principali, attore e attrice secondari, miglior regista, sceneggiatura, sceneggiatura originale, soggetto originale ecc. La statuetta di bronzo dorato, alta 25 cm, fu scolpita da G. Stanley su disegno di C. Gibbons, raffigurerebbe un cavaliere poggiato sull'elsa della spada. Il nome di oscar, secondo la leggenda, deriva dall'esclamazione di una segretaria dell'accademia che notò una rassomiglianza tra la statuetta e suo zio Oscar. Mai uno zio divenne tanto famoso, e non solo nella storia del cinema. Il primo film a ricevere l'oscar fu "Ali" (Wings, 1927) diretto da William A. Wellman (con Clara Bow, Charles Rogers e il giovane Gary Cooper), storia di un gruppo di aviatori nordamericani che partecipano in Francia alla prima guerra mondiale. Il film ebbe l'oscar come migliore film, e per gli effetti speciali (le acrobatiche scene aeree), battendo "Il cantante di jazz" considerato una "bizzarria". Quell'oscar fu il primo e l'ultimo a essere assegnato a un film muto: l'anno successivo la statuetta fu vinta dal musical "Broadway melody", segnando la definitiva vittoria del sonoro.



© Antenati - 1994-1997

Homepage | Dizionario autori cinematografici | Indice storico | Indice cinema | Contesto |
 [Up] Inizio pagina | [Send] Invia a un amico | [Print] Stampa | [Email] Mandaci una email | [Indietro]
Europa - Antenati - la storia della letteratura europea online - Vai a inizio pagina  © Antenati 1984- , an open content project