Un ospedale senza uscita


Si parla della Provincia e della città di Siracusa, e dell’Ospedale di Lentini.
venerdì 7 aprile 2017 , Inviato da Luigi Boggio - 891 letture

L’assessore alla Salute Gucciardi ha dichiarato che la rete ospedaliera va approvata così com’è. Buchi non ce ne sono,ogni cosa è al suo posto, i concorsi partiranno. Ha fatto capire di non creare problemi, agitazioni o movimenti perché il governo non modificherà nulla.

Nemmeno i sindaci.

Tutti zitti.

All’assessore mi permetto di dire che le comunità si autorappresentano come ritengono di autorappresentarsi con le proprie idee e azioni essendo in grado di leggere e capire.

Ed in queste letture abbiamo capito che l’ospedale di Lentini non farà il salto di qualità che merita. Siccome abbiamo capito ci si muove con i cittadini/e di buona volontà e impegno che vogliono dire la loro.

Ci dispiace per l’assessore e per i cantori della rete sparsi lungo le strade principali di Siracusa, i quali farebbero bene a non parlare per la mancata scelta,dopo anni, dell’area dove costruire il nuovo ospedale con il rischio di perdere il finanziamento.

Mentre uno dei signori delle cliniche private siciliane sta costruendo all’entrata di Siracusa Nord una grande struttura sanitaria dove concentrerà un gruppo di cliniche di sua proprietà che diventerà di fatto il nuovo ospedale dei siracusani. Cosa aggiungere. Ad ognuno la sua strada.


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -
Stampa Stampa Articolo
Ricerca
Inserisci la parole da cercare e premi invio
:.: Condividi

Bookmark and Share
:.: Articoli di questo autore
:.: Articoli di questa rubrica