Sei all'interno di >> Eventi in giro |

Settimana della lettura ad alta voce, dal 16 al 23 settembre 2021. 8 giorni, 40 appuntamenti in 8 grandi città

di Redazione - venerdì 17 settembre 2021 - 697 letture

Adei, Associazione degli editori indipendenti italiani lancia la prima Settimana della lettura ad alta voce, dal 16 al 23 settembre 2021, per dare vita ad un’azione concreta a sostegno della lettura in tutte le sue forme. L’idea nasce sulla scia del successo del progetto Lettura Day che ogni giovedì, dallo scorso 23 aprile, promuove eventi, sia dal vivo e sia in digitale, che coinvolgono lettori e luoghi di ogni tipo (bar, cinema, strade, chiese, scuole, librerie, ecc…). Il tema proposto è “Leggere unisce il mondo”, con l’obiettivo di condividere e diffondere brani che abbiano le più varie origini culturali e linguistiche.

Il primo appuntamento, online, giovedì 16, è con la lettura della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’uomo in più lingue; seguono sulla pagina facebook Lettura Day le dirette di alcuni degli eventi in presenza in programma a Bologna, Firenze, Genova, Milano, Palermo, Pistoia, Roma, Torino.

A Palermo sabato 18, l’attrice Pamela Villoresi leggerà “Salis e l’Equilibrio dei Regni” di Daniela Morelli, all’interno della manifestazione “Una marina di libri” al Parco di Villa Filippina. A Torino si legge ad alta voce nel giardino della Bela Rosin, nelle librerie e sulle sponde della Dora. Le Biblioteche Civiche Torinesi alla Poloteca di piazzetta Franco Antonicelli con “Guerra in Rosa” giovedì 16 danno voce alle testimonianze delle donne afghane e al Mausoleo della Bela Rosin con “Il funerale di Neruda” domenica 19 danno spazio ai racconti del Golpe in Cile tratti dall’autobiografia di Neruda. Mentre al Polo del 900, martedì 21, è in programma la presentazione de “Il bosco buonanotte”, libro illustrato per bambini nato da un laboratorio di scrittura creativa con 13 detenuti del carcere di alta sicurezza di Saluzzo. Frutto del progetto “Liberandia” - promosso dall’associazione Voci Erranti onlus in collaborazione con la Fondazione Mamre e lo scrittore Yosuke Taki – la fiaba, scritta collettivamente da tredici papà reclusi, nasce dal loro dolore e dal loro interrogarsi su come essere padri a distanza di figli lontani, visti poche volte l’anno, e su come dire loro la verità. A Milano gli appuntamenti con la lettura ad alta voce diventano dei reading con letture interpretative e improvvisazioni musicali originali che vanno in scena nel contesto delle biblioteche di condominio: dalla prima, nata nel 2013, nella portineria in disuso di via Rembrandt 12, all’ultima dedicata a Falcone e Borsellino in uno storico caseggiato Aler di via Belinzaghi 11.

Primo esperimento del genere in Europa, le biblioteche di condominio sono spazi per stare insieme e avvicinare le persone, per mettersi in ascolto di pagine scelte che arrivano da paesi lontani per favorire una convivenza rispettosa della diversità. Alle “Voci di condominio” si affiancano le voci degli autori alla Libreria Mamusca e dei lettori in piazzale Fabio Chiesa. Al centro della piazza, domenica 19, verrà posizionato un microfono aperto a cui chiunque potrà avvicinarsi e pronunciare versi poetici propri e altrui, letti o a memoria. In contemporanea sarà possibile dipingere le colonne del porticato del piazzale con le parole delle poesie appena recitate: le voci prenderanno corpo e rimarranno impresse sul cemento. L’iniziativa “Scrivo una poesia” curata da ATIR, BookCity e Lettura Day avrà inoltre come ospiti Modou Gueye e Nibras Asfa. Nello stesso giorno, domenica 19, alla Cooperativa sociale Comunità del Giambellino di via Bellini 6 andrà in scena un viaggio attorno al mondo attraverso letture in tante lingue: arabo, tedesco, swahili, ecc… “Il giro del mondo in 80 storie… su per giù” è un evento di Mammalingua in collaborazione con BookCity e Lettura Day. A Genova, domenica 19, il Five Club porta la scrittura creativa con le macchine da scrivere e letture ad alta voce in giro per la città. A Roma, giovedì 23, si celebra Dante con la presentazione alla Libreria Altroquando del libro-game “L’inferno spiegato male” di Francesco Muzzopappa e disegni di Daw. A Villa Farinacci, venerdì 17, Salvatore D’Alessio, librario della Ubik Foggia, presenta “Figlia del cuore” di Rita Charbonnier, in occasione del SilentRome Festival. A Pistoia con “Libri in Cammino”, domenica 19, gli incontri letterari avvengono con passeggiate lungo i cammini intorno alla città. A Cavriago (Reggio Emilia) giovedì 23 in un rito aperto risuoneranno le 100 voci per il Multiplo con le musiche del Teatro dell’Orsa. A Bologna, giovedì 16, si legge all’amebookcrossing del parco Oliviero Olivi. A Firenze, sabato 18, per il “Festival del Turismo Responsabile” Tatatà organizza una camminata nel Parco delle Cascine in compagnia di parole d’autore.

Lettura Day è realizzato da Adei, Associazione degli Editori Indipendenti
 In collaborazione con il Cepell, Centro per il Libro e la Lettura in media partnership con Rai Cultura con il patrocinio di Anci, SIAE, AIB in collaborazione con Sistema Bibliotecario e Assessorato Cultura Comune di Milano, Federculture, Lucca Comics & Games, Bologna Children’s Book Fair, Portici di Carta, Bookpride, Taobuk, Rassegna Microeditoria Chiari, Testo/Pitti Immagine, Borghetto del Libro, La via dei Librai, Palermo Città che legge, Nati per Leggere, Associazione culturale pediatri - ACP, Centro per la salute del bambino – CSB, Institut Ramon Llull e la Delegazione del Governo della Catalogna, Opera di Santa Croce, Alleanza delle Cooperative Comunicazione, COLTI - Consorzio Librerie Torinesi Indipendenti, Librerie di Roma, SIL - Sindacato Italiano Librai e Cartolai, Libri da asporto, Bookdealer.

Per seguire Lettura Day:
 www.letturaday.it
 segui l’hashtag #letturaday o i nostri profili su Instagram, Facebook e Twitter


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -
Versione per la stampa Versione per la stampa
Ricerca
Inserisci la parole da cercare e premi invio

:.: Articoli di questo autore
:.: Articoli di questa rubrica