Sei all'interno di >> :.: Culture | Teatro |

Uto Ughi a Bratislava 28.2.2012

Di Ughi brevemente si può ricordare che a soli 7 anni si è esibito in pubblico, già a 12 anni era da considerarsi concertista artisticamente e tecnicamente maturo”.
di Foglia - martedì 14 febbraio 2012 - 4105 letture

Il 28 febbraio 2012, il fuoriclasse del violino, Uto Ughi terrà un concerto a Bratislava, presso il Tetro Nazionale, autentico tempio della musica costruito vicino al Danubio.

Il virtuoso italiano, accompagnato da Alessandro Specchi al pianoforte, interpreta brani di Tartini, Beethoven, De Falla, Dvorak, CamilleSaint-Saëns.

Di Ughi brevemente si può ricordare che a soli 7 anni si è esibito in pubblico, già a 12 anni era da considerarsi concertista artisticamente e tecnicamente maturo”. Nel corso della lunga carriera ha suonato in tutto il mondo, nei principali festival, con orchestre sinfoniche di primo livello.

A Bratislava arriva dopo aver fatto tappa, il 25 febbraio, presso la Konzerthaus di Vienna.

L’evento slovacco è realizzato dal Ministero Affari Esteri e dall’Istituto Italiano di Cultura di Bratislava.

Questa perla musicale fa parte di un percorso iniziato dall’Italia, in Slovacchia, anni fa.

Dalla Slovacchia sono passate mostre come Il Guercino e il Classicismo emiliano, la Transavanguardia, Lucio Fontana, Il Futurismo, Tintoretto, Paolo Veronese, Umberto Mastroiannni, la Poesia visiva, 50 anni di moda italiana, attori e registi ospiti dei maggiori festival slovacchi quali Sofia Loren, Alberto Sordi, Michele Placido, Franco Nero, Ornella Muti, Tornatore, Marco Risi, scrittori come Nicolò Ammanniti, Claudio Magris, Dacia Maraini, rappresentazioni di commedie di Goldoni, Dario Fò, la soprano Cecilia Bartoli, l’Orchestra della RAI di Torino, del San Carlo di Napoli, quella di Santa Cecilia a di Roma, inoltre rassegne operistiche, cinematografiche, gastronomiche che fanno parte della grande cultura italiana che in Slovacchia è parte integrante della locale vita intellettuale e sociale.

Uto Ughi si esibirà a Bratislava con un violino Guarneri del Gesù del 1744, caratterizzato da un suono caldo dal timbro scuro, forse uno dei più bei “Guarneri” esistenti, e anche questo rende l’evento ancora più esclusivo.

Teatro nazionale Slovacco, Hviezdoslavovo nám. Bratislava Martedí 28.2.2012 ore 19:00 tel. č.: + 421 2 204 94 290 fax: + 421 2 204 94 890 e-mail: rezervacie@snd.sk

www.iicbratislava.esteri.it www.snd.sk


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -