Un punto solo...

Che cos’è L’Ombra d’Argo

di Alberto Giovanni Biuso - domenica 27 novembre 2005 - 2374 letture

Un punto solo m’è maggior letargo

che venticinque secoli alla ‘mpresa

che fe’ Nettuno ammirar l’ombra d’Argo

...con questi versi nel Paradiso (XXXIII, 94-96) viene descritto il viaggio dell’imbarcazione che per prima solcò le acque di un mare. Era la nave degli Argonauti alla ricerca del vello d’oro, un simbolo di potenza e di senso. Che cosa c’entra con il sottotitolo di questa rubrica? Tentare di pensare al di là della destra e della sinistra implica l’attraversare territori concettuali per lo più ignorati, significa lasciarsi alle spalle la terraferma di un mito incapacitante -che dà sicurezza ma paralizza azione e comprensione- quale appunto è ormai la dicotomia destra/sinistra.

Quei versi parlano però anche della difficoltà che la mente umana prova nel ricordare, nell’intendere gli eventi e conservarli nella memoria in modo pieno, perfetto, luminoso. E pertanto questo spazio non si occuperà solo e neppure particolarmente di questioni politiche. Sarà un luogo plurale abitato da libri, concetti, incontri, eventi, frammenti, filosofie e quant’altro mi sembrerà utile a descrivere nuovi territori o, che è la stessa cosa, modi nuovi di osservare e vivere antiche terre.

www.biuso.it


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -