Sei all'interno di >> :.: Culture | Teatro |

Teatro di Noto: W Niatri

Il 29 Marzo, al teatro di Noto, Michele Riondino, protagonista de "Il giovane Montalbano", insieme ad un cast di attori affiatati, in scena al Teatro V.E. nella stagione 11 12, con W NIATRI.
di Tano Rizza - mercoledì 28 marzo 2012 - 3829 letture

JPEG - 89.8 Kb
wniatri

W NIATRI, IL TEATRO PROVA A FARE UN GOAL Tre giovani passano le loro giornate nella strada in cui sono nati, tra sogni, fantasie, litigi, danze, ma sempre con l’idea romantica di una condivisione continua di ogni cosa. Non c’è intrusione che possa scalfire questo patto di vita comune. Almeno fino al momento in cui un evento troppo più grande di loro fa nascere silenziosamente un rovinoso senso del segreto.

Quel segreto nasce forse dalla speranza che quei sogni improvvisamente si realizzino, o forse dall’errore di valutazione verso certi falsi miti di eroicità, o più semplicemente dal fato. Uccio, Mimmo e Andrea in questo momento del loro percorso smettono di essere semplici personaggi, per assurgere temporaneamente alla dimensione di creature abitate dal caos delle probabilità. Questi tre moschettieri armati di panino al salame in una mano e di dolore (o paura) di un segreto nell’altra, scorazzano senza sosta.

Il confine tra la noia di una giornata che si ripete uguale alle altre, e l’euforia per la novità che viene a interrompere la monotonia è più labile di quello che si possa pensare. Quella novità può essere l’occasione di uno svelamento, di una liberazione da quel segreto, o solo di una fuga dalla propria condizione.

29 MARZO 2012 ORE 20.45

FABRIZIO FERRACANE, DANIELE PILLI, MICHELE RIONDINO

W NIATRI

- drammaturgia di Linda Dalisi
- disegno luci di Luigi Biondi
- regia di Ferracane, Pilli, Riondino

info: http://www.fondazioneteatrodinoto.it/new/2011/01/w-niatri/


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -