Sei all'interno di >> GiroBlog | Linking |

Storia esemplare di un’Italia in fase di decomposizione - INDOLENZA AL COMUNE DI CARLENTINI (SR)

PERCHE’, QUINDI, CONTINUARE A VOTARE E A PAGARE LE TASSE VISTO CHE LA SITUAZIONE NON CAMBIA MAI? ANZI AUMENTANO LA MANCANZA DI RESPONSABILITA’ E LA SCIATTERIA.

di emanuelegentile1 - martedì 17 aprile 2012 - 1770 letture

INDOLENZA AL COMUNE DI CARLENTINI (SR)

url

- SABATO 14 APRILE: Noto che una delle tre porte dello stadio lato Via dello Stadio di fronte all’edicola è aperta;

- DOMENICA 15 APRILE: La porta è ancora aperta e mi reco dai Vigili Urbani per segnalare il problema. Ricevo la solita "laconica" risposta;

- LUNEDI 16 APRILE: La porta è rimasta ancora aperta. Mi reco nuovamente dai Vigili Urbani e mi rispondono in una maniera che definire scandalosa è poco. La responsabilità dello stadio e del pallone tensostatico è delle società sportive che lo frequentano per le proprie attività. Il Comune non ha voce in capitolo... Bella risposta che denota MANCANZA DI RESPONSABILITA’ e SCIATTERIA. Al ché ho replicato: NON VENITE A CHIEDERMI I SOLDI CON L’INNALZAMENTO DELLE TASSE LOCALI PER RIPARARE IL PATRIMONIO IMMOBILIARE DEL COMUNE VANDALIZZATO A CAUSA DELLA VOSTRA IRRESPONSABILITA’.

E’ questo il senso di responsabilità che hanno i dipendenti del Comune?

Il Comune - firmando accordi con società private che utilizzano il patrimonio comunale - se ne lava dunque le mani...

Questo significa che io privato, assumendomi la gestione di un bene comunale, esautoro di fatto lo stesso Comune dall’obbligo di continuare a vigilare su quel bene.

Storia esemplare di un’Italia in fase di decomposizione. Davvero edificante!

PERCHE’, QUINDI, CONTINUARE A VOTARE E A PAGARE LE TASSE VISTO CHE LA SITUAZIONE NON CAMBIA MAI? ANZI AUMENTANO LA MANCANZA DI RESPONSABILITA’ E LA SCIATTERIA.


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -