Sei all'interno di >> :.: Culture | Musica |

Street rave parade 10.0 a Bologna e il problema Cofferati

Di sicuro c’è solo la data: il primo di Luglio. Il resto è ancora tutto in fase d’organizzazione. Intanto è braccio di ferro tra gli organizzatori e il sindaco Cofferati...

di Tano Rizza - mercoledì 24 maggio 2006 - 18314 letture

Di sicuro c’ è solo la data: il primo di Luglio. Il resto è ancora tutto in fase d’organizzazione. È sì perché si prospetta, nelle menti degli organizzatori, una street rave parade di tutto rispetto. A ricorrere è il decennale della rave parade più amata e affollata d’Italia, quella che si snoda nelle strade di Bologna e organizzata dai ragazzi del centro sociale Livello 57.

Non sono trapelati né i nomi dei dj-set che si alterneranno nelle ore della manifestazione, e non si conosce neppure il percorso. E si, il percorso. Questo è il problema che gli organizzatori dovranno risolvere al più presto. Il sindaco di Bologna Cofferati ha deciso di usare il pugno duro con i ravers e ha iniziato un braccio di ferro con gli organizzatori che dura già da qualche mese. Cofferati non vuole i tir con i cassoni in giro per la città, vuole la street statica, fissa in un posto, senza caroselli in giro. La sua proposta è quella di un dj set all’arena Parco Nord, o al centro Agroalimentare, in periferia, ma non per la città. Gli organizzatori non ne vogliono neppure sentire parlare.

I ragazzi del Livello 57 vogliono la classica forma di festa itinerante, Cofferati lo vuole stanziale. Le due posizioni, ad un mese dalla data fissata, sono ancora distanti. Intanto il tam su i siti online accellera e sono tanti i ragazzi che, prima di partire dalle loro città in direzione Bologna, vogliono saperne di più. L’appuntamento fissato dagli organizzatori è per le 17, in Piazza Maggiore, il primo Luglio. Per quanto riguarda i carri, il percorso, e i dj set, ancora non c’è nulla di definito.

NB: se non sapete che cos’è la street di Bologna: clicca a qui per vedere un video esemplificativo


Rispondere all'articolo - Ci sono 9 contributi al forum. - Policy sui Forum -
Street rave parade 10.0 a Bologna e il problema Cofferati
25 maggio 2006

Molto probabilmente la street rave parade ci sarà anche a Catania alla metà di giugno...

ma il motivo per cui Cofferati rompe i coglioni? dopo 10 anni è ormai un istituzione per i raver italiani...bè se sapete qualcosa...

    Street rave parade 10.0 a Bologna e il problema Cofferati
    25 maggio 2006, di : Tano Rizza

    Perche, al loro passaggio, i tir con i cassoni disturbano la quiete di Bologna, perche non è uno bello spettacolo, perche sporcano la città, perche la gente non vuole vedere i ravers in giro per Bologna. Queste le motivazioni del sindaco. La Soluzione? Tutti all’arena parco nord, dall’inizio alla fine.
    Street rave parade 10.0 a Bologna e il problema Cofferati
    25 maggio 2006

    Ultime da Bologna...Stamani le forze dell’ordine sono piombate al Livello 57...Via battirame e l’altro vicino alla stazione...notizie confuse...non si sa se è uno sgombero o una perquisa....Cofferati smentisce che l’intervento sia legato alla srteet rave parade e che era all’oscuro di tutto...
    Street rave parade 10.0 a Bologna e il problema Cofferati
    16 giugno 2006

    SONO CERTA CHE COFFERATI OSTACOLA LA MANIFESTAZIONE PERCHE’ CAPISCE CHE UNO SCHIFO DEL GENERE NON PUO’ PASSARE PER IL CENTRO DELLA NOSTRA CITTA’!!!

    ANDATE A ROVINARE CASA VOSTRA E VERGOGNATEVI!!!!

    Street rave parade 10.0 a Bologna e il problema Cofferati
    25 giugno 2006, di : ravers

    cofferati rompe i coglioni perchè ha paura che i ravers creeranno danni per le strade...ma è solo un coglione, la street va fatta bene e poi ormai è una cosa storica la street a bologna, non possono toglierla come hanno fatto a reggio emilia...
    Street rave parade 10.0 a Bologna e il problema Cofferati
    26 giugno 2006, di : scemochilegge

    INIZIO COL RICORDARE A TUTTI CHE LA STREET SI FA DA 10 ANNI E ADDIRITTURA PRIMA PASSAVA PER IL CENTRO STORICO SENZA TUTTI QUESTI PIAGNISTEI E TEATRINI ORGANIZZATI DA CHI NN SA COSA FARE DELLA PROPRIO VITA E PREFERISCE CAMPARE DI PERBENISMO E PER SENTITO DIRE...MA STIAMO SCHERZANDO???LA CITTA’ E’ DI TUTTI SOPRATUTTO DI CHI PAGA LE BOLLETTE FA LA SPESA PAGA GLI AFFITTI E VI CAMPA CARI BOLOGNESI PERCHE’ NEL CASO LO AVESTE SCORDATO SENZA L’UNIVERSITA’, SENZA I LAVORATORI, BOLOGNA A QUEST’ORA SAREBBE PIU’ VUOTA DI QUANTO NN SIATE RISCITI A SVUOTARLA...CHE VERGOGNA!!E’ DAVVERO DISGUSTOSO VEDERE GENTE COSI’ BIGOTTA E FRUSTRATA CHE BLATERA PUR DI AVERE VOCE IN CAPITOLO E SPUTA NEL PIATTO DOVE MANGIA PRETENDENDO DI IMPORRE LA PROPRIA IDEOLOGIA AGLI ALTRI...NN E’ FASCISMO QUESTO?A NO E’ LA NUOVA DESTRA CON I SUOI DEGNI COMPARI BRRRRR CHE SCHIFO!!! COMPLIMENTI ANCHE A QUEI 4 GIORNALISTI CHE BUTTANO BENZINA SUL FUOCO GIORNO DOPO GIORNO E A QUELLI CHE GLI VANNO DIETRO..LA SOCIETA’ HA BISOGNO DI VOI GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE

    IL PUNTO NON E’ LA STREET MA LA LIBERTA’ CHE NESSUNO DI VOI PERBENISTI DA 4 SOLDI FRUSTRATI AVETE IL DIRITTO DI NEGARE SOPRATUTTO A CHI VI CAMPA!!!

    VI LASCIO ALLA VOSTRA FRUSTRAZIONE E ALLA VOSTRA INFORMAZIONE...

    Street rave parade 10.0 a Bologna e il problema Cofferati
    26 giugno 2006, di : ravers

    io sono fiera di non essere come te...hai ragione questo è proprio fascismo e infatti noi fascisti ci saremo a tutti gli effetti...la street si farà come decidono gli organizzatori dei centri sociali, anzi se vuoi un consiglio vieni a farci un giro pure tu alla street....magari ti diverti e cambi ideali...
    Street rave parade 10.0 a Bologna e il problema Cofferati
    26 giugno 2006, di : fiero di nn essere come voi 2

    RILEGGI NN HAI CAPITO NULLA MI SA CHE LA STREET TU L’HAI GIA’ INIZIATA DA SETTIMANE RIPIGLIATI CHE E’ MEGLIO...
    Street rave parade 10.0 a Bologna e il problema Cofferati
    26 giugno 2006, di : ravers

    può essere che io non abbia capito niente...allora spiegamelo a tue parole...ho 17 anni e può essere che io mi debba un po’ ripigliare, ma fidati che alla street ci distruggeremo tutti e poi...auguri chi si ripiglia!!!
    Street rave parade 10.0 a Bologna e il problema Cofferati
    27 giugno 2006, di : RISPONDO ANCORA

    NON AVREI MAI PENSATO DI RITROVARMI A FARE IL BACCHETTONE MA DI FRONTE A TANTA INGENUITA’ DESIDERO ESPRIMERTI LA MIA TOTALE INDIFFERENZA .NEL MIO PRIMO MESSAGGIO IN PRATICA COMMENTAVO SARCASTICAMENTE TUTTO QUESTO AGITARSI INTORNO ALLA STREET DA PARTE DI "GIORNALI" LOCALI E GENTE SECONDO ME POCO AUTONOMA DI TESTA CHE VIVE DI LUOGHI COMUNI E PER SENTITO DIRE PERDENDO LA PROPRIA ESISTENZA DIETRO A MANIFESTAZIONI INUTILI FINI SOLO A IMPORRE AL PROSSIMO LA PROPRIA BIGOTTERIA LA PROPRIA MENTALITA’...

    DIVERTITI MA NON RIDURTI A I MINIMI TERMINI IN FONDO HAI TUTTA UNA VITA E NE HAI DI TEMPO PER FARE SPERIENZE...SE BRUCI LE TAPPE OK MA ACCETTANE FIN DA ORA LE CONSEGUENZE METTI SEMPRE TE STESSA AL PRIMO POSTO ANCHE SE TI DEVI SPAKKARE FALLO COL CERVELLO...A BUON INTENDITOR...

    PS:SONO RIMASTO DELUSO DAL FATTO CHE CMQ SIANO STATE AUTORIZZATE MANIFESTAZIONI CONTRO LA STREET E DAL FATTO CHE FORZA NUOVA SARA’ IN GIRO...HO PAURA DI AGGRESSIONI INFAMI E VILI DA PARTE LORO..TROPPO SPESSO CON LA SCUSA DI VOLER RIPULIRE LA CITTA’ LASCIAMO IL CAMPO A OPPORTUNISTI BEMPENSANTI SENZA INTERVENIRE E RIPORTARE IL LIVELLO DI GURADIA CIVICO AL CONTESTO REALE CHE OGNUNO DI NOI VIVE QUOTIDIANAMENTE A BOLOGNA.

    LA LIBERTA’ DI CIASCUNO DI NOI FINISCE DOVE INIZIA QUELLA DEGLI ALTRI

    Street rave parade 10.0 a Bologna e il problema Cofferati
    27 giugno 2006, di : sempre ravers

    ok...grazie per il consiglio e vai tra che io il cervello lo uso...sono solo un po’ esaltata all’idea che sabato si va alla street, visto che quella di reggio emilia l’avevano tolta...ciao ciao ci si becca!!
Street rave parade 10.0 a Bologna e il problema Cofferati
25 maggio 2006

PERQUISIZIONI

Blitz al Livello 57 I militari cercano droga Sindaco: "Ero all’oscuro"

I carabinieri stanno settacciando le due sedi di Stalingrado e zona Roveri del centro sociale, organizzatore della contestata Rave Parade. In via Stalingrado sarebbero state trovate piantine di marijuana e panetti di hashish. Cofferati: "Non credo che l’intervento sia legato al rave"

Bologna, 25 Maggio 2006 - Carabinieri in azione nelle sedi del Livello 57, su ordine del Pm di Bologna Paolo Giovagnoli. I militari stanno perquisendo le due sedi del centro sociale, organizzatore tra l’altro della Street Rave Parade, in via Stalingrado e in via Battirame, zona Roveri.

Nei locali di via Stalingrado e’ presente, chiamato dai responsabili del centro, l’avv.Rossano Parasido. Sono una trentina - ha detto il legale contattato al telefono, i militari impegnati in quella sede dove, stamani alle 6, quando e’ cominciata la perquisizione, erano presenti una ventina di giovani del Livello 57 che vivono la’. E’ invece imprecisato il numero dei carabinieri in azione in via Battirame. Il legale ha spiegato che, a parte la normale tensione di queste situazioni, l’operazione sta procedendo in maniera tranquilla e ha precisato che il mandato del magistrato parla genericamente di ricerca di sostanze stupefacenti.

Mentre la perquisizione in via Stalingrado e’ ancora in corso, "a quanto mi risulta- spiega uno dei legali del centro sociale- nei locali alle Roveri la perquisizione si e’ gia’ conclusa con esito negativo". In via Stalingrado invece "sarebbero state trovate soltanto due piantine di marijuana". Al momento "ci sono venti persone dentro la struttura in Stalingrado, che hanno mostrato-precisa ancora il legale- il massimo spirito di collaborazione con le forze dell’ordine".

Street rave parade a Catania
26 maggio 2006

sabato, 17 giugno 2006 STREET RAVE PARADE a CATANIA

X INFO E ADESIONI CONTATTARE:

CHALICE_SILECTA@HOTMAIL.COM

ENTRO E NON OLTRE LA METà DI MAGGIO

Street rave parade 10.0 a Bologna e il problema Cofferati
22 giugno 2006

Penso che si stia facendo un gran baccano per una manifestazione che è nata itinerante e deve morire statica!Ma nn diciamo cavolate, comune! Con essa il popolo bolognese ne guadagna di "dobloni",....ma del resto falsa comè nn sa imporsi come dovrebbe.......

Chi sono nn è importante, ma questa filosofia la vivo dagli inizi e mi dispiacerebbe la sua fine....

    Street rave parade 10.0 a Bologna e il problema Cofferati
    23 giugno 2006

    perchè invece di distruggere la nostra città non vai a scuola così impari a scrivere in italiano? Non si capisce niente!!

    Siete un branco di gentaglia, mi fate pena.

Street rave parade 10.0 a Bologna e il problema Cofferati
26 giugno 2006, di : Ravers

a me sembra che i bolognesi, che additano come ignoranti e gentaglia i migliaia di studenti che partecipano alla street e contribuiscono a gonfiare le tasche ai bolognesi speculatori,dicendo così sputano un po nel piatto dove mangiano o sbaglio?a queste persone va bene solo che lo studente paghi il suo vertiginoso affitto e che poi resti rintanato in casa ed esca solo per andare a fare la spesa il tutto fatto in scrupoloso silenzio perchè il bolognese riposa a qualsiasi ora del giorno e della notte!!!!!con questo voglio dire che un po questa street ce la meritiamo e ci spetta anke passare dal centro.io il primo luglio ci sarò insieme ad almeno altre centomila persone spero.provate un po a fermarci!!!!! 1 LUGLIO TUTTO L’ANNO
    Street rave parade 10.0 a Bologna e il problema Cofferati
    26 giugno 2006, di : ravers

    ben detto ravers!!!questa street ce la meritiamo e passeremo anche dal centro...dubito che qualcuno riesca a fermarci!!!!mi raccomando il primo di luglio tutti a bologna alla storica street!!!!!
Street rave parade 10.0 a Bologna e il problema Cofferati
26 giugno 2006, di : Tano Rizza

Riprteno e riporto da un mio articolo recente:

Secondo appuntamento per i raver italiani è quello di Catania. Dove un gruppo di studenti si è raggruppato in associazione culturale per dar vita alla prima edizione della street parade siciliana.

Anche qui, dopo tanti problemi e un tira e molla estenuante, gli organizzatori sono riusciti a spuntarla e organizzare la street itinerante. Partenza prevista per sabato 22 Luglio. I partecipanti s’incontreranno alle 16.30 all’ingresso della Villa Bellini (altezza via Roma) e alle 18.30 si muoveranno in direzione via Etnea.

Il percorso prevede soste in Piazza Università, in via Vittorio Emanuele, in Piazza San Placido, agli Archi della Marina, e in Piazza Alcalà. Da lì si muoveranno in direzione via Cristoforo Colombo per terminare, infine, alla postazione fissa del parco eventi, in zona lidi di Playa, dove dalla mezzanotte si svilupperà il rave che durerà fino all’indomani.

Ancora non ci sono i nomi dei set, è ancora presto, ma si prevede un forte afflusso di persone provenienti da tutta la Sicilia e dal sud Italia.

Street rave parade 10.0 a Bologna e il problema Cofferati
27 giugno 2006

FORZA NUOVA BOLOGNA "protesta pro-proibizionista per una gioventu’ sana e anticomunista"

FORZA NUOVA ha mobilitato per sabato 1 luglio i propri militanti e simpatizzanti che si schiereranno, in una piazza centrale della città, a fianco dei bolognesi per protestare contro la volgare e squallida manifestazione chiamata "street parade" (ma che meglio sarebbe definire "schif parade"). Era ora - dopo i presidi organizzati da FN nelle due precedenti occasioni - che anche i partiti del centrodestra prendessero una dura posizione contro quella sfilata-pattumiera (timorosamente tollerata anche dall’amministrazione Guazzaloca) che offende, oltre la legge, il buon gusto e il diritto alla tranqullità dei bolognesi. FORZA NUOVA ribadisce la necessità del divieto d’uso di ogni droga, denuncia il clima di degrado morale, favorito da politiche abortiste, omosessuali e antifamiliari, che sta intossicando il nostro paese e la nostra gioventù e annuncia una forte mobilitazione anche contro l’imminente gay pride di Bologna. FN BOlogna (per contatti 348 3200482)

    Street rave parade 10.0 a Bologna e il problema Cofferati
    27 giugno 2006, di : il pirata

    gli uomini che hanno paura delle diversità devono sperare di non diventare schiavi....ma la Storia non vi ha insegnato niente?che futuro c’è nella segregazione e nella soppressione delle idee?come fate ancora a credere che una società o peggio,un uomo,siano meglio degli altri?mischiatevi senza pregiudizi agli uomini,e riuscirete a scoprire la bellezza e la natura divina della diversità,ricordandovi sempre che se sparate ad un marocchino,ad un senegalese,ad un giapponese o a un italiano,il sangue che sgorgherà sarà di colore rosso...siate più tolleranti e misericordiosi e vedrete che il mondo sarà un posto migliore
    Street rave parade 10.0 a Bologna e il problema Cofferati
    30 giugno 2006

    Ma coglione non te ne rendi conto di quanti della tua bella forza nuova si imbottiscono di cocaina,di alcol(per nn dire altro) e fanno danni molto peggiori di sfilare per la strada con la tekno a palla. Ma forse tu nn lo sai perchè voi fate tutto in silenzio vi vergognate di ammettere le vostre azioni, ipocriti e MERDE!!! Noi non dobbiamo e non vogliamo nasconderci.....
Street rave parade 10.0 a Bologna e il problema Cofferati
28 giugno 2006

Al via gli appuntamenti del Movimento di Massa Antiproibizionista che culminernno con la Street Rave Parade in programma per sabato 1° Luglio a Bologna.

Dopo il lungo braccio di ferro con il Comune di Bologna è confermato anche per quest’anno l’appuntamento per la Street Rave Parade Antiproibizionista, si parte come sempre da piazza Maggiore ma non è ancora chiaro il percorso che si seguirà. Data la tensione che ha animato le trattative, il movimento ha preferito tenere assoluto riservo sui sound system che suoneranno alla manifestazione che si profila comunque di alta qualità per la celebrazione del suo decennale. L’edizione di quest’anno è dedicata a Federico Aldovardi, ragazzo morto in circostanze sospette dopo un fermo della polizia a Ferrara, ed è inoltre ricca d’incontri e dibattiti che precedono la la consueta parata di sabato 1° Luglio.

In evidenza per giovedì 29 giugno, alla sala Farnese di Palazzo D’Accursio, il convegno "Per i diritti di cittadinanza oltre il proibizionismo" dove personalità del mondo scientifico, rappresentanti delle istituzioni locali e nazionali, associazioni di tutela di pazienti e consumatori, operatori attivi nel campo dell’informazione sulle sostanze e nella riduzione dei rischi, s’incontrano per discutere sul proibizionismo che continua a criminalizzare milioni di persone in tutto il mondo, per dibattere sulle politiche innovative in tema di droghe, per ribadire la necessità dell’abrogazione del ddl Fini-Giovanardi e, ancora, per parlare del clima di repressione che si respira a Bologna e che va nella direzione opposta cui aveva fatto sperare il cambio di forze politiche che, dopo l’insediamento del sindaco Cofferati, tradotto nella pratica, significa persecuzioni giudiziarie anti-droga, anti-degrado e contro tutti coloro che dal basso stanno accogliendo e studiando i nuovi fenomeni sociali, allargando i diritti di cittadinanza ai cittadini migranti, ai lavoratori precari e a quel 25% della popolazione che fa uso di sostanze psicoattive.

    Street rave parade 10.0 a Bologna e il problema Cofferati
    30 giugno 2006

    Avrei risposto volentieri al messaggio del 30/6/2006 della raver che partecipa alla street da tanti anni, ma avete tolto la possibilità di farlo. Noto con piacere come voi di sinistra sappiate cosa vuol dire libertà di espressione solo quando vi fa comodo. Alla manifestazione pro proibizionista ci sarò anch’io e insieme a me tanti bolognesi fieri di quello che pensano. Comunque in rispota alla raver del 30/6 "dammi retta, fatti vedere da uno specialista, ne hai bisogno"
Street rave parade 10.0 a Bologna e il problema Cofferati
28 giugno 2006

Cofferati deve arrendersi La «Rave parade» si farà
- di Redazione - da Bologna

Dopo otto incontri in Prefettura (l’ultimo ieri) e mesi di polemiche, il sindaco di Bologna Sergio Cofferati ha dovuto fare un mezzo passo indietro nella telenovela della Street Rave Parade antiproibizionista: non la voleva in corteo, invece il corteo ci sarà, anche se dimezzato, in zona Fiera e con «solo» dieci tir-discoteca invece dei 30 delle passate edizioni. Cofferati non voleva che fosse concessa una piazza per il primo momento della manifestazione, quello più politico, ma alla fine è stata autorizzata piazza XX Settembre, di fronte alla stazione, che non è centralissima, ma è a ridosso del centro storico, entro la circonvallazione. Infine, non voleva sborsare un euro, invece il Comune pagherà le spese di pulizia. L’accordo è stato sancito ieri mattina sotto la regia della Prefettura, che dall’inizio aveva fatto capire di non volere e non poter impedire nulla, nonostante il veto politico del sindaco. «Credo sia una buona soluzione. Sarà un Rave più contenuto e semi-stanziale - ha convenuto Cofferati -. Sarà garantita sicurezza per i cittadini e i manifestanti». Un risultato certo c’è ed è quello a cui puntava la Prefettura: diminuire la tensione che si era creata in città su questo tema. Sabato, però, è confermata la contromanifestazione organizzata da An e Lega. La polemica ora si sposta su un altro fronte, quello delle spese che il Comune dovrà sostenere per ripulire il dopo-Rave: l’anno scorso costò 150mila euro alle casse di Palazzo d’Accursio. «Le spese saranno quelle normali di ogni manifestazione» ha assicurato Cofferati che ha ottenuto l’aiuto economico anche delle amministrazioni di Provincia e Regione:

    Street rave parade 10.0 a Bologna e il problema Cofferati
    28 giugno 2006

    “Legalize it Express!” il treno per andarea a Bologna da:

    Milano - Piacenza - Parma - Reggio Emilia - Modena appuntamenti in stazione:
    - Milano ore 13.30
    - Piacenza ore 14.15
    - Parma ore 14.45
    - Reggio Emilia ore 15.00
    - Modena ore 15.20 Treni di ritorno da Bologna ore 21.44 - 04.12 - 05.30 x more info: cantiere@globalproject.info oraproibita@radioshock.info 0236511380 - 3409188094

    Genova meeting point ore 11.30 Stazione Principe

    Street rave parade 10.0 a Bologna e il problema Cofferati
    30 giugno 2006, di : UNA KE DA 8 ANNI SI FA LA STREET A BOLOGNA...

    sxo ke la street si faccia cme sempre,purtroppo nn è più la street di tanti anni fa ,PURTROPPO,adesso più ke street parade m sembra na sfilata di fighetti e perbenisti del kazzo! cmq da qnd è arrivato cofferati di merda bologna E’ MORTA E’ MORTAAAAA!!!nessuno se ne sta rendendo conto!M RICORDO 5 6 ANNI RIUSCIVAMO A FUMARCI 1 SPINELLO IN PIAZZA PUNTONI O PIAZZA VERDI,ADESSO C SN PIù SBIRRI KE GENTE NORTMALE....AHHHHHHBOLOGNA BOLOGNA SXO CMQ KE SABATO C SIA IL DELIRIO E KE CME SEMPRE LA STREET PROCEDA TRANQUILLAMENTE M FA SL PENA IL FATTO KE ADDIRITTURA DA 30 TIR CE NE SARANO SL 10 E QSTO XKè?XKè ALLE OREKKIE DEI STRAMALEDETTI BOLOGNESI DA FASTIDIO LA TEKNO?MA VAFFANCULO BOLOGNESI CN LA PUZZA SOTTO IL NASO!!!!E PENSARE KE L’ANNO SCORSO IL CARO COFFERATI VOLEVA FAR PASSARE LA STREET SOTTO IL SANT’ORSOLA...MA SKERZIAMO?GRAZIE A ROSARIO S RIUSCI A CAMBIARE IL XCORSO...ALTRO KE DI SINISTRA(ANKE SE LA SINISTRA ORMAI.....)COFFERATI 6 UN FASCISTA E NAZISTA E SOPRATTUTTO RAZISTA DI MERDA!!!! FORZA RAGAZZI SABATO TUTTI A BOLOGNA A FARE DELIRIO E EVVIVA LA DROGA E IL DIVERTIMENTO KAZZO!10 ANNI DI STREET NESSUNO PUO FERMARLA! BUON DIVERTIMENTO A TUTTI!
    Street rave parade 10.0 a Bologna e il problema Cofferati
    30 giugno 2006

    Andiamo a darglielo tutto alla streetparade 10.0 e sicuramente scopiamo se lasciamo a casa il ragno CEPPO