Stuprata una pornostar


Oggi come oggi, se non hai subito uno stupro non sei nessuno.
giovedì 9 novembre 2017 , Inviato da Redazione PuntoG - 1162 letture

Viste le recenti notizie che hanno coinvolto numerosi personaggi dello spettacolo, accusati di violenza sessuale nei confronti di aspiranti attrici ed attori, qui nella redazione di PuntoG ci siamo un po’ tutti guardati in ovinesco, cominciando a sospettare moltissime carriere sospette e veloci che hanno portato alcuni redattori dalla sala stampa a strilloni da strada.

Subito a caccia di scoop sull’argomento, abbiamo rovistato gli archivi, facendo molta attenzione a non rimanere troppo tempo a 90 gradi - picchì u munnu è cainu - come recita un avvertimento appeso da anni nel bagno della redazione, e armati di determinazione siamo andati un po’ tutti a rispolverare le vecchie notizie che riportavano episodi simili.

JPEG - 62.3 Kb
Ex Parlamentare

All’inizio qualcuno si è pure chiesto: ma Cicciolina, per arrivare al Parlamento italiano, da chi si sarà fatta stuprare? Nessuno è stato in grado di dare una risposta soddisfacente. Qualcun altro, addirittura, - ma tutta la redazione si è espressa unanimemente sul fatto che stesse esagerando - ha sollevato dei dubbi sulla carriera di Lapo Elkan. Secondo questo redattore, già licenziato e messo alla gogna, il nipote preferito dal compianto Avvocato, non avrebbe potuto diventare l’amministratore non esecutivo della Ferrari se, proprio mentre era l’uomo più invidiato d’Italia per aver intrattenuto una relazione con Martina Stella, fu selvaggiamente violentato dal trans Patrizia.

Non condividiamo questa affermazione e, oltre al già citato licenziamento del redattore, promettiamo ai nostri lettori che non citeremo questa notizia diffamatoria per tutta la durata di questo articolo.

Poi, all’improvviso, un nostro vecchio collaboratore del quale avevamo dimenticato il nome, lasciato da anni dentro il magazzino del giornale che contiene le nostre preziose copie cartacee, è riapparso polveroso e con gli occhiali scesi sulla punta del naso. Sorridente e soddisfatto, con due colpi di tosse, ci ha detto: "Ma secondo voi, Rocco Siffredi sarebbe finito all’Isola dei Famosi, se non fosse stato ripetutamente violentato da Selen, la buonanima di Moana e la stessa Cicciolina?"

E’ proprio vero che le grandi verità sono sempre nascoste nei ricordi degli archivisti...


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -
Stampa Stampa Articolo
Ricerca
Inserisci la parole da cercare e premi invio
:.: Condividi

Bookmark and Share
:.: Articoli di questo autore
:.: Articoli di questa rubrica