Sei all'interno di >> GiroBlog | L’Uomo Malpensante |

Sebastiano Angelo Granata "Monarchie Mediterranee Ferdinandoi IV di Borbone tra Sicilia ed Europa (1806 - 1815)" (Carocci Editore)


Il Regno borbonico durante gli anni dell’invasione napoleonica
giovedì 11 maggio 2017 , Inviato da Emanuele G. - 1044 letture

Il bello della ricerca storiografica è che la storia può esser letta da diversi quanto innumerevoli punti di vista. Il che rende la ricostruzione di un particolare fatto storico ricca di dettagli e aperta a ulteriori approfondimenti. Nel caso specifico il fatto storico oggetto di analisi è il c.d. "decennio napoleonico" nel Meridione allorquando tale territorio fu conquistato dalle armate napoleoniche e posto sotto l’egida di Gioacchino Murat.

L’autore, il prof. dell’Università di Catania Sebastiano Angelo Granata, invece, di realizzare il solito saggio omni-comprensivo decide una bella innovazione. Nel senso che ricostruisce quel decennio a partire dalla figura del Re Ferdinando IV di Borbone. Ma non si tratta di una autobiografia. Per nulla! Il protagonista - Re Ferdinando IV di Borbone - è analizzato mediante i suoi rapporti con le persone e le istituzioni più vicine. Mi riferisco a Bentinck e lo stesso Murat. il Parlamento, la Costituzione, i nobili, la moglie Maria Carolina e il figlio Francesco.

Ricordo che in quegli anni il Re fu costretto ad abbandonare Napoli per rifuggiarsi in Sicilia sotto la protezione delle armi inglesi.

Il libro mette in luce un Re controverso e introverso. Un monarca piuttosto poco conosciuto. Indotto a tutta una serie di ripensamenti poiché si era accorto della vastità dei problemi in essere.

Sullo sfondo un’Europa in fiamme a causa del terremoto napoleonico. Un’Europa in cui il regno borbonico non era affatto semplice spettatore. Anzi si trattava di un’entità statale che giocava un ruolo di primo piano ed era al centro delle scelte stategiche dell’Europa di quel periodo.

Il libro è impreziosito da un’abbondante e vasta documentazione inedita, fra cui spicca il Giornale degli Affari scritto dal monarca fra il 1812 e il 1815.

Chiudo ricordando che il prof. Sebastiano Angelo Granata è ricercatore in Storia contemporanea presso il Dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università di Catania. Studia le vicende del Mezzogiorno tra XIX e XX secolo.

- Photo credits:

La foto di copertina è presa dal sito https://images-na.ssl-images-amazon.com


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -
Stampa Stampa Articolo
Ricerca
Inserisci la parole da cercare e premi invio
:.: Condividi

Bookmark and Share
:.: Articoli di questo autore
:.: Articoli di questa rubrica