Sei all'interno di >> :.: Primo Piano | Guerre Globali |

Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?

Che il crollo delle due torri sia dovuto a una serie di esplosioni interne e quindi preparate prima dell’11 settembre...?
di Alberto Giovanni Biuso - giovedì 22 settembre 2005 - 70266 letture

Cari amici, non pochi di voi mi hanno chiesto di continuare a fornire qualche spunto di riflessione sulle questioni di politica internazionale.

Lo faccio attraverso due testi.

Il primo invita a vedere un filmato davvero molto interessante, accompagnato da un testo che argomenta come il crollo delle due torri sia dovuto assai più probabilmente a una serie di esplosioni interne e quindi preparate prima dell’11 settembre.

=====================================

TORRI GEMELLE: CROLLI PASSIVI, O DEMOLIZIONI CONTROLLATE? Vi siano molte testimonianze che parlano di "multiple esplosioni", avvenute prima e durante i crolli stessi; il fatto che i detriti siano stati lanciati con forza in orizzontale, a grande distanza, e addirittura verso l’alto; il fatto che tutto si sia ridotto in polvere finissima, senza che sia rimasto un solo blocco di cemento intatto; il fatto che tutto l’acciaio dei piloni rimasto sia stato svenduto o riciclato in gran fretta, senza che nessuno potesse prima analizzarlo; il fatto che la proprietà - a sua volta fresca di poche settimane - avesse appena stipulato un vantaggiosissimo contratto assicurativo contro attacchi terroristici (ha di recente incassato 7 miliardi di dollari), e tanti altri particolari che qui non c’è spazio per illustrare, hanno fatto pensare a molti che si fosse trattato di demolizioni controllate.

Questo filmato offre dei semplici elementi visivi, senza commento di alcun tipo. A voi il giudizio finale.

Per vedere il filmato clicca qui!



Rispondere all'articolo - Ci sono 18 contributi al forum. - Policy sui Forum -
> Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
7 novembre 2005, di : luca

cioè siete dei criminali veramente, questa mi sa che è l’ultima volta che metto piede nel vostro sito, dovreste solo vergognarvi, perchè siete totalmente dei deficenti.
    > l’ingnoranza mondiale
    10 novembre 2005, di : vincent

    Scommetto che tu credi ancora a babbo natale.......non vuol dire esser criminali, ma obbiettivi su qualcosa che esiste , ma che nessuno ha il coraggio di urlare.tu sei uno di quelli che subisce l’ignoranza, tralasciando la verità...fino a quando non si farà qualcosa gente come te...non potrà mai cambiare qualcosa che è già sbagliato di per se..il potere...
    criminali?
    10 novembre 2005

    Caro Luca, trattare di criminale chi cerca risposte ad eventi incomprensibili non mi sembra intelligente. Tu non sarai un criminale ma una cosa che si può dire è che se credi nella versione ufficiale del crollo delle torri gemelle(E DEL WTC 7, UN EDIFICIO D’ACCIAIO DI 47 PIANI CHE CROLLA ALLE 17.30 DOPO DUE DEBOLI INCENDI IN DUE PIANI) sei un perfetto deficiente tu.
    RISVEGLIARSI
    17 novembre 2005, di : Risvegliarsi prego

    Sveglia!! drin drin drin.... la verità sta per arrivare... a tutti quelli che credono ancora a "babbo natale" sappiano che la verità sta per arrivare... come si fa ad abboccare a tutto ciò che la tv servile dice.... un consiglio, non credete troppo alle versioni ufficiali! Verità in progress...
    ecco un esempio di ignoranza
    25 aprile 2006, di : Scoppiato

    senti luca, non credi che sia ora di smetterla di credere a tutte le sciocchezze che girano in televisione?

    cerca di informarti un pochino sulla realtà delle cose e di RAGIONARE un pò su quello che ti dicono.

    secondò te perchè avvengono queste cose? ( mi riferisco al crollo delle torri gemelle a causa delle bombe) Perchè esistono i dementi come te che non ragionano e si fanno raggirare dai più potenti.

    > Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
    8 giugno 2006, di : italia

    mi rivolgo a luca a francesco a giovanni e a tutti quelli che hanno un nome e che non vogliono vedere la relta’ o sono del tutto estranei per diversi motivi io ho letto un po’ delle vostre considerazioni mi dispiace veramente tanto della vostra poca conoscenza per non dire ignoranza e per non dire deficienza vi siete mai chiesti quale’ la nazione piu’ potente del mondo?vi siete mai chiesti chi fa la guerra da sempre negli altri stati e mai nel suo? vi siete mai chiesti che nello spazio ci sono satelliti che possono vedere lo spostamento di una ripeto una persona ? ma sembra che non sia stati capaci di vedere gli aerei dirottati!sapete che gran parte dell’economia americana si basa sulle armi belliche?di sicuro non sapete un cazzo e scusate se uso questi termini ma l’idea spero sbagliata che una nazione possa aver solo pensato questo non averlo fatto per qulunque sia stato il motivo mi fa vergognare di essere umano cmq vorrei dire che personalmente sono vicino a tutti i cari dei defunti di quella strage e non voglio credere neanche per un’istante una versione diversa da quella ufficiale per la stima che ho per me stesso e non per altro e smettetela di scivere cazzate
    > Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
    1 agosto 2006, di : Pietro

    Luca, mi dispace dover essere io a svegliarti dal sogno americano della querra al finto terrorismo ,ma tutta la storia dell’11 settembre è servita solo al "sig." Bush (che era praticamente a zero nei sondaggi e fino ad allora aveva fatto poco di buono) per sdebitarsi con i suoi elettori (quelli veri, cioè le industirie belliche e petrolifere)...sveglia gente!
    > Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
    25 agosto 2006, di : manu

    non mi ritengo una deficiente ma solo una che non crede alle favole tanto più se vengono dagli stati uniti...... svegliersi e aprire gli occhi perché è grazie a quelli come te che loro fanno di tutto, pure l’impensabile!!!!!!!
    > Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
    27 settembre 2006, di : Giorgio

    DAVVERO IMPRESSIONANTE!!!!

    SEGUITE TUTTE LE ISTRUZIONI..... MI RACCOMANDO TUTTE

    1) New York City ha 11 lettere 2) Afghanistan ha 11 lettere 3) Ramsin Yuseb (il terrorista che minacciò di distruggere le Torri gemelle nel 1993) ha 11 lettere. 4) George W Bush ha 11 lettere 5) Le due torri gemelle formano un 11

    Questa può essere un pura coincidenza, ma ora si fa più interessante:

    1) New York è l’11° stato 2) Il primo aereo schiantatosi contro le torri gemelle era il volo n°11 3) Il volo n° 11 portava 92 passeggeri. 9+2=11 4) Il volo 77, che si schiantò anche contro le torri, portava 65 passeggeri. 6+5=11 5) La tragedia si verificò l’11 settembre, o 9/11 (data americana) come lo si conosce ora. 6) La data è uguale al numero dell’emergenza americano 911. 9+1+1=11

    Coincidenza? Continua a leggere e fatti la tua idea:

    1) Il totale del numero delle vittime negli aerei dirottati era 254. 2+5+4=11 2) L’11 settembre è il giorno n° 254 nel calendario dell’anno. 2+5+4=11 Dinuovo... 3)L’attentato di Madrid accadde l’11/03/2004. 1+1+3+2+4=11 4) La tragedia di Madrid accadde 911 giorni dopo quella delle torri gemelle.

    Ed è qui che le cose si fanno parecchio misteriose:

    Il simbolo + riconosciuto per gli USA, dopo le Stelle&Strisce, è l’Aquila.

    Il versetto seguente è preso dal Corano, il Libro Sacro islamico:

    "Perchè è scritto che un figlio d’Arabia sveglierà una terribile Aquila. La collera dell’Aquila si sentirà attraverso le terre di Allah,mentre alcune persone tremarono disperate ancora più allietate: perchè la collera dell’Aquila ripulì le terre di Allah e ci fu pace."

    Questo è il verso n° 9.11 del Corano.

    Non siete ancora convinti? Provate questo e vedete come vi sentirete dopo, a me ha fatto drizzare i capelli:

    - Apri Microsoft Word ed esegui

    1. Scrivi in stampatello Q33 NY. E’ il n° del primo volo schiantatosi contro le torri gemelle

    2. Evidenzia il Q33 NY 3. Cambia la dimensione del carattere in 48. 4. Cambia l’attuale carattere in WINGDINGS

    > Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
    6 ottobre 2006, di : gianluca

    Luca non ha per niente torto,ha totalmente ragione.
    > Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
    20 ottobre 2006, di : tony

    apri gli occhi luca se le sono tirate giu loro le torri,ma cosa ti aspetti da un paese che si è fatto fuori il propio presidente
    > Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
    29 ottobre 2006

    Complimenti, continua a credere alle favole...devi cercare di aprire gli occhi e distaccarti dalla scatola luminosa ke tieni cosi cara nella tua stanza. Devo solo pensare ke sei l’ennesima persona ke segue tutto ciò ke i media trasmettono, per cercare di sviarti dal reale e farti avvicinare sempre di più alla falsità di un mondo controllato dalla mafia e dai politici ke sono altrettanto mafiosi...rifletti bene...
    > Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
    1 novembre 2006

    bravo se ne sei convinto leggiti qst e guardati il documentario inganno globale poi vediamo se hai ragione o meno pensaci prima di parlare http://luogocomune.net/site/modules/911/#intro
    > Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
    1 novembre 2006

    „bravo se ne sei convinto leggiti qst e guardati il documentario inganno globale poi vediamo se hai ragione o meno pensaci prima di parlare http://luogocomune.net/site/modules/911/#intro“€
    > Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
    1 novembre 2006, di : iole

    carissimo luca ma dove credi di vivere nel mondo delle favole?svegliati e ti renderai conto che la gente è disposta a fare di tutto pur di salvare i propri interessi...
    > Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
    2 novembre 2006

    non critico il tuo pensiero luca,perchè purtroppo non si sa più a chi credere
    > Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
    13 novembre 2006, di : xxxsmile89

    cosè??? volevi leggere che il povero bush è stato attaccato da dei schifosi terroristi e che poi poverino abbia deciso di combattere il terrorismo mondiale sacrificando (logicamente attraverso l esercito) gente civile casualmente... ma che importa ??? tanto è per seguire un importantissimo progetto...

    ... fottersi il petrolio...

    se volevi questo nn cera bisogno di entrare nel sito...

    > Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
    14 novembre 2006, di : Sig. Edo |||||| Sito Web: Implosioni delle Torri Gemelle

    Più rivedo il filmato della caduta delle torri e più mi convinco che si tratti di vere e proprio implosioni... scaricate il filmato di ArcoirisTV, io l’ho scaricato da EMULE dove è denominato "Torri gemelle - Le nuove ipotesi - Controinformazione"

    "Le dinamiche fisiche dell’11 Settembre – inclusa la velocità e la simmetricità con cui venne giù uno degli edifici del World Trade Center – provano che la spiegazione ufficiale dei crolli passivi è errata", dichiara un Professore di fisica della Brigham Young University dello Utah.

    In realtà, è probabile che ci fossero “esplosivi pre-posizionati” in tutti e tre gli edifici a ground zero, sostiene Steve E. Jones.

    > Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
    9 dicembre 2006, di : noncicredo

    Non sono daccordo con tuti voi. Per me le torri gemelle sono state attaccate da terroristi. Non credo assolutamente che gli americani siano implicati in questa tragedia. Volete per forza vedere voi cose inesistenti.
    > Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
    19 dicembre 2006, di : Cristiana

    Caro Luca, vai sul sito Rai.it-Report alla puntata del 24/09/2006, fatti una cultura di più di un’ora di filmati e interviste e poi vedrai se non cambi idea sulle tue affermazioni! Buona visione!!!!!
    > Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
    2 gennaio 2007, di : stefano

    allora io posso dire che ho appena visto il film ed e bruttissimo ci rimarra sempre impresso tutto questo e secondo me centra bush lui dicono che sapeva dell attentato e come da vari documentari si sa che gli aerei hanno fatto dei leggeri danni mase vengonopiazzate bombe si spiega tutto guarda io spero che siano cazzate perche se e vero bush 6 solounabastardo se hai fatto morire tutte quelle persone per interesse
    > Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
    22 gennaio 2007, di : blackstar

    ’deficiente’ si scrive con la ’I’
    > Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
    24 gennaio 2007, di : Fede

    Che sia vero o falso la peggior cattiveria è l’insulto tra di noi, non siamo nemmeno capaci di dialogare, solo per capire chi può aver ragione o no. insultarci dimostra la propria stupidità. Fuori dalle nostre case ci sono giochi che noi non conosciamo, eppure litighiamo per dimostrare chi è più bravo. Socrate diceva "è impossibile spiegare ad uno stupido che è stupido. Lo stupido non capisce mentre l’ignorante ignora. Meditate gente meditate, e ritenetevi fortunati se domani abbiamo ancora il Sole.
    > x luca
    29 gennaio 2007, di : tittia

    ciao Luca non riesco a capire perchè tu non credi che il crollo delle torri sia stato programmato...gli elementi che avvalorano questa tesi mi sembrano validissimi. possibile che un minimo dubbio non sfiori la tua mente? vorrei anche dirti che volere o dolere qui si parla anche di leggi fisiche...la velocità con cui sono crollate è decisamente esagerata per dipendere SOLO dagli aerei e dagli incendi (come ci hanno detto). insomma 2+2 fà 4 non fà 5.
    > Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
    31 gennaio 2007

    Caro Luca, per prima cosa vorrei scriverti che, indipendentemente dalle opinioni, non è necessario usare insulti per far valere le proprie ragioni. Nessuno è deficiente solo perchè si fa una propria idea sulla base di evidenze diverse da quelle ritenute ufficiali. Devo forse ricordarti che a suo tempo anche il grande Charles Darwin fu ritenuto un deficiente? Capitò anche al grandissimo Galileo....eppure le loro prove erano talmente evidenti....che per ragioni politiche e religiose non poterono essere accettate. Non ti sembra un esempio molto vicino al presente? In ogni caso, quella del WTC, è una questione da valutare con grande attenzione: se è vero, come è vero, che la versione ufficiale fa apparentemente acqua da tutte le parti, è anche vero che le interpretazioni alternative spesso sono troppo estremiste per poter essere accettate in blocco. Se da una parte c’è l’evidente fascio di menzogne dell’amministrazione americana, con tutte le sue funeste conseguenze, dall’altra la crociata per la verità, giustissima e onorevole, è spesso inquinata da troppe passioni di parte, antiamericanismo in testa. Io credo che una serena, se possibile, analisi delle cose, delle testimonianze, delle immagini, dia sicuramente da pensare. Se da una parte non abbiamo prove tangibili per dimostrare la menzogna, intendo con questo prove "materiali" dirette e manipolabili (si sa che le dichiarazioni sulla parola sono tutte contestabili nei paesi democratici), dall’altra lo svolgersi degli eventi è tale da lasciare quantomeno allibiti: i dubbi che nascono osservando e riosservando la documentazione disponibile, non sono certo definibili come infondati.
    > Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
    24 febbraio 2007, di : antonio

    Ahahah mi fate pariare tantissimo voi cercatori di complotti e di "verità" ahahahahahah divertentissimi
    > Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
    6 marzo 2007

    chi e’ cosi’ inteligiente da credere che sia stato bin laden a buttar giu’ le torri merita tutta la mia ammirazione perche’e’ veramente una testa di birillo.
    > Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
    17 marzo 2007, di : anacleto

    a questo punto mi viene da credere che sia stata un opera collettiva un po di tutti quanti dall amministrazione bush al proprietrario del wtc fino a bin laden che gli ha fornito i kamikaze
    > Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
    29 marzo 2007, di : davide

    tu che hai fatto questa discussione lasciale perdere a questi deficenti nn capiscono niente nn lo sanno in che mondo viviamo
>Anche la gente era in più?
11 novembre 2005, di : Luca, non badarci! torna!

We ragassi, si vede che erano difettose! Eppoi, eppoi, tutta quella gente a rompere i maroni ogni giorno! Ma lo sapete quanta carta igienica consumavano? (va bene siete dei ragazzi, ma dovete sapere che oltre alla fiction c’è la realtà vera. Perciò non insultatevi! imparate il gusto della verità.. lasciate in pace Luca! Ha ragione! ma io vedo che voi siete sinistrorsi, e il ragazzo non ci interessa l’argomento della politica! Comunque anche la sinistra può combinare casini! Basta che ci mettiamo tutti insieme a strombazzare! Ognuno la spara più grossa, e via.. come quel film "Amici miei", a prendre in giro quel pensionato (la banda dei marsigliesi..). Allora, non raccontiamo cazzate, il mondo dei grandi non è molto diverso dal vostro! Un principio importante è non ridere della morte altrui perchè ognuno ha la sua morte. Chi si accanisce a godere troppo le disgrazie altrui, poi deve pagare più a lungo stando all’inferno, dove credo ci siano circa 800 gradi centigradi. L’inferno è UNA PUNIZIONE! è come farsi una domanda e darsi una risposta! non siate mai cattivi in questo modo! perchè diventate piccoli come caccole e la gente rischia di non vedervi e vi schiaccia!)
    Risvegliarsi prego
    17 novembre 2005, di : Risvegliarsi prego

    Se mette le cose sulla politica, svii dalla verità... chi se ne frega di destra sinistra... non è un ideologia dire che vi sono state demolizioni controllate...è la ricerca della verità..perchè se ci si ferma solo alla versione propinata dai media nazionali non si potrà che abboccare ad una visione del fatto superficiale e fuorviante... Ognuno è giusto che abbia il suo punto di vista... ma si sappia che la verità prima o poi arriva sempre...E NON MANCA MOLTO...e poi non c’è da stupirsi dopo tutte le menzogne raccontate per la guerra in Iraq, pensate che non possano essercene state altri...che ingenuità... comunque,qui è tutto da vedere chi è il deficente...anzi chi crede alla versione ufficiale per me è solo un po ingenuo e soprattutto prima dovrebbe informarsi sui tanti siti di vera informazione (con tanto di prove) con vere analisi..Consiglierei a costoro di spegnere la tv per quanto riguarda le notizie di questo tipo.
Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
6 maggio 2006, di : Tati

Non riesco a capire come le persone si fidino tanto della televisione e delle notizie che ci propinano ogni giorno! Difatti appena succede un casino tutte le Tv del pianeta urlano "Allarme attentato!" poi a distanza di poco, si capisce che c’è sotto qualcosa di losco! Non capite che i giornali e i telegiornali per poter vendere e guadagnare ci schiaffano li notizie vere o false e che scegliamo noi a quale notizia credere? Queste torri gemelle... Già nel 1998 digitando alcuni tasti nel Win95 compariva un’immagine delle torri colpite da due aerei che crollavano, con una stella di David rossa in alto a destra. Che diavolo vuole dire? Io non so nulla in più di quello che tutti sanno già, però mi viene da pensare al fatto che cinque giorni prima del crollo delle torri quasi tutti i lavoratori ebrei sono andati in ferie "quasi" sapendo quel che sarebbe successo! E’ un caso che dopo tutto ciò ovviamente l’America abbia cominciato la guerra in Iraq? Certo sono stati gli Iracheni! Siamo sicuri? Secondo me è tutta una farsa, sono state sacrificate le vite di quegli americani che erano nei palazzi per avere una scusa per attaccare il vero nemico Americano, gli islamici! E noi pecoroni non abbiamo ancora capito qual’è il vero nemico dell’umanità e della pace? Ogni guerra o cambiamento mondiale in atto è "grazie" all’America! Thank You America!
    Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
    21 marzo 2007, di : A3891

    Mi domando ma vi siete mai kiesti kome mai tutto ciò è iniziato da quando è diventato presidente Bush?!? Kome mai finkè c’era Clinton nn è mai successo nulla del genere... anzi aiutava i paesi ke erano in guerra. Sapete della guerra in Vietnam quando il padre di Bush junior dekapitò miglia di bambini,donne,uomini irakeni? Bhè certo ognuno vede solo ciò ke vuole vedere!! Tina Sveglia!!!
Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
9 maggio 2006, di : alberto |||||| Sito Web: crolli passivi o demolizioni controllate

Finalmente ho scoperto che esiste ancora qualcuno in grado di pensare. Nel giorno e alla stessa ora in cui sono state diffuse le prime immagini dell’"attentato",ero appena uscito dalla sala operatoria reduce da un intervento chirurgico al viso.Nel letto accanto al mio un americano ,affetto da una rara sindrome tumorale contratta durante un centro di ricerche della nasa.Malgrado il reciproco stato di salute ed il tremendo impatto emotivo per ciò che appariva sullo schermo,ci trovammo immediatamente d’accordo su ciò che si nascondeva dietro quello che sarebbe stato per gli USA il cavallo di battaglia per la "lotta al terrorismo.Più tardi,i vari pezzi del collage che avevano stimolato questa intuizione si ricomposero a poco a poco:

 Mio padre ha lavorato per brevi periodi in una delle due torri negli uffici di rappresentanza di una azienda italiana.Egli mi ha detto che all’ora in cui si è verificato l"attentato" l’edificio è normalmente frequentato da personale di servizio per la maggior parte di bassa estrazione sociale(extracomunitari).

 Alcune persone hanno ritirato i loro depositi dai caveau delle banche giorni prima dell’accaduto.

 i due edifici non potevano assolutamente crollare su se stessi.Questo lo sanno fare solo gli artificeri dei vigili del fuoco o dell’esercito.

 I piloti di un elicottero che sorvolava la zona in quel frangente,hanno udito perlomeno due forti esplosioni .

 il centro di rilevamento sismologico piu vicino ha registrato due scosse del quarto grado della scala Richter senza che si fosse parallelamente rilevato nessuna scossa di natura tellurica.

cordiali saluti

Albertowww.girodivite

    Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
    24 maggio 2006

    ciao mi chiamo alessandro è sono d’accordo che è tutta una falsa mi sono accorto di questo vedendo un filmato del pentagono tutti dicono che è caduto un aereo ma invece no!!!un missile...visto che non c’è un frammento di aereo in tutto il pentagono...perche continuano a mentire?ve lo siete chiesti se fosse un attentato come vogliono farci credere perchè non dicono cos’è caduto sul pentagono a 80 cm dal suolo a 850km\h?difficile che sia un aereo...ciao
    Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
    29 agosto 2006, di : Ste1985

    E’ difficile accettare che ci siano così tante persone la cui mente è stata sedata e schiavizzata da tutte le sciochezze e le astruserie che la televisione spazzatura ci propina ogni giorno 24ore su 24!

    Cmq questo è un forum, ed immagino sia stato creato appositamente per poter sentire e valutare opinioni e convinzioni anche diverse dalle nostre, perciò non trovo tanto giusto il fatto di offendersi tra utenti! ognuno ha diritto di sostenere le proprie opinioni, giuste o sbagliate che siano, almeno finchè non viene rivelata la verità con prove irrefutabili.

    Tralasciando questo mio commento e tornando alla discussione sul crollo delle torri...Innanzitutto le Torri (come anche l’Empire State Building) sono state progettate per resistere tranquillamente anche allo schianto di più aerei,quindi già puzza il fatto che un solo aereo (per ognuna ovviamente) sia riuscito a farle crollare; risulta strano anche per il fatto l’acciaio temperato (con il quale erano state costruite le Torri) collassa ad una temperatura ben superiore ai mille gradi centigradi, mentre la temperatura massima raggiunta all’interno dell’incendio scatenato dallo schianto dell’aereo era di circa 800°C, quindi non sufficiente a giustificare un cedimento strutturale. Inoltre i coraggiosi vigili del fuoco avventuratisi all’interno del World Trade Center, pochi secondi prima del crollo hanno accusato di sentire numerose esplosioni che, come si può notare dai filmati, sono uguali a quelle delle cariche esplosive utilizzate per la demolizione degli edifici. Per non parlare del presunto aereo schiantatosi sul Pentagono: prima di tutto non ri riesce a capire come possa un aereo non autorizzato raggiungere lo spazio aereo del centro di comando dell’esercito più forte ed organizzato del mondo...e poi, ammesso che anche sia stato possibile penetrare le difese del Pentagono...dove sono iresti dell’aereo?non ce n’è stata traccia! inoltre l’esplosione e la dinamica dell’accaduto, fanno intendere che lì non si è schiantato un aereo, bensì un missile! non è la prima volta che l’America si fa attaccare (o addirittura si attacca da sola come è successo sicuramente in questo caso) per giustificare una dichiarazione di guerra...lo dimostra il caso di Pearl Harbor, col presunto attacco a sorpresa dei giapponesi alla flotta americana...guarda caso poco prima che l’attacco iniziasse, tutte le figure di rilievo erano state allontanate dall’area e trasportate altrove. questo avrebbe così giustificato l’entrata in guerra degli stati uniti che avrebbero potuto così difendere i loro interessi economici e militari in Europa!

    Inoltre dalla guerra, in questo caso contro i terroristi Iracheni, l’America non ci guadagna solo con il petrolio conquistato e l’industria bellica, ma ottiene numerosi profitti anche dopo, con la fine del conflitto, perchè guarda caso, chi è che va ad aiutare la popolazione vincendo gli appalti di ricostruzione ed inserimento di infrastrutture? Guardacaso sono sempre loro, i nostri amici americani!!

    ci sarebbe molto altro da dire sull’argomento trattato, ma sono stato già abbastanza lungo e penso anche noioso..Ciao e riflettete gente!!

Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
25 maggio 2006, di : anonimo

io sono convinta che il crollo delle torri sia una cosa decisamentecontrollata ma nn solo sulle torri gemelle anche il presunto aereo che attaccò al pentagono siamo cosi sicuri che sia stato un aereo allora perchè nn c hanno fatto vedere le immagini dei resti dell’aereo....
    Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
    29 maggio 2006, di : laura

    scusa ma tanto per sapere avevi scritto lo faccio attraverso 2 tesi ma c’è solo quella del filmato l’altra dov’è....????nn per dire xke penso ke sicuramente c’è qualcosa dietro le torri gemelle e ttt il resto ma a me semra ke vogliate ttt vedere e dire quello ke volete solo per diventare famosi e dire qualcosa anche senza senso... cazzo è??? scrivete quel che dite e imparate a fare delle cose con senso grazie....perchè sto cercando di fare 1a tesina ma mi fate perdere tempo ttt....
    Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
    1 agosto 2006, di : Pietro

    Ragazzi...scusate...ma forse avete dimenticato che si sta parlando dell’unico popolo "democratico" che ha assassinato il proprio presidente...il grande J.F.K....e ora vanno in giro con Bush...che salto di qualità. Ma di cosa vi meravigliate ancora?
    Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
    4 ottobre 2006

    sono dacccordo sono state contrrollate
Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
13 dicembre 2006, di : simone ravasio

Ciao a tutti parto con il congratularmi per la composizione del sito.Volevo rispondere a Laura che è preocculata per la tesi e non per voi che mettete alla luce le problematiche mondiali.Cara Laura troverai molte informazioni che potranno aiutarti in questo sito,abbi un pò di pazienza e analizza la scansione delle immagini e troverai quello che cerchi,Ciao da Simone
Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
15 dicembre 2006, di : MAURO

CIAO GIORGIO IO CREDO NELLA VERSIONE DELLE IMPLOSIONI..PERO CREDO KE TU SIA UN ABILE MANIPOLATORE DI DATI....6 STATO DAVVERO BRAVO A FAR COINCIDERE TUTTI QUEI NUMERI,QUELLE DATE,QUEL VERSETTO DEL CORANO....PERO(E QUA TI STRINGO LA MANO)LA STORIA DI WORD è DAVVERO IMPRESSIONANTE.HAI MAI PENSATO DI FARTI ASSUMERE DALLA "SETTIMANA ENIGMISTICA".
    Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
    27 dicembre 2006, di : Tizietta anonimata sconosciuta

    QUOTO MAURO..marò impressionante altro ke rizzo d capelli!!!X| e quello ke ha scritto giorgio è anke verificabile quindi nn credo abbia scritto 1 ca****a. cmq..secondo me c’è poco da fare..se pure fosse vero ke è stata tt 1 finta cm s farebbe a provarlo?!
    Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
    2 gennaio 2007, di : stefano

    allora quelliche pensano cheletorri siano cadute da sole sono dei gran michioni 2 bush perche apagatoper tappare le bocche agli altri se nn centrava un cazzo volevo ci fosse stato lui a bruciare vivo 2 se nn credete a quello che dico guardateviil documentario inganno globale e capite le cazzate che dite affermando che sn cadute da sole anche per il fatto che ingegneri testimoni confermano ce c erano ordigni neipilastri portanti
Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
2 gennaio 2007, di : stefano

allora io da quello che so e che quella mattina nn ce stato niente che andava bene prima di tutto di solito aviazione tiene sotto controllo tutti gli aerei e se cambiano la chiamano subito aviazione militare che se entro 6minuti nn tornano nella rotta giusta fa sollevare due caccia che abbattono l’aereo dirottato stranamente chissa perche quella mattina gli aerei dirottati hanno girati 2h liberi liberi senza problemi gia questo poiil secondo aereo aveva i caccia dietro ma stranamente sono stati chiamati per tornare alla base pur sapendo che l aereo era dirottato terza cosa le torri gemelle avevo una struttura a nido d ape all’interno e all esterno varie travi in acciaio poi erano state progettate apposta per resistere allattacco aereo delpiu grosso aereo di quei tempi quell aereo vale come una matita che fa un buco in una zanzariera quindi era impossibile che letorri crollasero un altro fattore strano e che le torri sn cadute su loro stesse cio potrebbe succedere facendo saltare i pilastri portanti secondo medovevano cadere dallaparte dove lhacolpita laereo se era lacausa no era li che erano dannegiate poi chissa perche sono crollate in 10 secondi cosa inspiegabile dato che bisogna calcolare anche l’attrito poiilcemnetonn si sarebbe sbricciolato cosi senza eplosioni poi come sappiamo tutti un ingegnere un perito meccanico puo dire che l acciaio scioglie a 1700 gradi li la mass temperature che ha raggiunto sn i 120-180 gradi anche cio puo essere spiegato dal fatto che la gente usava le scale cosa molto improbabile cn 1700 gradi un altro fatto e perche l edificio n 7 e crollato nn e stato colpito da nessun aereo e non aveva neanche danni ma inspiegabilmente e crollato altra cosa un aereo nn e largo 5m dato che al pentagono hannotrovato un buco di quelle dimensioni ma sappiamo benissimo che un aereo tra lafine di un ala e l altra ce all incirca 20m altra cosa se voi studiate fisica sapete che un aereopure a900km7h e impossibile che sfondi 120 pilastri in cementoarmato e mantenga la stessa forza dato che vi e una dispersione di energia che puo causato dallimpatto cn il muro cn i pilastri ecc l attrito cn il terreno e poi una manovra cosi nn la sa fare manco un pilota espertissimo apparte che volare a cosi pochi m di distanza dal suolo e difficile uno per il fatto che copntrollare l aereo e difficile poi si rischia di dare retta allistinto di rialzare l aereo pero sequesto fosse un missile si spiega dato che il buco e di 5m i resti dell aereo nn spariscono i motori nn sono mai sparichi manco seun aereo si schianta contro una montagna l edificio piu solido al mondo poi li possiamo buttare anche dai 10mila metri di altezza che nn si disintegrano un altro fatto e l aereo che dicono sia caduto nelcampo e una falsa uno esimile il solco ad una bomba esplosa due sn stati trovati viti pezzi piccolissima io penso che cadendo l aereo qualche pezzo lo lascia e poi chissa perche pezzi di areo sono stati trovati in maree nn potrebbe essere che e stato abbattuto? tutto questo e una cazzat bush sapeva 12 h prima dell attacco era stato avvertito dai servizi segreti e poi testimoni dicono di aver sentito delle esplosioni addiritura uno che era nei sotteranei affermadi essere stato scaraventato al muro da un esplosione avvenuta prima dello schianto dell aereo la televisione fa vedere cio che vuoledopo tutte queste prove ho chiuso se nn ci credete mancoadesso siete proprio cocciutti bush aveva tanti interessi politici per dichiarare guerra all iraq il petrolio che gli interessa piu della morte di 3000 innocenti e akltri 3000 soldati in america tantolui e comodo al suicidio manda altri epoi chissa perche sono giunti voci di gente pagata per tapparsi la bocca
    Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
    21 gennaio 2007

    ciao.io sto seguendo la faccenda da poki mesi abito in germania.dopo aver visto tanti video e letto tanti articoli credo ke bin laden nn abbia afatto niente a ke fare con il dirotamento e la distrizione delle torri.perke da quanto o letto ,bin laden nn e ricercato per l attentato alle torri gemelle ma x ben altre cose.quindi il video ke era stato mandato in onda dalla tv dove si diceva ke bin lade aveva detto ke lui stesso aveva dato l ordine di dirottare gli aerei sulle torri era un falso.e poi nn dimentikiamoci di tutto l oro ke busch a recuperato dalla catastrofe quello gli e servito x finanziare la guerra.ora io mi sono imposto di masterizzare 100 video sui video originali e di spedirli in tutta la germania.ciao
Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
3 gennaio 2007, di : giusy

Ho seguito le istruzioni di Giorgio del 26/09/06 c’è da rimanere a bocca aperta; più sconcertante per me è aver visto un servizio mandato in onda su sky sulla verità del crollo e la cosa che più mi sciocca è non riuscire a capire come mai nessuna ha fatto e continua a far niente su quello che è accaduto;la cosa più scandalosa è che il giudice che si occupava dell’inchiesta ha concluso il tutto archiviando le prove e nessuno mai potrà prenderne visione?chissà perchè
Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
16 gennaio 2007, di : BESBY

NN ME LA SENTO DI ESPRIMERE PARERI PERSONALI SULL’ARGOMENTO DATO CHE HO SL 16 ANNI E MI INTERESSO DI QST TRAGICO EVENTO DA POCHI MESI.XO C’è UNA COSA CHE VORREI SOTTOLINEARE: 2.986 VITTIME! A PRESCINDERE DALLE CAUSE CHE HANNO PORTATO A QST DISGRAZIA E AI GIOCHI POLITICI CHE POTREBBERO ESSERCI STATI IO MI CHIEDO FINO A CHE PUNTO ARRIVI LA MENTE E LA CATTIVERIA UMANA! COME FACCIO A IMMAGINARE IL MIO FUTURO SE QL KE ADESSO MI CIRCONDA è SOLO GUERRA E MORTE?!NON E’ POSSIBILE CHE 3.OOO PERSONE ABBIANO PERSO LA VITA A CAUSA DI ALTRI ESSERI UMANI! SCUSATEMI MA NON BASTANO LE VITTIME DELLA 2^ GUERRA MONDIALE..DELLA GUERRA DEL GOLFO..DELLE TORRI GEMELLE??QND SI POTRA’ VIVERE SENZA PAURA DELL’UOMO E DEL MONDO CHE CI CIRCONDA?!VOI,X QNT NE SO,POTRESTE ESSERE I MIEI GENITORI:NN DOVRESTE ASSICURARMI UN FUTURO SERENO E SENZA PERICOLI??IL NOSTRO STATO NN DOVREBBE DIFENDERCI DA SIMILI SCIAGURE??BHE’ SE CONTINUA COSI’ BEL FUTURO CHE CI ASPETTA!!!
Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
24 gennaio 2007, di : Fede

Che sia vero o falso la peggior cattiveria è l’insulto tra di noi, non siamo nemmeno capaci di dialogare, solo per capire chi può aver ragione o no. insultarci dimostra la propria stupidità. Fuori dalle nostre case ci sono giochi che noi non conosciamo, eppure litighiamo per dimostrare chi è più bravo. Socrate diceva "è impossibile spiegare ad uno stupido che è stupido. Lo stupido non capisce mentre l’ignorante ignora. Meditate gente meditate, e ritenetevi fortunati se domani abbiamo ancora il Sole.
Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
5 febbraio 2007

Questo articolo lo trovo particolarmente demenziale. Tutti abbiamo visto con i nostri occhi due aerei schiantarsi a tutta velocità contro le torri che sono rimaste in piedi quel tanto che bastava per dare ai deficenti con le travi negli occhi l’illusione che la guerra fosse solo un gioco come quando si vede un film che descrive la fine del mondo. Criminale è diffondere l’idea che gli americani arrivino a farsi cadere le torri da soli! Si potrebbe ipotizzare solo una scarsa attenzione dei servizi di sicurezza, e cimentandosi con ipotesi fantapolitiche sostenere che qualche settore deviato della CIA avesse interesse a intraprendere la guerra totale con l’Islam per prendere il controllo totale del pianeta, ma siamo solo alla fantapolitica. Gli americani non sono solo i loro servizi segreti, nè i loro eserciti. Sono americani anche le vittime innocenti che stavano sulle due torri. Forse Biuso voleva dire questo, ma non aveva il coraggio di scrivere la parola CIA, temendo di essere controllato. La CIA come si sa non rappresenta gli USA, ma il potere oscuro che domina il pianeta. La demenzialità dell’articolo è dunque insita in questa inesattezza: nel mondo oscuro tutto è possibile. Ma questo mondo oscuro non sono gli USA, ma tutto ciò che sta dientro le cose apparentemente visibili. Gli aerei, quelli, li abbiamo visti bene tutti quanti purtroppo.

Emmanuele

    Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
    28 febbraio 2007, di : Andrea

    Demenziale??? Se credi che sia demenziale sappi che un giorno quando ti sveglierai e sarai comandato come un pupazzo da dei dittatori spietati........ capirai che non c’è niente di demenziale! Come cazzocredete ancora a stefavolette??? Il sistema è tutto corrotto,crimnale!!!!! Non gliene fotte una figa a NESSUNO se per scatenare una guerra(per magnare tanti soldi)crepino tante persone Comprendi??? Siamo,purtroppo comandati ogni giorno da persone con un potere impressionate, vuoi capire che già questo è una dittatura???(es: scrivi qualcosa contro enti importanti o altri e ti ri trovi un palo nel c..o il giorno dopo con tanto di licenziamnto) Ricorda più si sale nella gerarchia del potere e più è difficile mostrare il loro coinvolgimento!!! Cerca di capire le ultime parole che ti ho detto.. Nel tempo dell’inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario(senza guerra)
Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
8 febbraio 2007

mi meraviglio come questa cosa non è saltata ancora fuori al mondo intero.. e come siamo stati tutti presi ingiro

e se cosi fosse penso anche che sia il più grosso imbroglio della storia umana...

e mi chiedo adesso come è possibile che questo video non ha fatto ancora il giro del mondo??

Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
9 febbraio 2007

Allora....Ma sapete quanta cavolo di benzina consuma un boeing?? Sapete quanto potere calorifero ha la benzina quando brucia? Bene quando saprete rispondere a queste domande capirete tutto....le miglaia di litri di carburante del boeing generano un calore elevatissimo attorno ai cinquecento-seicento gradi, ora l’acciaio fonde a 1400 gradi, l’aria calda è più voluminosa di quella fredda e considerando la temperatura di seicento gradi, il volume si espande inverosimilmente...considerate che i piani erano due con altezze di 2,5 metri, quindi 5 metri in tutto, l’aria calda tende verso l’alto e dato il poco spazio a disposizione si comprime aumentando la temperatura. Chi ha studiato fisica (mi sa che qua sono pochi) saprà che a un aumento di pressione consegue un aumento di temperatura...si raggiungono così i 1400 gradi, temperatura di fusione dell’acciaio dei pilastri portanti...crollo strutturale, 3000 tonnellate di 3/4 di edificio che cadono sul resto compromettendo tutto...queste sono mie idee e non le ho prese da altre parti ne sentite da nessun altro.....
    Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
    16 febbraio 2007, di : Alex

    Ok, non me ne intendo di fisica, ma ciò che dici potrebbe anche esser vero... ma restano tante altre domande: le persone che si trovavano nei pressi dei piani coinvolti, che cercavano la salvezza verso l’alto, sono riuscite a percorrere le scale d’emergenza. Come, se la temperatura era come dicono tanti, di 1400 gradi? un’altro edificio di struttura simile, bruciò per molto più tempo delle torri gemelle... ed a temperature decisamente più alte... ma lo scheletro del palazzo, era visibilmente intatto. Per giunta le torri hanno bruciato per pochi minuti... e lo si capisce da fumo... diventato subito nero... la penso così... tutto premeditato...
Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
13 luglio 2007, di : BROWN

BROWN

POSSO SOLO DIRVI CHE E’ USCITO UN TESTO CHE PARLA APPUNTO DELLA NON VERIDICITA’ DELL’ ATTACCO AL PENTAGNO, E PER QUEL CHE NE SO SEMBRA ALTAMENTE PREPARATO E BEN INFORMATO, NON SO DIRVI IL TITOLO MA SE CHIEDETE IN LIBRERIA SAPRANNO INDICARVI. IL MIO PARERE SULL’ ACCADUTO, UNA NAZIONE COSI’ POTENTE CHE PERMETTE TALI RITARDI NELL’ INTERVENIRE SEMBRA ASSURDO, SCOPRIRE CHE IL PENTAGONO VIENE PENETRATO UN’ ORA E MEZZO DOPO IL PRIMO SCHIANTO SULLE TORRI E RIMANERE FERMI MI SEMBRA ASSURDO. PER NON PARLARE GUARDA CASO, ANNI DOPO, AVVIENE L’ UCCISIONE DEL GRANDE CALLIPARI E LA PERSECUZIONE VERSO LA SGRENA, IO QUALCHE DUBBIO SULLA SANA AMERICA SE MI E’ PERMESSO C’E’ L’HO.

Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
29 luglio 2007

Mi fate vomitare. Arricchite solo gente che vende libri e teorie antiamericane.

frustrati

Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
1 novembre 2007, di : 11 settebre |||||| Sito Web: Quello ke non sapete !!!

Allora per me le torri non dovevano cadere e questo lo dicono tutti (ma ci avete pensato mai perke’l’efbi ha nascosto i video del pentagono e poi sotto al secondo aereo c’era qualkosa se ci fate kaso tipo una bomba e non era a fatto un’aereo di linea ma un semplice aereo di marins
    Torri Gemelle: crolli passivi o demolizioni controllate?
    24 agosto 2011, di : IL GRILLO PARLANTE

    SONO PASSATI 10 ANNI E SULL’ATTACCO ALLE TORRI E AL PENTAGONO NON E’ ANCORA STATA DETTA LA PAROLA DEFINITIVA DA UN LATO LA TESI UFFICIALE DALL’ALTRO QUELLA DEL COMPLOTTO. SENZA ENTRARE NEL MERITO DI QUESTO EVENTO RICORDO SEMPLICEMENTE UNA LINEA DI COMPORTAMENTO CHE CARATTERIZZA LA POLITICA DEGLI USA NEGLI ULTIMI 150 ANNI E CHE NON SI E’ MAI SMENTITA: 1) OMICIDIO LINCOLN (1865) IL PRESIDENTE VIENE UCCISO DA UN FANATICO (BOTH) INTRODOTTOSI NEL PALCO DEL TEATRO FORD ELUDENDO LA SCORTA...AL MOMENTO DELLA CATTURA VIENE UCCISO DA UNO ZELANTE SOLDATO...LINCOLN AVREBBE VOLUTO UNA LINEA "MORBIDA" VERSO IL SUD OSTEGGIATA DAI "FALCHI" DI WASHINGTON.... 2) 1898 LA CORAZZATA MAINE SALTA IN ARIA NEL PORTO DELL’AVANA A CUBA, INNESCANDO LA GUERRA ISPANO-AMERICANA...+ TARDI SI APPURA CHE NON UN SABOTAGGIO SPAGNOLO MA UN INCIDENTE DI COMBUSTIONE HA PROVOCATO IL DISASTRO.... 3) IL TRANSATLANTICO LUSITANIA VIENE AFFONDATO DA U BOOT TEDESCO IN ATLANTICO CON A BORDO PASSEGGERI USA ED OFFRE UN VALIDO PRETESTO PER L’INTERVENTO USA IN EUROPA NEL 1917...SULLA STAMPA USA IN PRECEDENZA FONTI TEDESCHE AVEVANO ALLERTATO PER LA PRESENZA DI ARMI A BORDO DEL TRANSATLANTICO DIRETTE IN EUROPA... 4) PEARL HARBOUR 7 DIC 1941 IL CODICE SEGRETO GIAPPONESE ERA CONOSCIUTO DAL CONTROSPIONAGGIO USA E L’IPOTESI DI ATTACCO NON ERA UN MISTERO. PER L’OCCASIONE LE PORTAEREI FURONO ALLONTANATE DA PEARL HARBOUR 2 GIORNI PRIMA, LIMITANDO I DANNI ALLA PERDITA DI POCHE VECCHIE CORAZZATE E 2000 UOMINI..SPINGENTO L’OPINIONE PUBBLICA LL’INTEVENTO NELLA II GM INIZIATA IN EUROPA 2 ANNI PRIMA... 5) 1963 IL PRESIDENTE KENNEDY VIENE UCCISO A DALLAS DA UN FORMIDABILE CECCHINO (OSWALD) SUBITO CATTURATO E GUARDA CASO UCCISO (RUBY) A DISTANZA DI DECENNI IL RAPPORTO WARREN CHE SOSTIENE LA TESI UFFICIALE E’CARTA STRACCIA E LA MAGGIORANZA PROPENDE X IL COMPLOTTO CON + TIRATORI ..KENNEDY FAVOREVOLE AL RITIRO IN VIETNAM E’ TOLTO D MEZZO..... ................................... DA TUTTI QUESTI FATTI DOCUMENTATI SI DEDUCE CHE LA POLITICA USA ALL’ALBA DI UNA AZIONE CRUENTA IN POLITICA ESTERA HA "BISOGNO" DI UNA CAUSA CHE FORZI L’OPINIONE PUBBLICA IN UN DATO SENSO....