Siamo felici per la sentenza: Gianni Alemanno non è mafioso

di Redazione PuntoG - mercoledì 21 settembre 2016 - 3263 letture

Comunicato stampa. Riceviamo e pubblichiamo.

L’ex sindaco di Roma, Gianni Alemanno, non sarà imputato per il reato di associazione a delinquere di stampo mafioso. Permangono le altre accuse, per altri reati - che saranno i giudici a valutare - ma almeno questo non potrà essere addebitato all’ex sindaco. Noi, come Associazione culturale non profit Nuova Cupola & Nuova Famiglia Riunite, siamo lieti di questa svolta nelle inchieste romane. Sapere che il buon nome mafioso era connesso con le tristi vicende capitoline ci attristava vieppiù.

In questi anni abbiamo visto il degrado sociale e della politica. Uomini senza onore hanno preso il posto degli uomini onorati di un tempo. Una intera civiltà sembra essere decaduta e noi guardiamo a questi tempi nuovi con rammarico e tristezza. Addirittura intere regioni del Continente sono state assalite da quei selvaggi dei calabresi. Sapere che nella Roma città Santa e sede del Cristianità si utilizzasse il buon nome mafioso per mischiarlo con degradanti e piccini casi di cattiva politica e sottogoverno, faceva male al cuore.

La nostra è una associazione non profit, e votata alla pace e all’indipendenza della Sicilia. sapere che nel Continente ancora si svolgono riti ambigui, si fanno strani connubii, si utilizzano nomi a vanvera, ci dispiace. Qui da Londra, città che ci ha accolto e che ha deciso l’indipendenza e il libero sviluppo, tutto quello che riguarda la vecchia Europa ci pare il gioco di un ragazzino, di un Renzi qualsiasi.

Ma che cos’è stà storia dei matrimoni tra omo e sessuali, questa cosa che chiamate job act (ma lu sapiti l’inglisi?), questa cosa dei referendum per perpetuare il Senato e tutte le notizie che ci giungono malamente tradotte? La nostra amata Sicilia, più tempo passa come zerbino degli Italiani più rischia di fare malafigura. Scopo statutario della nostra associazione (Nuova Cupola & Nuova Famiglia Riunite) è l’indipendenza e l’immediata riunione al Commonwealth. Salario minimo e reddito di cittadinanza siciliana, orario di lavoro di 35 ore, tutele di lavoro - insomma il Contratto di lavoro della Regione esteso a tutti i cittadini siciliani), liberazione degli ingiustamente detenuti e fine del 41bis. Noi siamo un movimento di gente onorata e onesta. essere mischiata con corrotti e quacquaracquà era davvero mortificante.

Nuova Cupola & Nuova Famiglia Riunite

(movimento a denominazione d’origine controllata)


- Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -